Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Il "miglior" finale di ME3

Discussione in 'Mass Effect 3: Quest & Spoiler' iniziata da sbricca, 1 Giugno 2012.

Condividi questa Pagina

?

Qual è il "miglior" finale di ME3?

  1. Controllo

    8 voti
    22,2%
  2. Sintesi

    3 voti
    8,3%
  3. Distruzione

    25 voti
    69,4%
  1. D

    D Ronin Ex staff

    Messaggi:
    5.363
    Mi piace:
    1.737
    Ho votato distruzione anche io e come spiegai tempo addietro, è l'unica che ha senso.

    Controllo: nessuno è in grado di controllare i razziatori, men che meno Shepard, e perchè dovrebbero farsi controllare da lui se nemmeno i polipi giganti loro creatori hanno avuto questo "onore". Durante tutto il gioco marcano quanto deboli, patetici e inferiori siano gli umani e poi gli danno le chiavi di casa? Non mi dite che il gigantesco serbatoio cambia le cose perchè è una boiata peggiore degli evok che distruggono gli AT-ST con i tronchi di legno in SW: RotJ.

    Poi giusto per ricordarlo è la soluzione dell'uomo Misterioso che ricordo è totalmente indottrinato.

    Sintesi: solo una parola...SPAAAAACE MAAAAGICCCCC!!! il contentino per i bambocci e fanboy di geth e ida...non si prendono decisioni mature e si crea un miscuglio genetico/tecnologico tramite un raggio magico che modifica tutte le forme senzienti della galassia in un nano secondo....cioè la prendiamo realmente in considerazione?

    Poi giusto per ricordare anche qui è la soluzione di Saren che ricordo era anche lui totalmente indottrinato.

    Distruzione: si il prezzo è alto visto la distruzione di tutta la tecnologia dei razziatori, ma non era questo l'obiettivo di 3 f*ttuti titoli? Salvare la galassia distruggendo una volta per tutte i razziatori a qualunque costo.

    Sparare in faccia al moccioso: RAGE TIME, la soluzione per coloro che odiano il finale, e la trollata di BioWare per coloro che hanno criticato il finale (tradotto GAME OVER!).

    Insomma, credo che ME3 e la saga siano uno dei migliori Sci-Fi degli ultimi anni, non solo come gioco ma anche come ambientazione. Ma qualcuno alla EA ha pensato che un finale "triste" come quello dell'indottrinamento era troppo maturo per un gioco e hanno uscito dalle maniche la soluzione dei tre colori, perchè ribadisco tutto fino a lì sembra portare a uno Shepard indottrinato che "lotta" per non essere controllato (tutti i dialoghi su "non farti controllare, devi distruggerlo" di Anderson, che a mio avviso assume il ruolo della "coscienza" di Shepard).

    Ripeto CAPOLAVORO fino all'arrivo del raggio, la run finale è qualcosa di maestoso soprattutto con la EC e la romance e Garrus nel party...da brivido.
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 12 Aprile 2015
  2. Shaun

    Shaun Livello 1

    Messaggi:
    448
    Mi piace:
    202
    Naturalmente distruzione! Appare evidente che sia la scelta giusta dai piccoli indizi sparsi nel finale. Tralasciando ciò, anche se la pace non durerà, come afferma il bimbetto, vale comunque la pena rischiare, magari la brutta esperienza subita servirà come insegnamento per evitare di commettere gli stessi errori compiuti in passato
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 25 Aprile 2015
    A Aedan piace questo elemento.