Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

TOPIC UFFICIALE Elden Ring

Discussione in 'RPG World' iniziata da Metallo, 9 Giugno 2019.

Condividi questa Pagina

  1. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    2.379
    Mi piace:
    1.054
    Su questo punto in effetti dovremmo un po' preoccuparci.
    Finora From si è distinta per un level design spettacolare ma chiuso e limitato, dove ogni cosa era pensata e posizionata al posto giusto. L'open world per loro dovrebbe essere una vera e propria novità ed entrano in giochi nuovi fattori.
    Alla fine è l'unica cosa che mi preoccupa. Per il resto, viste le enormi soddisfazioni che mi hanno regalato finora, hanno la mia piena fiducia.
     
    A Varil e Lupercalex piace questo messaggio.
  2. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.153
    Mi piace:
    517
    Guarda, il bello dei From ê che fino ad oggi non son scesi a compromessi; il mondo gli chiedeva giochi "più facili" e loro hanno tirato fuori una roba super-brutale come Sekiro; in tanti implementavano stupide feature multiplayer appiccicate con lo sputo a giochi single player e loro hanno fatto un gioco completamente privo dell' online e di fronzoli inutili. Certo c'è da dire che un po' gli ha anche detto bene: hanno azzeccato una formula che col tempo ha iniziato a vendere come il pane e che non hanno dovuto modificare più di tanto durante gli anni.
     
  3. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.979
    Mi piace:
    1.356
    mah, in realtà secondo me la “difficoltà” è la cosa che attira principalmente il pubblico generico verso i prodotti From, è marketing.
    Ma personalmente non è la “difficoltà” ciò che mi porta ad amare i loro titoli. A buon intenditore poche parole :p
     
  4. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.153
    Mi piace:
    517
    Appunto, hanno azzeccato una formula che racchiude una fascia di pubblico che va dall'intellettuale alla Sabaku, al bimbominkia che va a dire agli amichetti: "gne gne, ho finito un gioco From, git gud!" e il grosso delle vendite imo lo fanno i ragazzini di questo tipo, basta leggere i commenti dei vari gruppi FBook.
     
    A Varil piace questo elemento.
  5. f a b i o

    f a b i o Livello 1

    Messaggi:
    216
    Mi piace:
    159
    Se il nuovo standard di riferimento è Sekiro (solo riflessi zero elementi di ruolo, Boss con 3 fasi almeno e boiate come il rampino) con me hanno chiuso..

    L'anno scorso mi ero emulato demon's souls..benché non avrebbe senso un'operazione di pura nostalgia ruminare elementi già visti ma mi sono molto più divertito lì che su sekiro


    Inviato dal mio TAH-N29m utilizzando Tapatalk
     
    A alaris e Varil piace questo messaggio.
  6. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.010
    Mi piace:
    1.740
    non credo ci possa essere un problema legato alla difficoltà,
    con la sola implementazione dei salvataggi (in un OW ritengo siano scontati), il gioco risulterebbe di già pienamente accessibile
    in effetti se ci fossero nei souls, sarebbero titoli con una difficoltà standard...o giù di lì
    eppoi come dicevo precedentemente, visto il budget e gli attori in ballo (G.Martin), sarei veramente sorpreso se fosse un titolo di nicchia, una roba alla sekiro....per intenderci
    io immagino ci sia una componente narrativa, più vicina ad un gioco di ruolo di stile occidentale
    non che faccia una grande differenza, ma credo comunque più vicino ad uno stile capcom, piuttosto che FS's soul
    :emoji_smiley su questo non credo proprio, i jappa sono gente seria
    la deriva del mercato dei tripla A, non riguarda le produzioni giapponesi
    da un punto di vista culturale, loro sono almeno 10/15anni avanti
    parere
     
    Ultima modifica: 4 Marzo 2021
    A alaris e f a b i o piace questo messaggio.
  7. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.332
    Mi piace:
    1.269
    Se così fosse non mi piacerebbe.
     
  8. f a b i o

    f a b i o Livello 1

    Messaggi:
    216
    Mi piace:
    159
    perdonami, ma m'è andato veramente di traverso quel gioco.
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  9. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.074
    Mi piace:
    2.458
    L'atteso nuovo RPG d'azione di From Software, famosa per i Souls, chiamato Elden Ring, ha finalmente una data di uscita: 21 Gennaio 2022 su PC e consoles. Per l'occasione è stato rilasciato anche un video di gioco ufficiale che potete vedere qui sotto.



