Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Cyberpunk 2077, pareri e recensioni [NO SPOILER]

Discussione in 'Cyberpunk 2077' iniziata da alym, 7 Dicembre 2020.

Condividi questa Pagina

  1. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    3.166
    Mi piace:
    1.086
    No scusa mi riferivo all'AI degli npc che avevano delle vere e proprie routine settimanali che potevano venire influenzate dal giocatore
     
    A Vitbull88 piace questo elemento.
  2. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    174
    Mi piace:
    146
    Ah ok, ho capito. Su quello sono d'accordo cyberpunk è molto indietro, ma si parlava di ai dei nemici in combattimento. A mio parere, comunque, l'AI dei cittadini non è così importante ai fini del gioco, di fatto, diciamo che sarebbe stato un di più ben gradito. L'open world di cyberpunk, per come la vedo, è "narrativo". La cosa interessante degli npc è ascoltare cosa dicono, dato che parlano delle notizie, e di fatti inerenti al mondo di gioco, piuttosto che ciò che fanno, che è superfluo al gioco. Diverso è il caso degli open world Bethesda, che vogliono proporre una" simulazione di vita", e per cui un ambiente che risponde ai ritmi del tempo arricchisce l'esperienza.
     
    A -R- piace questo elemento.
  3. NonTrovoUnNome22

    NonTrovoUnNome22 Il supervillain di RPG Italia (Platinum version) Ex staff

    Messaggi:
    5.661
    Mi piace:
    1.443
    Non mi trovo molto daccordo su questo punto.
    A me pare che anche l'open world di Cyberpunk si proponga come simulativo (fallendo), con mercati, passanti, traffico e cicli giorno-notte.

    Per dire, un open world che aderisce di più alla definizione di "narrativo" per come l'hai data tu mi sembra quello di Deus Ex Mankind Divided: li il ciclo giorno-notte e le aree accessibili dipendono esclusivamente dallo stato della missione principale.
    --- MODIFICA ---
    Esempio scemo: non puoi farmi i locali che aprono solo a una certa ora e poi se entro il secondo dopo che ha aperto lo trovo già pieno come se fosse stato aperto da ore.

    Non sarebbe neanche servito farmi arrivare la gente in tempo reale: basta spawnare gli avventori direttamente al loro posto man mano che passano le ore e nel momento in cui si trovano fuori visuale (alla fine anche nella vita vera quando sei impegnato a chiaccherare al bar non ti rendi conto della gente man mano che arriva).
     
  4. -R-

    -R- Livello 1

    Messaggi:
    312
    Mi piace:
    361
    Mi permetto di dissentire, Cyberpunk non è simulativo è story driven, non puoi giocarlo ignorando le quest... non puoi fare altro oltre alle quest... non puoi metterti a fare lo spacciatore o il contrabbandiere, puoi solo interpretare V il mercenario e le sue disavventure/avventure ... è una versione evoluta di witcher3 ma lo stampo è quello... non mi importa se gli npc o i locali/negozi hanno una routine giornaliera... a me importa della qualità della scrittura delle quest... perché questo è un rpg... non un simulatore di vita metropolitana...
    Tu volevi allo stesso tempo un gioco story driven ma dall’ambientazione così reale che ti permettesse di esplorarla/viverla/perderti ignorando le quest? Perché se tu crei un’ambientazione che vive di vita propria questo succede... la storia diventa un appendice...
    Mentre l’ambientazione di Cyberpunk è in funzione della storia... perchè, qua mi ripeto... Cyberpunk è un rpg story driven...
     
    Ultima modifica: 28 Dicembre 2020
    A Maury15 piace questo elemento.
  5. NonTrovoUnNome22

    NonTrovoUnNome22 Il supervillain di RPG Italia (Platinum version) Ex staff

    Messaggi:
    5.661
    Mi piace:
    1.443
    E in parte è proprio questo il problema.
    Al di la degli evidenti errori comunicativi di CDP, che ha voluto vendere il gioco come un GTA V futuristico, io personalmente mi sarei augurato di trovarmi di fronte più a un Fallout New Vegas che a un Mass Effect.

    Che senso ha mettermi mille gang se poi non posso decidere concretamente che rapporti avere con loro (almeno fino a 2/3 della storia, dove sono arrivato io)?

    Perchè creare un open world della madonna se poi è solo una vetrina glorificata utile soltanto ad andare da una quest all'altra?

    A questo punto meglio davvero un Open World alla Deus Ex, dove la libertà è estremamente limitata e soggetta ai capricci della quest principale.

