Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Dragon Age 4 è in sviluppo e continuerà a focalizzarsi su storia e personaggi

Discussione in 'Dragon Age: Inquisition' iniziata da Myriamel, 26 Gennaio 2018.

Condividi questa Pagina

  1. sadasasd

    sadasasd Livello 1

    Messaggi:
    156
    Mi piace:
    80
    D'accordissimo con te! Per me Origins è il capolavoro degli ultimi 10 anni di Bioware. Quando uscì in tanti lo aspettavamo ..quel mese e mezzo forse due di gioco li ricordo con particolare entusiasmo. A me piacque molto anche l'espansione che reputo tutto sommato più o meno all'altezza del gioco.
    Sicuramente sanno che l'aspettativa è ancora molto alta per questo brand, speriamo che non ci deludano. Ripeto il finale del inquisition è notevole ..e ancora sto col fiato sospeso per così dire.

    Inviato dal mio SM-F907N utilizzando Tapatalk
     
    A alym piace questo elemento.
  2. alym

    alym Supporter

    Messaggi:
    1.453
    Mi piace:
    588
    Se solo avessero unito da subito il DLC l''intruso alla storia principale ci troveremmo difronte ad uno dei migliori Plot di sempre
     
    A Maurras piace questo elemento.
  3. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.795
    Mi piace:
    1.970
    Pare che non dovesse essere mostrato manco questo :emoji_sweat_smile:
    Comunque sembra che ci saranno nuovi annunci ad agosto. Incrocio le dita!
     
    A alym piace questo elemento.
  4. alym

    alym Supporter

    Messaggi:
    1.453
    Mi piace:
    588
    Speriamo................
     
  5. Jaxopo

    Jaxopo Livello 1

    Messaggi:
    46
    Mi piace:
    28
    È uno di quei casi in cui il marketing prevale sulla qualità generale di un gioco
     
    A alym piace questo elemento.
  6. alym

    alym Supporter

    Messaggi:
    1.453
    Mi piace:
    588
    Concordo pienamente, si tratta esclusivamente di scelte commerciali e non è per forza un male, nessuna ipocrisia, ma
    in questo caso ha fatto più danno che altro.
     
  7. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    4.602
    Mi piace:
    1.488
    bioware fa schifo...puzza di ea lontano un miglio
    io sono del parere che un opera appartiene tanto all'autore quanto all'utente, perchè se l'utente o il fruitore, non raccoglie il messaggio espandendolo e renderizzandolo in un quadro idealistico e concreto,
    non si genera quella scintilla divina, rimane solo un opera fine a se stessa
    DAO non sarebbe diventato un 'cult', se i fan non l'avessero innalzato , facendolo volare alto
    le speranze, le aspettative, lusinghe e speciosità che abbiamo speso per attribuirgli un significato anche superiore di quello più mero e reale dell'opera stessa....
    e tu mi fai DA2?? inquisition?
    no, no, no, non sono d'accordo, aridamme i sòrdi mia
    bethesda, bioware e compagnia bella se la possono andare a prendere allegramente nel c**o
    per quanto mi riguarda
     
    A Attilax, alaris e sadasasd piace questo messaggio.
  8. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    2.801
    Mi piace:
    861
    Molto più dark del solito quelle 3 immagini
     
    A alym piace questo elemento.
  9. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    431
    Mi piace:
    209
    Wow.. Red Lyrium in quantità industriale!
     
    A alym piace questo elemento.
  10. sadasasd

    sadasasd Livello 1

    Messaggi:
    156
    Mi piace:
    80
    Tutto molto condivisibile perché noi abbiamo una visione romantica del gaming, rispettosa ossequiosa dei grandi classici, l'industria dei videogiochi guarda ben più che con un occhio solo, ma con due aperti ai bilanci, ai gusti di massa che cambiano e EA è un po' una meretrice in tutto questo... E che ha significato quel cambiamento radicale a cui abbiamo assistito col secondo capitolo ormai 10 anni fa.. combattimenti danzerecci ..assurdi a mio parere e ridicoli... Open world ok che può essere anche una spinta a migliorarsi, poi tante cutscenes, romance bisex eccetera..lol

    Inviato dal mio SM-F907N utilizzando Tapatalk
     
    A alym e Maurilliano piace questo messaggio.
  11. Jaxopo

    Jaxopo Livello 1

    Messaggi:
    46
    Mi piace:
    28
    Mi sa che si stanno orientando sullo stile dark fantasy ma non mi convince le ambientazioni lussureggianti come le tombe di smeraldo e le terre centrali mi erano piaciute molto in DA3
     
  12. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    431
    Mi piace:
    209
    Io invece non sono d'accordo. La storia di DA:I consiste nel fermare Cory e dunque una volta che lo si è sconfitto è giusto che la trama si concluda lì. Non mi ricordo a memoria d'uomo un gioco che introduca un'appendice di due ore dopo aver sconfitto il boss finale. E ovviamente la trama del DLC non può avvenire prima dello scontro finale. Introdurre quel pezzo di trama nel gioco principale renderebbe ancora più ridicolo quello che già così è uno dei peggiori antagonisti nella storia dei videogame (e non solo).
     