    Elden Ring è frutto della collaborazione tra Hidetaka Miyazaki, autore dei Souls, e George R.R. Martin, autore della serie Il trono di spade. Il gioco offrirà maggiore libertà rispetto ai precedenti lavori di From Software, nonché una maggiore interazione con i vari PNG.
     
    A Lupercalex, Vitbull88 e Metallo piace questo messaggio.
  10. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    2.379
    Mi piace:
    1.054
    Ha tutta l'aria di essere un reboot della serie Souls. Sicuramente non ci saranno molte differenze con i precedenti titoli, solo che ancora non riesco a immaginarmi le cavalcature e il mondo open world. Se poi sarà open world classico inteso come nei TES o apparente come nel primo Dark Souls.
    Comunque il 21 Gennaio è una data di rilascio molto strana. In genere è un periodo morto per quanto riguarda l'uscita di grandi titoli che spesso vengono rilasciati in autunno o poco prima di Natale. Chissà come mai abbiano deciso di rilasciarlo in quel periodo.
    Io lo giocherò sicuramente al day one, poche software house hanno la mia totale fiducia e tra queste c'è sicuramente From.
     
    A Vitbull88 piace questo elemento.
  11. f a b i o

    f a b i o Livello 1

    Messaggi:
    216
    Mi piace:
    159
    Hype indiscutibile, spero che in questa serie che si preannuncia di ampio respiro possano tornare a vedersi alcune meccaniche di ruolo, da cui far dipendere la buona sorte di una run, che possa tornare a entusiasmarmi perchè Sekiro è stato tutto fuorchè divertente.
    L'auspicio è quindi di tornare ad ammirare un gameplay infallibile, equlibrato, non basato esclusivamente sui riflessi, da far apparire il tutto artefatto.
     
  12. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    348
    Mi piace:
    273
    Anch'io credo andrò di day One! Sa un po' di souls dal trailer, ma essendo open world immagino ci siano le dovute differenze
     
    Ultima modifica: 11 Giugno 2021
  13. francescoG1

    francescoG1 Livello 1

    Messaggi:
    788
    Mi piace:
    143
    Ennesimo post apocalittico fantasy (perché questo sono e con basi di lore simili) con sicuramente un numero molto contato di npc non ostili. Motivo per cui le quest saranno contate e con esso il "ruolismo" che non sia legato al combattimento.

    Fesso io che questa volta speravo in qualcosa di più "normale" da loro.
     
  14. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.153
    Mi piace:
    517
    Direzione artistica come al solito pazzesca, anche se mentre visionavo il trailer è stato grande il senso di "de ja vu", (la Fiamma, i Fantasmi Blu, la voce femminile fuori campo, lo stile dark fantasy ecc.) La "ciccia" vera - cavalcatura a parte, cioè l' open world tradizionale e una struttura ruolistica più consistente (ma è confermata ufficialmente quest'ultima cosa?) immagino verranno mostrati successivamente.
     
    A Metallo piace questo elemento.
  15. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.332
    Mi piace:
    1.269
    Io spero sia un gioco simile ai Tes, non ci spero molto, con la scrittura di Martin sarebbe il massimo. Personalmente ho giocato solo il primo dei Souls senza mai riuscire a sconfiggere neanche un boss tranne il primo e dopo svariati tentativi. Inutile aggiungere che l'ho disinstallato. Come ambientazione non mi era dispiaciuta anche se l'interazione con i png è ai minimi termini anzi direi che non esiste proprio. Mi auspico che in questo nuovo gioco mettano l'opzione della difficoltà se così non fosse. purtroppo, sono costretto a passare e questo mi dispiacerebbe in quanto lo zampino di Martin dovrebbe essere una mossa vincente, sulla carta, per l'impianto narrativo.
    Aggiungere png e quindi non limitarlo solo ad un gioco in cui il 90% del gioco lo si passa a combattere ed il restante 10% a sistemarsi l'inventario.
     