    È indubbio che una cosa sia più importante di un altra, ma non te l'ha mica detto il dottore di mettere il ciclo giorno/notte dinamico, il traffico o i negozi che aprono a una certa ora.
    Se li metti io mi aspetto che siano fatti bene, altrimenti non li metti, indipendentemente da quello che ti aspetti o non ti aspetti da un RPG.

    Altro esempio stupido: è normale che in una missione dove facevo da passeggero in autostrada io veda gli sprite del traffico che va sia nel mio stesso senso che nel senso opposto, ma che veda le macchine del senso opposto scomparire nel momento in cui si avvicinano perchè, appunto, sono sprite 2d?

    A sto punto lasciami vuota la strada, se proprio non vuoi mettermi le macchine in 3d, ma non farmi ste poverate.

    Io avrei preferito un approccio più open a la Fallout New Vegas, dove la trama principale è utile soprattutto a farti fare il giro delle fazioni del mondo di gioco e a decidere come porti nei loro confronti.
    Se proprio non è possibile averlo open world mi sarei accontentato anche di uno story driven come Mass Effect, dove a parte qualche hub principale sei su corridoi.

    Rimango dell'impressione che abbiano voluto addentare un boccone troppo grosso passando da un fantasy a un'ambientazione open world cittadina, che necessariamente si porta dietro una serie di responsabilità da parte di chi la programma.
     
  6. -R-

    -R- Livello 1

    Messaggi:
    312
    Mi piace:
    361
    Ti premetto che ho seguito Cyberpunk dal suo annuncio e non ho mai pensato di acquistare un GTA5... una delle affermazione che più mi ha colpito in positivo è stata che il gioco avrebbe avuto una mappa più piccola, ma più densa di contenuti e una trama principale più breve rispetto a Witcher3 ... il metro di paragone era quello... il substrato/lo stampo di partenza era Witcher3 ... da una software house che fa rpg non mi aspetto GTA ma un rpg...
    Nonostante il budget stratosferico certe cose non erano fattibili ... Nella vita bisogna sempre affrontare la realtà dei fatti ... Certe soluzioni, tu le chiami poverate, io li chiamo compromessi, purtroppo non puoi avere tutto e fare sempre quello che vuoi...
    Mi dispiace che tu abbia una ps5 e il gioco sia ottimizzato male...
    Io dalle mi 90 ore di gioco su pc, so che ho un mare di quest secondarie da fare, non so a che punto sto nella principale e mi tengo lontano da qualsiasi guida o spoiler per rovinarmi il tutto... il gioco mi sta piacendo moltissimo, più di Witcher3, è un gran bel rpg...
    Riguardo alle gang ... fanno parte del lore... dove sta scritto che in un rpg si debba per forza entrare a far parte di una fazione?
    Per quello che sto giocando... la trama riguarda il salvare se stessi... è più simile a MOTB... non è uno schierarsi con la fazione che in futuro dominerà la regione come in POE2 o in Tyranny...
     
    Ultima modifica: 28 Dicembre 2020
    A alym piace questo elemento.
  7. NonTrovoUnNome22

    NonTrovoUnNome22 Il supervillain di RPG Italia (Platinum version) Ex staff

    Messaggi:
    5.661
    Mi piace:
    1.443
    Neanch'io, ma molti trailer quello facevano trasparire, o almeno è l'impressione che ho avuto.

    Per quello dico che secondo me han peccato di troppa ambizione, senza avere il know how (o il tempo) necessario a creare una città che non sembri una gigantesca casa delle Barbie.
    Le routine del traffico ce le hanno pure i giochi PS2, possibile che alcuni pezzi di città che non avrebbero motivo di essere vuoti sono senza macchine?
    Per dire, pure gli NPC sulla Normandy di Mass Effect 3 cambiavano posizione una volta ogni tanto quando visitavi la nave, possibile che qua i posti centrali nella trama come casa tua e il bar abbiano sempre la stessa gente messa sempre nello stesso posto?

    Intendiamoci, non è una questione di vita o di morte, ma penso sia pacifico dire che per questo e altri motivi l'open world di Cyberpunk risulta di plastica, e che non sia una gran pubblicità dopo il tanto sbandierato "uscirà quando sarà pronto", unito a tutti i trailer su Night City, le sue gang i suoi stili e tutto quanto.

    Per questo ahime dovrò portare pazienza, ho deciso di sospendere la run proprio per evitare di rovinarmi l'esperienza per cose tutto sommato risolvibili.

