Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Dragon Age 4 è in sviluppo e continuerà a focalizzarsi su storia e personaggi

Discussione in 'Dragon Age: Inquisition' iniziata da Myriamel, 26 Gennaio 2018.

Condividi questa Pagina

  1. desfer

    desfer Mr. Roboto Ex staff

    Messaggi:
    4.701
    Mi piace:
    711
    Ad onor del vero tutti questi sviluppatori est europei possono contare su una forza lavoro che costa un quarto rispetto a quella nord americana e possono permettersi maggior libertà da certe dinamiche di carattere economico..
    Sembra una bischerata ma sono convinto che, nei prossimi anni, assisteremo ad una delocalizzazione della produzione videoludica verso paesi dai salari più competitivi.
    Lasciamo stare questo tasto altrimenti si ricade nel tunnel :emoji_grinning:
     
  2. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    12.617
    Mi piace:
    4.226
    [​IMG]
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  3. D

    D Ronin Ex staff

    Messaggi:
    5.362
    Mi piace:
    1.731
    Nessuno mi crede quando dico che la reale colpa di questo casino del multiplayer a tutti i costi è di GTA Online e di come R* ha trasformato un gioco fondamentalmente single player nella più grossa fabbrica produci soldi della storia del Videogioco.
    Certo ora la cosa è diventata veramente uno schifo (tra un po' ti chiedono milioni di gta $ solo per comprare una bicicletta), ma da un punto di vista manageriale è tipo "WOW", cioè un gioco del 2012 che macina incassi quasi come al D1 a distanza di 6 anni?

    E chi è che non vorrebbe lo stesso per un suo gioco, ecco perché EA, Ubisoft ecc. puntano su questo modello tentano di ricreare la "magia". Magia che poi a conti fatti tanto magica non è, in realtà sono tutti elementi che erano studiati per il single player (vedi ultimo aggiornamento, palesemente un DLC single player adattato per l'online) tagliati e diluiti negli anni mentre masse di giocatori decerebrati continua a comprare Shark Card per avere l'ennesimo bunker/hangar/magazzino per un susseguirsi di attività di grinding che poi, tranne che hai una bella crew o tanto tempo da perderci dietro, non ti permette di recuperare la cifra neanche tanto in fretta.

    Spero con DA4 che BioWare per una volta torni a fare ciò che sa fare meglio, story driven e RPG, senza produrre una altro effetto Andromeda che di fatto, anche se a mio avviso in modo esagerato, ha affossato momentaneamente la più bella saga Sci-fi dopo SW e ST.
     
  4. Maurilliano

    Maurilliano Smargiasso

    Messaggi:
    3.214
    Mi piace:
    1.000
    sai, è un po' difficile giudicare GTA5 (te lo dice uno che non ha mai giocato un gta): ha un gameplay solido, è tecnicamente sopraffino con la sua fisica, e poi anche la grafica...è notevole

    ovvio che si,
    se tu fossi un publisher faresti lo stesso
    tempo indietro Todd Howard disse che per realizzare quello che avrebbero voluto, per TES6,
    non era certo neanche ci fosse la tecnologia per farlo

    diciamo che suona un po' inquietante
    bye, bye oblivion... hasta la vista morrowind, entrambi avete fatto il vostro tempo: soli 16anni di distanza.....e non mi vendono più copie?!
    "andate a lavorare barbòn!"
     
    A D piace questo elemento.
  5. D

    D Ronin Ex staff

    Messaggi:
    5.362
    Mi piace:
    1.731
    Si GTA è IL gioco per eccellenza, se vedi la componente online c'è tutto dalle gare d'auto ai deathmatch, dalle missioni/storia alle rapine, dalla gestione dei business alla semplice libertà di girare per l'enorme mappa di LS e Blaincounty.
    Tuttavia siamo lì, tutto molto bello ma di fatto a causa della componente online abbiamo perso tutta una serie di dlc per la storia e i personaggi. Inoltre più passa il tempo più si allontana GTA 6 e più l'online diventa solo una scusa per vendere Shark Card (o microtransazioni) per avere solo la nuova macchina/aereo/moto/appartamento o comprare l'ennesimo business aka sistema di grinding pessimo (visto che diventa quasi un lavoro a tempo pieno per recuperare la somma spesa).
    Così si ammazza la creatività e l'idea proprio di avere un gioco che non sia solo intrattenimento fine a se stesso ma anche un esperienza (se finiamo così non si faranno più saghe "story driven" alla Mass Effect).
     