    A Metallo piace questo elemento.
  16. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    2.379
    Mi piace:
    1.054
    Se come sembra si tratta di un reboot della serie Souls allora sarà sicuramente come dici tu.
    I loro titoli sono Action puri con meccaniche da gioco di ruolo. Poi le etichette le danno sempre a c***o di cane e magari uno passa da Baldur's Gate e dai TES a Dark Souls e non riesce a giocarlo. Ci credo...
    La crescita del personaggio sicuramente è una meccanica ruolistica importante nel gioco, ma quest, npc, scelte e conseguenze anche se presenti sono sempre state irrilevanti e facoltative.
    Ma davvero avevano promesso più ruolismo? Perché è la prima volta che ne sento parlare.

    Certo, stiamo parlando di un trailer di 3 minuti quindi è presto per giudicare, però non hanno mostrato niente di nuovo. Se si tratta di un open world classico avrebbero magari mostrato delle fasi di esplorazione, un insediamento con numerosi npc, o un mappa di gioco piena di strade e ramificazioni...
    Non hanno minimamente messo il focus su questo aspetto e dal trailer sembra di vedere Dark Souls 4.


    Non ci sperare. ;)
    Non somiglierà a un TES neanche da lontano e Martin avrà sicuramente contribuito a scrivere qualcosa ma rimarrà una pura e semplice operazione di marketing. Anche questo gioco sarà molto probabilmente 90% combattimenti, e il trailer lo confermerebbe.
    Meglio avere basse aspettative o non averle per niente da questo punto di vista.
     
    A alaris e Lupercalex piace questo messaggio.
  17. Duodeno

    Duodeno Livello 1

    Messaggi:
    107
    Mi piace:
    67
    perche non provi dark souls 3 o ancora meglio bloodborne? il primo souls è un po rigido mentre i primi due sono come danzare quando combatti. è molto piu semplice schivare e capire gli attacchi dei nemici per via delle migliori animazioni
     
    A alaris piace questo elemento.
  18. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.332
    Mi piace:
    1.269
    Prima o poi lo proverò, grazie per il consiglio
     
    A Duodeno piace questo elemento.
  19. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    2.379
    Mi piace:
    1.054
    Comunque rivedendo il trailer un'idea me la sono fatta.
    Mi immagino Dark Souls con le varie aree ma al posto di essere collegate e vicine tra loro sono divise da grandi spazi aperti da percorrere con il cavallo.
    Del tipo che parti dal classico hub (Altare del vincolo, Majula, ecc...) dei Souls con il cavallo, scegli tu da quale parte andare e una volta arrivato nell'area scendi da cavallo e si ritorna a giocare Dark Souls. Un po' come se in un TES passi dalla fase esplorazione a quella dungeon.
    Poi sembra che il cavallo possa essere evocato in qualsiasi momento come se fosse un incantesimo e dal video è presente anche in alcune bossfight con nemici mastodontici quindi l'uso del cavallo non si ferma solo a questo.
    Alla fine sarebbe come Demon's Souls e il primo Dark Souls dove si è liberi di scegliere quale strada si preferisce intraprendere, a patto di essere pronti ad affrontare i diversi pericoli.
    In Demon's una volta battuto il primo boss si ha accesso a tutti i mondi che possono essere affrontati in qualsiasi ordine. Mentre in Dark Souls già all'inizio si ha la possibilità di esplorare liberamente il mondo di gioco anche scegliendo di andare prima alle Catacombe piuttosto che verso il Borgo dei Non Morti. Poi a metà gioco si è completamente liberi di scegliere quale strada prendere.
    Mi immagino che sia questa la concezione di open world di From Software ma in un contesto più aperto e da percorrere a cavallo. Niente di più.
     
  20. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.153
    Mi piace:
    517
    @Metallo https://www.google.com/amp/s/onlysp...ware-hidetaka-miyazaki-george-r-r-martin/amp/ "Elden Ring will focus more heavily on rpg elements" tratto da una sua intervista. In verità Miyazaki disse veramente ciò, però credo si riferisse solamente alla customizzazione del pg. Comunque sì, a guardare il trailer sembra molto DS3 con i cavalli. Credo anche io avremo una mappa stile TES, ciò più "ariosa" del classico stile metroidvania, però con i dungeon vari col design tipico dei Souls, o almeno questo mi aspetto.
     
    A f a b i o piace questo elemento.