    Le cose di cui ho paura sono ben altre, tra cui la profondità delle meccaniche RPG, che per ora atto 1 a parte mi paiono abbastanza deludenti sia sul lato narrativo con le scelte e le conseguenze, che su alcune sfaccettature del lato ludico, come ad esempio la mancanza di differenza o conseguenze tra un approccio letale e non letale e i takedown con una sola animazione.

    Non avrei voluto entrarci (stile skyrim), mi sarebbe bastato poter decidere l'andamento delle questioni aperte come succede in ME3 o nei vari Fallout, in fondo la trama oltre ad avere carattere microscopico con
    il biochip e Johnny Silverhand
    ha anche carattere macroscopico con
    l'omicidio dell'uomo più potente del mondo.
     
    Ultima modifica: 28 Dicembre 2020
  8. -R-

    -R- Livello 1

    Messaggi:
    312
    Mi piace:
    361
    Riguardo alle “fazioni”/gang/corporazioni
    Se dici questo vuol dire che non hai giocato abbastanza... :p
    Ci sono quest secondarie che influenzano/sbloccano opzioni di dialogo nella quest principale... ho fallito un incarico e questo mi ha scatenato una delle quest più surreali che abbia mai visto... in quanti giochi il fallire una quest ti scatena una seconda quest? In quanti giochi una secondaria può influenzare la quest principale? scusa ma mi ricito, non hai giocato abbastanza...
     
    Ultima modifica: 28 Dicembre 2020
  9. NonTrovoUnNome22

    NonTrovoUnNome22 Il supervillain di RPG Italia (Platinum version) Ex staff

    Messaggi:
    5.661
    Mi piace:
    1.443
    Possibilissimo eh, io mi rifaccio a quanto ho visto fino ad ora (infatti sono "paure", non "critiche").
    Per darti un idea di dove sono arrivato ho terminato le storie di
    Evelyn Parker e i Voodoo Boys e di Hellman (con le BUGGOSISSIME missioni con Panam), ora mi manca solo di parlare con la figlia di Saburo Arasaka.

    La "casa delle Barbie" era riferito alla staticità degli ambienti e delle persone all'interno degli scenari (ripeto, davvero costava tanto non avere gli stessi identici cartonati di persone nei luoghi che devi per forza di cose visitare più volte?).
     
  10. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    174
    Mi piace:
    146
    Concordo, le conseguenze delle tue azioni si vedono molto alla lunga, ed in maniera molto subdola. Che è ciò che per me rende cyberpunk un gioco senza rivali su questo. Sia chiaro, non sono aggressivo, voglio solo dire che è un gioco che premia tanto la pazienza. Non va giocato pensando di fare scelte e vedere cosa succede immediatamente, magari ricaricando per cambiare l'opzione di dialogo e vedere se cambia qualcosa. Le sorprese arrivano alla lunga. Consiglio di giocarlo senza pensarci su, e goderselo
     
    A -R- piace questo elemento.
  11. NonTrovoUnNome22

    NonTrovoUnNome22 Il supervillain di RPG Italia (Platinum version) Ex staff

    Messaggi:
    5.661
    Mi piace:
    1.443
    Capisco, la cosa mi tranquillizza e provvederò a seguire il consiglio non appena la situazione su console arriverà a un buon punto (patch next gen e patch maggiori che risolvano almeno i problemi nelle quest principali).
     
    A Vitbull88 piace questo elemento.
  12. -R-

    -R- Livello 1

    Messaggi:
    312
    Mi piace:
    361
    E non correre troppo con la quest principale... perché con le quest che hai fatto io ho visto le cose che ti ho detto... non ti spoilero ma fidati...
     
  13. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    174
    Mi piace:
    146
    Facci sapere cosa ne pensi poi!
     
  14. NonTrovoUnNome22

    NonTrovoUnNome22 Il supervillain di RPG Italia (Platinum version) Ex staff

    Messaggi:
    5.661
    Mi piace:
    1.443
    Lo spero, perchè fin ora mi è parso di giocare a Call Of Duty con la ruota dei dialoghi :D

    Non mancherò, ovviamente.
    Seguo questo gioco da troppo tempo per non ossessionarmici sui forum.
     
