Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

TOPIC UFFICIALE Dungeons & Dragons: Dark Alliance

Discussione in 'RPG World' iniziata da Mesenzio, 13 Dicembre 2019.

Condividi questa Pagina

  1. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.064
    Mi piace:
    2.448
    @Lupercalex @Argenti @alaris visto che ve ne intendete, da dove comincio con questi autori? Conan lo conosco anche se non l'ho mai letto ma degli altri non ne ho proprio idea.
     
  2. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.146
    Mi piace:
    512
    Di C. A. Smith parti sicuramente da "Zothique", ossia dal suo ciclo di racconti più famoso. Tra l'altro la Mondadori proprio poco tempo fa ha fatto uscire un volumone contenente i suoi scritti più famosi. Di Howard come cadi, cadi bene; se ben ricordo il primo ciclo di storie del Barbaro si chiama semplicemente "Conan" e dovresti iniziare da lì ; anche se più che lui ho apprezzato maggiormente i racconti del personaggio Solomon Kane, cioè uno spadaccino puritano del XVI secolo. Anche di questo autore è uscito da poco un volumone con le sue storie più riuscite; diciamo che la Mondadori sta ripubblicando tutto lo Sword and Sorcery più famoso (quindi anche Lieber e Moorcock, soprattutto quest'ultimo autore è fenomenale, con i romanzi di Elric di Melnibonè).
     
  3. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    991
    Mi piace:
    318
    Ti dico solo questo
    Howard era un disadattato da bambino veniva bullizzato, stiamo parlando del Texas dei primi del 900
    Come spesso accade in questo tipo di vicende il soggetto reagisce chiudendosi ulteriormente in se ma allenandosi come un matto
    Howard si mise a fare pesi e pugilato.
    Diceva che fosse Conan a raccontargli quelle vicende quasi obbligandolo a scrivere.
    Gli appariva con l'ascia mi pare di ricordare.
    Sono racconti brevi e di facile lettura, non ti ammazza di Lore o nomi da ricordare se non la geografia del luogo.
    Gli scontri sono belli perchè percepisci che non stai seguendo un superuomo ma un personaggio si forte, ma che se la cava anche per colpi di fortuna, in modo rocambolesco.
    Tutto questo esalta paradossalmente il suo coraggio la sua forza e la sua voglia di emergere, perchè a questo ambisce Conan, ad emergere dal fango.
    Questa è la copertina del primo libro e da qui capisci già il suo modo di agire, lui cerca di abbattere il suo avversario con ogni mezzo, non ha stile va avanti di imperizia.
    http://frankfrazetta.org/images/frank_frazetta_manape.jpg
    E la sfanga sempre è un Indiana Jones ante litteram.
     
  4. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.311
    Mi piace:
    1.263
    I libri di Conan come ho già detto non li ho mai letti qundi non ti so dire.
    Io ho iniziato con tutti i libri di Tolkien anni e anni fa la trilogia e lo Hobbit il Silmarion l'ho iniziato ma non sono riuscito a continuare quindi per il momento lascialo perdere... anche perchè non è un vero e proprio romanzo ma sono il lore dei libri successivi ma personalmente l'ho trovato pesantissimo, parere.
    Poi tutti i libri e sottolineo tuttti di M.Weis e T Hickman, inizierei dalla trilogia le Cronache di Dragonlance per poi passare alla seguente trilogia...Le Leggende di Dragonlance, poi tutto il resto ( sono parecchi ma tutti meritevoli) con LOTR sono i libri che preferisco... sono 35 anni che li leggo e li custodisco gelosamente.
    Poi Game of Throne divisi in 12 volumi, trovi anche delle raccolte, e la storia deve ancora finire sono anni che Martin deve scrivere, penso ma non sono sicuro, l'ultimo libro. Personalmente li ho scoperti una decina di anni e sono stati una splendida scoperta, sono in attesa di una seconda lettura.
    Ti consiglierei in misura minore, dopo aver letto i libri di cui sopra, Tutti i libri editi da Armenia dell'universo Dragonlance, Forgotten Realms, la pentalogia del Prisma ambientazione Dark Sun, ecc. ti avviso sono tanti ed alcuni li trovi solo nelle vecchie edizioni usate o nuovi ma stampati anni e anni fa nelle varie librerie. E' una cerca che ho iniziato anni e anni fa, sono ancora alla ricerca di alcuni libri che non sono più stati ristampati, ultimamente ho trovato qualcosa su internet.
    Spero di non averti tediato...:)
     
  5. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.146
    Mi piace:
    512
    @alaris purtroppo di Martin sta per uscire il penultimo libro (c'ha messo solamente più di 10 anni per scriverlo), credo che l'ultimo probabilmente (a meno di qualcuno che continui la sua opera) non lo leggeremo mai.
     
