Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Cyberpunk 2077 avrà le classi di gioco in comune a Cyberpunk 2020?

Discussione in 'Cyberpunk 2077' iniziata da Matteum Primo, 24 Luglio 2017.

Condividi questa Pagina

  1. Matteum Primo

    Matteum Primo ... Ex staff

    Messaggi:
    8.006
    Mi piace:
    1.957
    Cyberpunk 2077 avrà le classi di gioco in comune a Cyberpunk 2020?

    Di Cyberpunk 2077, attuale action RPG in sviluppo presso CD Projekt RED, non conosciamo poi molto da quando, tempo fa, era stato svelato attraverso un apposito teaser trailer (che troverete in fondo alla news).

    Nel periodo recente si erano susseguite diverse voci su una presunta data di uscita, il furto di dati dagli studio di sviluppo e la conferma da parte degli stessi dev che non sarebbero state divulgate informazioni a riguardo durante il corso del 2017, lasciando infatti a digiuno i fan anche al recente E3.

    Tuttavia in una intervista di qualche giorno fa concessa alla testata Gamereactor (e riportata da Dualshocker), Mike Pondsmith, game creative consultant, potrebbe aver svelato qualcosa di interessante a riguardo delle classi di gioco di Cyberpunk 2077.

    Quest’ultimo sappiamo che sarà un adattamento dello Cyberpunk 2020 uscito ormai negli anni ’90, le vicende si svolgeranno nella colossale metropoli attualmente nota come Night City e in cui ci “saranno personaggi che non parleranno la ‘lingua comune’, e che per questo il giocatore dovrà creare degli upgrade appositi per una traduzione istantanea”. Sappiamo inoltre, sebbene non con certezza, che sarà possibile guidare macchine volanti e magari farà la propria comparsa anche una componente multiplayer.

    [​IMG]

    E dallo Cyberpunk 2020, la nuova creazione di CD Projekt RED, sempre secondo Pondsmith, potrebbe ricalcarne le classi di gioco. Queste spaziavano, come riporta Dualshocker, da Poliziotti, Corporate, Media (reporter) e Netrunner (hacker), passando per Nomad (guerriero di strada), Rockerboy (ribelli che usano la musica per combattere le autorità), Solo (assassini, bodyguard), Techie (renegade mechanic), e infine Med-Tech (dottori da strada).

    “Saranno tutte lì presenti [le classi di gioco]. Posso affermare che troverete alcune sorprese a riguardo e sulle eventuali modifiche che abbiamo, e penso che vi piaceranno. Ci saranno un sacco di ‘sottigliezze’, piccoli particolari; io e Adam (Kiciński, CD Projekt RED’s co-CEO) abbiamo passato un intera settimana spremendo le meningi per cercare il modo di implementarle, così da potervi far avere il miglior feeling possibile con il vostro personaggio”, ha infine affermato Mike Pondsmith.

    All’interno di un gioco di ruolo le classi sono un aspetto importante, ed è interessante notare che in Cyberpunk 2077 ognuno potrà forse creare il proprio personaggio in basi a gusti ed esigenze, piuttosto che vestire i panni di un protagonista già impostato come è accaduto con Geralt nella saga The Witcher.



    Quale classe di gioco vi piacerebbe provare per prima? Quale si avvicina di più ai vostri gusti?


    Leggete l'articolo nel portale
     
    A hyperionx e baarzo piace questo messaggio.