Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Ospite, hai sempre desiderato collaborare con RPG Italia? Se la risposta è sì, questa è l'occasione che fa per te!

I compagni in Morrowind

Discussione in 'Morrowind' iniziata da MOB2, 16 Aprile 2018.

Condividi questa Pagina

  1. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    13.491
    Mi piace:
    4.588
    quoto
     
  2. xzelgadisx

    xzelgadisx Livello 1

    Messaggi:
    39
    Mi piace:
    6
    ancora *-* (voglio sapere come finisce v.v )
     
  3. Seret

    Seret Livello 1

    Messaggi:
    66
    Mi piace:
    23
    Complimenti Mob2 veramente belli i toui post. Poi invidio molto ( nel senso buono del termine) le persone che conoscono bene l' inglese , io al max 2 parole su 10 (quando va bene).
    Interessante anche la parte su openmw.
     
  4. MOB2

    MOB2 Profetessa Skaragg

    Messaggi:
    328
    Mi piace:
    337
    Ragazzi, vi ringrazio per gli apprezzamenti, e mi scuso per la poca frequenza del mio postare, che deriva essenzialmente da una mia cronica mancanza di tempo e da una vita abbastanza complicata e talvolta problematica. In fondo, lo ammetto, c'è anche un po' il desiderio di metterci la passione insieme ai contenuti, e la passione, l'empatia, la commozione talvolta, non mi vengono mai a comando, ma appaiono improvvisamente, apparentemente quasi per caso; ed è allora che arrivano le "ondate di emozioni" che non posso fare a meno di condividere con voi.

    Il caso di Belial ne è un esempio lampante: una mod che non conoscevo, e che ho provato quasi come esperimento, giusto per vedere l'interazione tra un daedra e gli esseri umani in un contesto non ostile, mi ha portato a sentire una commozione che non avrei mai immaginato. Scusatemi, ma non potevo non manifestarvi la stupita meraviglia che ho provato.

    @Seret , quanto all'inglese, ti capisco perfettamente; pensa che la prima volta che ho giocato a Morrowind (ma potrei dire anche a Planescape: Torment e ai giochi della serie Ultima, tanto per citare i miei personali "assoluti"), la mia conoscenza dell'inglese era a un livello che definire "scolastico" era fargli un complimento gigantesco. È da allora che ho iniziato a provare l'immensa gratitudine che sento tuttora per gli eroi che hanno lavorato duramente per anni (e gratuitamente, solo per passione) per donarmi la possibilità di conoscere in profondità simili capolavori. E sinceramente, sono felice di trovare in questo forum un gran numero di questi eroi, di età e generazioni differenti, ma tutti uniti da un'unica passione e dal desiderio di far conoscere (io direi "di far vivere") al maggior numero possibile di persone l'intensità, la profondità, la bellezza di alcuni giochi, vecchi e nuovi, per arricchire tutti noi con queste perle che, come nel mio caso per Morrowind, sono rimaste sempre nel mio immaginario, oltre che come attimi di divertimento, anche come momenti di sogno, di riflessione, di consapevolezza.
     
    A f5f9 e Seret piace questo messaggio.
  5. Seret

    Seret Livello 1

    Messaggi:
    66
    Mi piace:
    23
    Ragazzi, vi ringrazio per gli apprezzamenti, e mi scuso per la poca frequenza del mio postare, che deriva essenzialmente da una mia cronica mancanza di tempo e da una vita abbastanza complicata e talvolta problematica.


    Personalmente non trovo nessun motivo che ti debba scusare se hai una vita ( come tutti )non siamo tutti uguali , si possono avere piu' o meno molti impegni.
    Poi se devo aspettare un giorno in piu' per leggere post interessanti e coinvolgenti nei racconti,per me benvenga aspettare.
    Buona giornata.
     
  6. xzelgadisx

    xzelgadisx Livello 1

    Messaggi:
    39
    Mi piace:
    6
    MOB2 Ma non mi hai detto come finisce v.v

    Hai un modo di scrivere davvero bello, forse è per quello che mi sono cosi incuriosito, non mi sorprenderei se fossi uno scrittore