Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Grand Theft Auto V, trash estremo o genialità?

Discussione in 'Videogiochi' iniziata da f5f9, 17 Ottobre 2020.

Condividi questa Pagina

  1. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.602
    Mi piace:
    5.834
    Da oche ore ho "esaurito" il gioco.
    La domanda mi sorge spontanea: nel 2020 sarebbe ancora possibile far uscire una cosa così?
    Personalmente temo di no, non ero mai incappato in qualcosa di così scorretto e non solo politicamente.
    Ce n’è per tutti.
    Per le femministe: le donne del gioco sono tutte sgualdrine e/o drogate e/o iene terrificanti (o tutte le cose insieme).
    Per gli omosessuali: dileggiati per il vittimismo o per gli atteggiamenti leziosi.
    Per i neri: da anni non leggevo tanto spesso la parola “negro”. Sono tutti piccoli delinquenti falliti, di livello infimo sia culturalmente che moralmente.
    Ma non è che le altre “razze” se la passino meglio. Dovremo, per esempio, fare affari con col figlio (completamente rimbambito dall’eccesso di droghe) di un capo mafia giapponese. Non è uno spoiler dire che un successivo bagno di sangue è quanto di più prevedibile.
    E così via, in tutto il gioco non troviamo un solo personaggio del tutto sano di mente, al massimo incontriamo dei poveracci talmente deboli da suscitare quasi più rabbia che compassione.
    L’impronta generale è picaresca, carica di un umorismo tagliente e spesso decisamente macabro. Alla mia verde età pensavo di non avere più niente da scoprire, ma questo gioco mi ha insegnato un mucchio di robe sordide che non avevo neanche immaginato, chapeau!
    D’altra parte interpretiamo tre personaggi (+ saltuariamente un cane) confezionati come disadattati allo stato nascente.
    Si comincia con Franklin che è un gangsta sciocchino, abbruttito dalla miseria e dal rap più vieto, un piccolo spacciatore e ladro dispostissimo a fare il killer prezzolato per pochi spiccioli.
    Qui stavo per abbandonare anche questo GTA, già cominciavo ad annoiarmi.
    Ma poi il quadro ha cominciato ad arricchirsi con l’arrivo di un ex criminale imborghesito e ormai sovrappeso, perseguitato dalla famiglia più disfunzionale che si possa immaginare e quindi spinto a fuggirla riprendendo l’antica attività.
    Qui si dimostra che non siamo nella realtà ma in un videogioco: chiunque, in quelle condizioni, finirebbe per sterminare moglie e figli, lui, invece, per tutto il tempo, si scalmana per ricomporre i pezzi.
    Infine fa il suo ingresso trionfale Trevor, uno psicopatico fuori di melone a livelli inimmaginabili, al confronto del quale il mostro di Rostov sembra un modello di equilibrio. Non aggiungo altro perché è troppo divertente scoprire, ogni volta che appare, quali e quante malvagità e oscenità riesce a concepire e a compiere.
    L’interazione tra i tre sciroccati (e altri npc sempre molto ben caratterizzati) diventa progressivamente sempre più interessante e scoppiettante, le psicologie sono studiate (nella loro bassezza) in maniera mirabile, tanto da farli apparire più reali del reale.
    Ricorrendo al trucco narrativo più sfruttato nella cinematografia USA, i nostri criminali finiscono per suscitare una qualche simpatia, ma solo perché gli antagonisti (che fanno parte dell’establishment) riescono a essere ancora più ripugnanti.
    Progressivamente si scopre che, sotto la scorza trash, il gioco è scritto benissimo e con estrema abilità, la mia impressione è che tanto degrado morale e materiale è stato investigato scientificamente per poi riproporlo con un realismo che definirei quasi “pasoliniano”, ma in salsa umoristica.
    Infatti è difficile trovare dialoghi e situazioni che non provochino ilarità, anche nei passaggi più amari e raccapriccianti.