    A Vitbull88 piace questo elemento.
  15. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.918
    Mi piace:
    1.089
    Dovrebbe giocare ai TES:)
     
    A Maurras e -R- piace questo messaggio.
  16. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    552
    Mi piace:
    317
    E grazie al cielo che è così.. ci mancava solo che anche quelli di CD Project mollassero la loro filosofia per gettarsi pure loro sul genere open world puro, già c'erano delle cose in TW3 che mi avevano infastidito come ad esempio la mappa di Skellige con le sue 2000 casse dei contrabbandieri sparse in giro per i mari. E prima che mi diciate "ma non era necessario visitarle tutte", lo so ma il mio disturbo ossessivo-compulsivo non mi permetterebbe mai di ignorare dei ? sulla mappa.

    Spero solo però che non ci siano delle "sorprese" sullo stile di TW3, dove 5 decisioni abbastanza futili prese nel corso del gioco erano quelle che decidevano il finale e le sorti di uno dei personaggi più importanti. A me è andata bene che pur giocando totalmente alla cieca ne ho prese 3 su 5, ma quando ho letto quello che avevo rischiato ho perso 10 anni di vita. OK da un lato va benissimo che non mi fai vedere l'esito di una mia scelta dopo 5 minuti, nè che mi metti un segnale luminoso con scritto "ATTENZIONE! SCELTA DETERMINANTE!", ma allo stesso non puoi nemmeno mettere in piedi un sistema di scelte/conseguenze talmente subdolo che dopo che mi sono fatto un mazzo così per 200 ore nel tentativo di
    salvare la mia unica figlia adottiva questa muore non perchè l'ho maltrattata o ho aspettato troppo a prendere una decisione ma perchè ho deciso di farmi una bevuta con lei invece di giocare a palle di neve....
    .... Ma che oooooooooooooh
     
    A Vitbull88 piace questo elemento.
  17. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    174
    Mi piace:
    146
    Sì è no. L'idea è quella, ma non è proprio legata al finale. Da quel che riesco a capire ora, le conseguenze le si vedono più nel come va avanti la storia e nelle vicende che si vedono, piuttosto che nel finale vero e proprio. Ma ho bisogno di più tempo per approfondire, col cavolo che mi apro una guida per capirlo.
    Apro una parentesi, sono convintissimo che tutte le persone che si lamentano del sistema di scelte e conseguenze hanno letto guide, non ci credo che non sono rimaste di sasso su certe cose, se le erano spoilerate per forza
     
  18. Maurras

    Maurras Wanna be Elf , but proud to be Hobbit ! ;)

    Messaggi:
    2.415
    Mi piace:
    697
    Piccolo OT.
    Giusto questa settimana ho messo Skyrim sul pc nuovo. ^_^ **
    L'ho moddato/pompato per benino, per lo meno su alcuni aspetti (poche aggiunte grafiche ma tanta gestione compagni e png)
    e ora spero di riuscire a fare finalmente una seconda run... dato che qualche anno fa mi ero fermata alla prima. ;)

    **p.s. si lo so: poco tempo fa, avevo detto nella home di aver anche iniziato "The witcher III", ma mi sta prendendo meno del previsto! O_O
    Credo che dipenda dal fatto che per salire di livello tocca per forza fare missioni e l'esplorazione del mondo di per se la trovo un po' frustrante. Cioè: Non è possibile che vado in una casa in campagna per una missione da pg a liv 8 (Io sono a 11), e dopo che esco faccio 10 metri e subito mi ritrovo con mostri di livello teschio ( non si vede manco il valore!) pronti a banchettare con le mie povere ossa! :(
    Su personaggi e missioni nulla da dire, ma l'aspetto che ho appena descritto, se posso dirlo, a me personalmente infastidisce parecchio... sigh.
     
    A kara.bina e alaris piace questo messaggio.
  19. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.918
    Mi piace:
    1.089
    Maurras il wiccio 3 non lo rigiocherei mai a differenza dei TES che li rigioco continuamente... wiccio 3 gioco sopravvalutato il miglior capitolo rimane il primo...parere personale...fine OT:)
     
    A Maurras e Lupercalex piace questo messaggio.
  20. kara.bina

    kara.bina Livello 1

    Messaggi:
    1.442
    Mi piace:
    533
    Fai, pls, un elenco nel thread apposito? Che ci stavo giusto pensando di farmi una nuova run a skyrim, ormai il prossimo anno in occasione del suo decimo anniversario :)
    Mia esperienza in AC: odissey: anche li potevi trovarti dei nemici con il teschio a fianco, non necessariamente però significava che avessero avuto 20 livelli più di me, magari ne avevano solo 2. Così, prima di darmi per vinta, io provavo a tastare il terreno se poi non era proprio cosa allora rinunciavo. Magari è così anche per CP
     
    A Maurras piace questo elemento.