    A alaris piace questo elemento.
  6. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.311
    Mi piace:
    1.263
    Infatti mi sembrava che non fosse l'ultimo, grazie per la conferma. Speriamo di poter leggere anche l'ultimo dai...;)
     
    A Lupercalex piace questo elemento.
  7. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    3.304
    Mi piace:
    1.191
    Il Silmarillion l'ho letto due volte, lo reputo stupende più del signore degli anelli. C'è da capire che parla soprattutto della storia degli elfi, che vivono secoli, quindi magari in un capitolo racconta una vicenda di un elfo e 100 pagine dopo continua la storia di questo, perchè è una vicenda successa 200 anni dopo e poi ci sono capitoli da far invidia alle tragedie greche, soprattutto quando arrivano gli uomini
     
    A -R- piace questo elemento.
  8. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.311
    Mi piace:
    1.263
    Purtroppo non sono riuscito a continuare la lettura...direi che la cosa è soggettiva, con questo non voglio dire che non sia un buon libro ci mancherebbe ma personalmente, ai tempi, lo trovai pesantissimo e non li ho mai dato un'altra possibilità.
     
  9. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    3.304
    Mi piace:
    1.191
    assolutamente, c'è da dire che all'inizio è lentissimo
     
  10. -R-

    -R- Livello 1

    Messaggi:
    326
    Mi piace:
    375
    Una parte di questi racconti è stata pubblicata integralmente nel romanzo i Figli di Hurin.

    Per quanto riguarda Conan, è un insieme di racconti brevi, non troppo legati tra loro, seguono Conan nella sua lunga carriera da ladro, mercenario, pirata , Imperatore, ecc... non sono dei veri e propri romanzi...
    Conan non è affatto come me lo immaginavo, non è un personaggio stupido, è molto scaltro.... pragmatico.
     
  11. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.311
    Mi piace:
    1.263
    Recensione su Multiplayer e altri...non sembrerebbe un buon gioco...peccato e sembrerebbe orientato moltissimo al multy...scaffale.
     
    Ultima modifica: 21 Giugno 2021
  12. Kelben

    Kelben Livello 1

    Messaggi:
    157
    Mi piace:
    115
    Perfetto.
    Così si troverà prima per un tozzo di pane, in un bundle, o chissà.... magari perfino regalato da qualche parte
     
  13. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    334
    Mi piace:
    264
    Se hai PC o Xbox è sul game pass. Puoi fare 3 mesi a 1 euro
     
  14. Kelben

    Kelben Livello 1

    Messaggi:
    157
    Mi piace:
    115
    Eehhhh, non ho console ed uso ancora Win 7 :emoji_hugging:
     
    A Vitbull88 piace questo elemento.
  15. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.146
    Mi piace:
    512
    Ok Wizards hai toppato questo, un credito te lo sei sprecato; ora non far scherzi con Baldur's Gate 3 mi raccomando.
     
    A alaris e Vitbull88 piace questo messaggio.
  16. Elledain

    Elledain Supporter

    Messaggi:
    105
    Mi piace:
    95
    Premetto che essendo un fan sfegato dell’ambientazione dei Forgotten Realms, dovevo assolutamente provare sulla mia pelle questo nuovo gioco. A parer mio mettendo in conto il budget e il piccolo studio che ha lavorato su questo prodotto qualcosa hanno creato. Ovvio si vedono lacune sull’ia dei nemici, problemi a livello di calibratura dei pg e delle difficoltà (giocare da soli a un solo livello maggiore del tuo livello di combattimento è una fatica boia al limite dell’impossibile). Devo dire che questo gioco io l’ho seguito da quando l’avevano annunciato e dai vecchi video dei gameplay si capiva già dove andavano a parare, quindi il prodotto si vedeva a cosa mirava e quello che sarebbe stato. Ovvio che forse potevano fare meglio molte cose…però di questi tempi certe software produttrici di giochi tripla A fanno uscire prodotti a parer mio peggiori considerando i budget che hanno alle spalle e poi i relativi i prezzi di vendita dei loro prodotti (>60 euri). Questo gioco alla fine con il gamepass di Xbox te lo puoi godere anche sul pc per il tempo di scoprirlo e poi quando ti stufi passi ad altro.
    A livello visivo è molto bello e curato (si vede lo zampino della wizard), ci sono tomi e oggettistica varia da raccogliere per completare una “enciclopedia” dell’ambientazione.
    Il gioco è puro action, con una componente rpg (puoi vestire il pg con gli oggetti che trovi e facendo così cambi visivamente l’equip del pg), punti tratto per aumentare le caratteristiche (forza, int., etc), punti abilità, gemme e denaro per potenziare l’equip o cambiarlo come si vede.
    Finito il gioco (quindi fatte tutte le missioni con i relativi atti) puoi ripetere tutte le missioni già fatte per droppare nuovo equip migliore o pezzi per potenziare il tuo equip e qui è un lato dolente…perché rimane solo il farm selvaggio nel tentativo di migliorare il tuo equip… Ovvio che se uno ha una compagnia di amici può passare qualche serata divertendosi insieme, ma in solitaria una volta finito il gioco molto probabilmente passerà ad altro.

    edit: aggiungo qualche considerazione in più visto che ho avuto modo di fare i primi 3 atti da solo e poi successivamente ho provato ad andare in multy. A parer mio da solo merita per la prima run in modo da esplorare le mappe con calma in tutti gli anfratti e godersi la storia senza la frenesia di quando sei con altri giocatori. Una volta finito non è male farsi la run in multy anche perché se ci sono poi gli altri membri del gruppo si fanno le battute tra loro...cosa che in solitaria giocando da solo manca, perché non hai i pg mancanti gestiti dall'ia e quindi ti perdi quel tocco della compagnia.
     
    Ultima modifica: 23 Giugno 2021
    A f5f9, alaris e ashan piace questo messaggio.