    La satira del nostro mondo è quanto mai feroce, sia nelle avventure e situazioni bislacche in cui si vanno a infilare i nostri (tutt’altro che) eroi, sia nel contorno. Ma il diapason lo raggiungono il cinema e la televisione.
    Nella (tutt’altro che ridente) città di Los Santos possiamo infatti visitare tre sale cinematografiche in cui vengono proiettate versioni tanto sarcastiche quanto esilaranti di varie tipologie di film. La follia massima è però raggiunta programmi televisivi, talmente trash da far sembrare i nostri talent trasmissione di alto valore scientifico e morale.
    Sono anche l’occasione per sparare a zero sui miti più intoccabili della nostra realtà. Ridere di sovranisti, fascisti, razzisti ecc. è fin troppo ovvio visto che già si rendono ridicoli da soli. Qui ho trovato particolarmente centrato ed esilarante un magnate dei social, tanto comico quanto riconoscibile, che frigna perché i cittadini non lo amano abbastanza anche se lui lucra sui loro dati personali (!).
    I cartoons non sono da meno. Gli space marines grondanti testosterone in realtà fanno sogni erotici sui colleghi. C’è in un gruppo di rich kids dotato di super poteri che usa per stroncare gli istinti sessuali dei coetanei (!). Tra di loro c’è un giovane nerd nero che aspira a diventare Presidente degli Stati Uniti (!).
    E così via, certe gag sono talmente spinte che mi asterrò dal riferirle.
    GTA V è anche la migliore scuola possibile di diseducazione stradale, i semafori sono sempre rossi e gli altri automobilisti letargici, quindi è regola il sorpasso a destra, l’autoscontro (le uniche conseguenze sono le imprecazioni degli investiti), l’arrotamento sistematico delle moto, l’occupazione del marciapiede con tanto di abbattimento della segnaletica e degli arredi urbani. La reazione di eventuali pedoni sopravvissuti è spassosa.
    .
    ….Ma, a pensarci bene, forse è il normale scenario in tante città italiane…
    .
    Le attività praticabili sono le più varie: auto, mezzi aerei e sottomarini, tennis, yoga, trip con sostanze sintetiche, rapine, omicidi, lanci col paracadute, spettacolini e minigiochi in strip club, pugilato, stragi, gare sportive, acquisto di artiglieria, vestiti, accessori ecc. ecc..
    Insomma: il gioco mi ha divertito e spesso fatto ridere fino alle lacrime
    e pensare che, se non l’avesse regalato Epic, mai mi sarei sognato di acquistarlo.
    Però presenta anche varie pecche e qualche aspetto che non mi è congegnale.
    A cominciare da un noto bug del sonoro che scompare dopo i titoli di testa, si può ovviare solo spegnendo e riaccendendo le cuffie.
    Ho avuto anche l’infelice idea di montare la leggendaria mod “Natural Vision” che rende le auto e molti altri elementi veramente spettacolari. Ma crea anche altrettanti glitch grafici veramente fastidiosi.
    Particolarmente dolorosa, per me, è l’assenza del doppiaggio in italiano, la maggior parte dei dialoghi, infarciti di battute fulminanti, avviene durante gli spostamenti in auto e diventa difficile la lettura dei sottotitoli mentre si deve trovare la strada evitando di schiantarsi in ogni istante, soprattutto quando le sessioni di guida sono a tempo.
    A volte gli spostamenti mi sono sembrati eccessivamente lunghi e finalizzati ad allungare il brodo, cosa che non era necessaria vista la sovrabbondanza di contenuti. Personalmente non amo le sessioni di guida nei vg e sono particolarmente impedito nei viaggi con mezzi aerei e subacquei.
    Comunque ho capito perché ha venduto così tanto: il gioco porta, in questo mondo progressivamente sempre più bigotto, una fresca ventata di trasgressione e tanti sberleffi goliardici.
    In più è facilissimo: se si muore più di due volte, si può saltare la missione e la storia prosegue come se la situazione fosse stata risolta.
    Resto in attesa di un altro capitolo, se mai ci sarà e se avrà la stessa forza dirompente.
     