    Ultima modifica: 19 Giugno 2020
    A alym piace questo elemento.
  13. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.795
    Mi piace:
    1.970
    Beh, un ritorno alle origini allora (o ad Origins) da parte mia ho apprezzato anch'io le più variegate ambientazioni di Inquisition, non relegate alle mille tonalità di marrone (che sono il medioevo visto dagli americani, visto che in realtà il medioevo era molto variopinto, e la natura di certo non era brulla e marrone) ma apprezzerei un ritorno al "fattore creepy" che da DA2 è andato un po' a perdersi, e DAI non ha esplorato a sufficienza (pur essendoci eccome).

    Se l'ultimo libro è da prendere come esempio di scrittura, direi che la vena horror ci sarà tutta.
     
    A sadasasd, alym e Jaxopo piace questo messaggio.
  14. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    2.801
    Mi piace:
    861
    Bioware è stata rovinata dalla politica totalmente votata al soldi di EA, prima di EA Bioware aveva prodotto
    BG 1 e 2 SW:KOTOR, neverwinter knight, jade empire, Mass Effect e nei primi anni di acquisizione DAO (2007).

    dopo di chè ha preso il sopravvento EA e a suon di frusta hanno rilasciato di anno in anno giochi Tripla A (cosa non fattibile) ME2 2008, DA2 2009. Poi EA li ha costretti a pompare anche il multi SW:TOR 2011, ME3 2012, DA:I 2014 (che EA voleva totalmente multi con strascichi sul gameplay) e poi le ciofeche finali ME:A e Anthem.

    Questo per dire che Bioware è stata fatta a pezzi da politiche insensate di EA e nonostante tutto tranne che negli ultimi anni è sempre comunque riuscita a fare un discreto lavoro
     
    A Maurras, alym e Lupercalex piace questo messaggio.
  15. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.178
    Mi piace:
    790
    Togliamola e per il resto concordo...
     
  16. alym

    alym Supporter

    Messaggi:
    1.453
    Mi piace:
    588
    A quale pubblicazione ti riferisci??
     
  17. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    431
    Mi piace:
    209
    Non dimentichiamoci però che ME2 - che a mio parere è il capitolo più bello della saga - lo hanno fatto quando erano già una divisione di EA. Così come allo stesso tempo il bordello in fase di sviluppo di Andromeda se lo sono fatti interamente da soli al loro interno, senza che EA ci mettesse il becco. E non credo nemmeno che EA abbia delle dirette responsabilità sugli scellerati finali di ME3, che sono stati il vero inizio del declino di Bioware perchè hanno originato una frattura con parte della fanbase che ancora oggi non è stata sanata (nè probabilmente lo sarà mai). Ovviamente con questo non voglio assolutamente difendere EA, che personalmente considero come un Male con la M maiuscola, però attenzione a pensare che il declino di BW sia stato solo ed esclusivamente colpa di EA perchè ci hanno messo pure tanto del loro.
     
    Ultima modifica: 20 Giugno 2020
    A alym piace questo elemento.
  18. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.795
    Mi piace:
    1.970
    Tevinter Nights. Una serie di racconti post-Inquisition ambientati tra Tevinter-Antiva-Nevarra e altri luoghi. E direi un preludio a DA4, viste molte delle cose che mette in tavola.
     
    A alym piace questo elemento.
  19. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    4.602
    Mi piace:
    1.488
    tanto per chiarezza, anche per tutti quelli che seguono la discussione
    lo studio di bioware montreal, fondato per cooperare con quello storico di edmonton, ha fatto un ottimo lavoro con la trilogia originale, ed era logico che ea affidasse loro lo sviluppo di andromeda
    ma scompaginando tutta l'agenda e gli abituali metodi di lavoro, imponendo tempi ridottissimi e sopratutto l'utilizzo dello sciagurato engine frostbite 3, che loro non conoscevano, senza nemmeno affiancargli qualcuno degli studios di divisione che lo utilizzavano da tempo
    seguito poi da un marketing disastroso, ai piani più alti, il gioco non è stato doppiato neanche in italiano,
    e questo è direttamente riconducibile esclusivamente ad ea e in ogni caso lo studio di montreal lo hanno poi chiuso e smantellato
     
    Ultima modifica: 20 Giugno 2020
    A Attilax piace questo elemento.
  20. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    431
    Mi piace:
    209
    Hanno avuto a disposizione 5 anni di tempo però eh, di cui 4 a quanto pare sprecati per fare degli esperimenti tipo generare una procedura di creazione random dei pianeti, salvo poi decidersi a sviluppare veramente il gioco quando mancava poco più di un anno all'uscita. Ricordate l'articolo di Kotaku e la famosa storia della "Bioware Magic" per la quale nessuno si preoccupava di quello che stava succedendo perchè tanto "per pura magia sarebbe andato comunque tutto bene alla fine?".

    Ripeto, EA fa schifo a tanti livelli, Frostbite come motore su cui sviluppare gli RPG è un'autentica *****, però Bioware ci ha messo ampiamente del suo per far andare ulteriormente male le cose e le colpe per me sono 50/50.
     
    A WillowG e Attilax piace questo messaggio.