  6. Maurilliano

    Maurilliano Smargiasso

    Messaggi:
    3.214
    Mi piace:
    1.000
    eh, si :emoji_nerd:

    purtroppo credo che sia una deriva incominciata molti anni fa
    io più volte ho affermato, che l'ultima 'grande' produzione, quindi esclusi gli old-S (pillars & co.),
    per me sia stato DA2 (pur con tutte le sue pecche, che sono evidenti se confrontate a DAO)

    parere
     
  7. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    12.617
    Mi piace:
    4.226
    ma che vittimismo! [​IMG] ma sì che ti crediamo! [​IMG]
    comunque è un po' tutti i dev tripla A fanno la lagna che i vg ormai costano troppo, che è solo col muti che riescono a rientrare ecc. ecc.
    aria fritta [​IMG]
     
    A D piace questo elemento.
  8. Maurilliano

    Maurilliano Smargiasso

    Messaggi:
    3.214
    Mi piace:
    1.000
    si, per produrre un titolo ad 'alta soglia commerciale' (ossia non di genere, che non ha un target di riferimento) i costi sono molto alti, la pubblicità da sola ha un ricarico del 200%
     
  9. baarzo

    baarzo Livello 1

    Messaggi:
    1.066
    Mi piace:
    304
  10. D

    D Ronin Ex staff

    Messaggi:
    5.362
    Mi piace:
    1.731
    Ahahaah no è che alcuni compagni di crew proprio di GTA Online sostengono il contrario, ossia che il fatto che R* sia diventata forse anche più avida di EA sia un "freno" alle microtransazioni e quindi il modello è fallimentare perché gli utenti si sentono sfruttati: guardando i dati anche del solo Steam troviamo sempre GTA V tra i più venduti, quindi o gli utenti sono dei polli (cosa probabile) o il loro modello funziona.
    E comunque sono balle i discorsi dei costi, leva la pubblicità e il marketing, tutto il sistema parassitario che c'è sopra e i ricavi bastano e avanzano.
     
  11. asari13

    asari13 Livello 1

    Messaggi:
    513
    Mi piace:
    83
    Quindi ci sono possibilità di un sequel di ME A e dragon age 4 bene molto bene
     
  12. baarzo

    baarzo Livello 1

    Messaggi:
    1.066
    Mi piace:
    304
    ME A la vedo dura o al massimo se ne parla nel 2022. DA4 credo sarà DAI 2 e spero che esca almeno nel 2019
     
    A asari13 piace questo elemento.
  13. asari13

    asari13 Livello 1

    Messaggi:
    513
    Mi piace:
    83
    qualcosa bolle in pentola anche per Me A 2 non preoccuparti hanno fatto uno scivolone simile a da2 per dai 2 sono d'accordo.
     
  14. baarzo

    baarzo Livello 1

    Messaggi:
    1.066
    Mi piace:
    304
    ni, DA2 è stato un semi flop dettato dalla fretta ma c'era una buona base dietro, ME:A è stato un tentativo di sfruttare un brand per vendere, se l'avessero semplicemente chiamato Andromeda avrebbero fatto una figura diversa perchè il gioco non è male come dicono
     
    A alym e asari13 piace questo messaggio.
  15. alym

    alym Supporter

    Messaggi:
    890
    Mi piace:
    344
    Concordo ME Andromeda è stato uno scivolone clamoroso , un occasione sprecata da parte di Bioware.
    Io continuo a pensare che il mondo di ME ha ancora un grande potenziale e continuo a sognare un gioco ambientato sulla cittadella con delle sfumature cyber più marcate.