    A Maurilliano e Mesenzio piace questo messaggio.
  2. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    10.571
    Mi piace:
    2.113
    Allora aspetterò la nuova versione. Se mi parli così del gioco vuol dire che lo dovrò giocare.
     
  3. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.602
    Mi piace:
    5.834
    francamente non mi sembra valga la pena, per la grafica ci sono ben altri giochi cui rivolgersi
    tra le cose per cui la mod mi ha un po' deluso c'è il fatto che persino bus e carri attrezzi finiscono per essere talmente scintillanti da sembrare delle ferrari in esposizione....
    poi, magari, sono io a essere tanto impedito da aver installato e gestito male la cosa....
    ....spero non finisca per essere un attentato alla tua virginale purezza.....:emoji_flushed:
     
    A Mesenzio piace questo elemento.
  4. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    10.571
    Mi piace:
    2.113
    Le faccio sapere che io ho giocato GTA 1 quando non avevo ancora 16 anni :emoji_sunglasses:
     
  5. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.602
    Mi piace:
    5.834
    ed era già quello così "audace"?
    il IV l'hai fatto? (devo decidere se riprovarci o no)
     
  6. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    10.571
    Mi piace:
    2.113
    Ma che audace, è che ricorderai come ai suoi tempi fece scandalo, sulla scia della viuulenza nei giochini come Carmageddon.
    No, ho giocato solo il primo.
     
  7. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.427
    Mi piace:
    882
    Caro effe con la tua recensione non mi hai convinto più di tanto è i solito gioco caciarone dove puoi impersonare solo il cattivone di turno,criminale,ripugnante,ecc. non fa per me...è il mio ipocrita mago-buono legale (ladro:emoji_smiling_imp:) che parla.
    Scherzi a parte ottima recensione hai fatto venir voglia anche a me di provarlo, riscattato da Epic ma mai installato, purtroppo sono impegnatissimo con Daggerfall e ho una mare di rpg da finire quindi lo terrò in evidenza per i periodi di magra...se mai ci saranno. L'ambientazione poi non gioca a suo favore come ben sai quelle moderne le detesto.
     
  8. sadasasd

    sadasasd Livello 1

    Messaggi:
    191
    Mi piace:
    94
    A quel punto vai anche su Red dead redemption 2..

    Inviato dal mio SHARK MBU-H0 utilizzando Tapatalk
     
  9. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.602
    Mi piace:
    5.834
    ma io non voglio convincere nessuno! :emoji_grin:
    condivido solo le mie esperienze davanti al monitor, sono opinioni personali
    è che sono il primo a essere rimasto sorpreso, non avrei mai immaginato di divertirmi così tanto con un gioco che certamente è caciarone, ma che ho scoperto essere "ignorante" solo apparentemente, che si sforza argutamente di sembrare tale
    è fin troppo evidente che dietro c'è uno studio accuratissimo e molto profondo per collezionare tutte le possibili psicopatie
    e le tonnellate di sarcasmo perfido sui tic più infami della nostra era sono ovviamente frutto di menti molto lucide e analitiche (e forse anche colte)
    celo :)
    come avevo già raccontato, ho fatto una speculazione: un giorno il play store l'ha tirato dietro per pochi euro e l'avevo preso in vista di una versione enhanced sulla ps5
    peccato che, per ora, ho deciso che non intendo prendere subito la nuova console visto che per ora le esclusive nuove sono praticamente solo un paio (e pare che usciranno anche per la passata generazione)
    penserei di aspettare una versione "pro" e un po' di titoli da sbavare sul serio (tipo GOW 2 o day's gone 2 o....)
    invece sono molto triste perché nessuno mi dice se GTA IV è ignobile come il V, lo riproverei
    in realtà non credo, ricordo che ci fu uno scandalo per il fatto che, con un cheat, si poteva far apparire le "effusioni" tra due persone che erano state nascoste nel codice
    vuol dire che, all'epoca, un po' si contenevano
    ma poi nel V di "effusioni" ne ha messe alcune molto esplicite nel gioco definitivo :emoji_flushed:
     
  10. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.427
    Mi piace:
    882
    La mia era una battuta...;)
     
  11. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.602
    Mi piace:
    5.834
    ma va! :emoji_grin:
     
  12. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.427
    Mi piace:
    882
    :emoji_rage::emoji_stuck_out_tongue: