Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Gray Wardens

Discussione in 'Dragon Age Origins' iniziata da Mesenzio, 27 Novembre 2008.

Condividi questa Pagina

  1. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    10.711
    Mi piace:
    2.225
    Dan Tudge, produttore esecutivo e di progetto per Dragon Age: Origins, terrà a partire da questa settimana un blog su IGN, nel quale ci parlerà dei vari aspetti del gioco. Questa è la traduzione del suo primo post, riguardante la fazione dei Grey Warden:

    Dan Tudge.jpg[/attachment]

    Ma sono passati quattrocento anni dall’ultimo Blight, e adesso molti pensano che i Grey Wardens siano irrilevanti ed obsoleti. Il loro numero è diminuito fin quasi all’estinzione, e nonostante sia ormai visti solo come una reliquia di un legione di eroi un tempo grande o orgogliosa, i pochi Grey Wardens che rimangono continuano il loro allenamento e mantengono un occhio vigile per i segni di un altro Blight.

    Adesso credono che sia vicino un nuovo Blight. Avendo paura che il loro numero sia troppo esiguo per difendere ancora Thedas, si rivolgeranno a voi per aiuto. Quando create il vostro personaggio in Dragon Age: Origins, la vostra scelta delle Storia di Origine determinerà come sarete reclutati nei Grey Wardens, e le vostre motivazioni personali per entrare a farne parte. Diventare un Gray Warden significa farsi carico di un grande potere e responsabilità, combattere le minacce più letali che si possano immaginare, e liberare una nazione dal Blight.

    /monthly_12_2011/post-1489-1324864355,26_thumb.jpg“In guerra, vittoria

    In pace, vigilanza

    Nella morte, sacrificio”[/i]
     
  2. Emelos

    Emelos Editore Editore

    Messaggi:
    20.459
    Mi piace:
    1.552
    Molto interessante, il nome mi apre ispirato ai Varden di Eragon sebbene non sia nemmeno sicuro di quanto quello possa essere così genuino, è troppo comune. Comunque questa faccenda dei Guardiani Grigi mi piace e il reclutamento mi ricorda molto quanto già visto in Masse Effect dove all'inizio del gioco si sceglieva il proprio passato e questo avrebbe poi pesato nel futuro.