Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Consigliatemi un RPG

Discussione in 'RPG World' iniziata da nigeralt, 27 Gennaio 2018.

Condividi questa Pagina

  1. Mindbug

    Mindbug Livello 1

    Messaggi:
    17
    Mi piace:
    2
    Gothic <3 stupendo quel gioco. Btw secondo me state alzando un polverone per nulla, sono tutti rpg chi più chi meno.
    Skyrim l'ho apprezzato molto anche se il gioco è veramente troppo facile, tutta la saga di the witcher è stupenda, diciamo che sono praticamente i miei preferiti, da poco ho scoperto divinity ed è veramente bello anche quello, Dragon age molto molto carino. Invece mass effect non mi è piaciuto per niente ma a livello di storia.
    Btw sto per finire divinity ed il problema di non sapere a cosa giocare dopo si avvicina sempre più. Conoscete per caso qualche campagna alternativa che vale la pena giocare?

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
     
  2. Myriamel

    Myriamel Strega delle Selve Redattore

    Messaggi:
    2.045
    Mi piace:
    1.234
    No aspetta, ma chi ha mai detto una cosa simile? Se ti rivolgi al "voi" generico dei fanboy di Bethesda benissimo, ti appoggio su tutta la linea. Se ti riferisci a me... a me Skyrim ha genuinamente divertito, ma non è che mi sia piaciuto da così tanto, eh. Non so se lo rigiocherò mai. Non mi sognerei MAI di dire che se non ti è piaciuto sei in malafede o hai giocato male.
    I gusti sono insindacabili, non criticherò mai qualcuno per un parere personale, ma dire che è oggettivamente privo di meriti mi sembra esagerato. A me non piace Dark Souls, per niente, ma riconosco che abbia dei meriti non indifferenti. Detto questo, Skyrim può farti schifo anche dopo averci giocato 100+ ore, assolutamente.

    Allora, ci sono degli action-RPG che sono delle pietre miliari del genere per la loro portata "storica" e non si può negare. L'impatto che hanno avuto titoli come Gothic, Morrowind, The Witcher, Mass Effect sul mondo RPG non si può negare. Possono piacere o non piacere, ma il loro valore va riconosciuto.
    Tutto qui. Davvero faccio fatica a capire cosa non sia chiaro di questo discorso, non mi sembra un'opinione tanto originale. Anzi, parlavo con leggerezza, non volevo essere presa così sul serio. E lo ribadisco per l'ultima volta, perché sembra che non sia ancora chiaro: a me Skyrim non piace mica tanto.

    Anche secondo me. Poi tutto è partito perché ho detto "ehi, Shadow of War è molto diverso da Skyrim, non è un buon metro di paragone se vuoi consigliarlo a qualcuno". Giuro che non volevo scatenare il putiferio. E nemmeno dire che Shadow of War è più brutto di Skyrim, perché non lo penso.

    Ecco, ora mi comporto come Maurilliano mi dipinge: AL ROGOH! Perché Mass Effect sì che mi piace da impazzire, altro che Skyrim. :p
    (disclaimer: sto scherzando, sia riguardo a Maurilliano che riguardo a te)

    Eh, hai giocato tutti i "grandi". A parte Kingdoms of Amalur che ti avevo consigliato prima (ma è lontano dalla profondità narrativa di molti titoli che hai citato - ma non di Skyrim :emoji_grin: - forse un isometrico come Pillars of Eternity? Ma non l'ho ancora giocato, quindi parlo per sentito dire.
     
  3. Mindbug

    Mindbug Livello 1

    Messaggi:
    17
    Mi piace:
    2
    Naturalmente terrò a mente ogni consiglio che mi avete dato, appena sono un po' più libero do un occhiata a tutti

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
     
  4. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani

    Messaggi:
    3.934
    Mi piace:
    1.247
    ma infatti, ho detto...
    :)
     
    A Spido piace questo elemento.
  5. Spido

    Spido Supporter

    Messaggi:
    423
    Mi piace:
    95
    Azz..che frase da massone :p hiihiih
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  6. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.033
    Mi piace:
    4.818
    ma siamo ancora a "questo è rpg e questo no"?
    avvertenza: corre l'anno di grazia 2019 [​IMG]
     
    A Myriamel e Spido piace questo messaggio.
  7. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani

    Messaggi:
    3.934
    Mi piace:
    1.247
    perchè, che è cambiato?
    se vado dal gelataio e chiedo fragola e cioccolata, che mi dà gusto minestrone e puffo? :emoji_smiley
     
    A Mindbug e Spido piace questo messaggio.
  8. Spido

    Spido Supporter

    Messaggi:
    423
    Mi piace:
    95
    ahhahahahahahahahahahaha
    :emoji_laughing:
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  9. ManuBAD

    ManuBAD Livello 1

    Messaggi:
    48
    Mi piace:
    20
    Potrei suggerirti Resonance of Fate ;)
    E' un jRPG mostruoso (imho) uno di quei giochi più difficili che abbia mai completato. Il classico gioco che o lo ami (e giochi per 300+ ore) o lo odi (dopo 1 ora lo molli ...senza sapere cosa ti sei perso).

    NB:
    Se lo prendi, Steam ti rimborsa se non superi le 2 ore di gioco… praticamente in 2 ore hai appena capito come iniziare a fare il primo passo (non perché sei stupido tu..ma Resonance Of Fate è molto molto complesso).
     
    A Mindbug piace questo elemento.
  10. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.084
    Mi piace:
    336
    A proposito di Drakensang. Ho installato il primo e l' ho iniziato scegliendo l' alchimista (di nuovo).
    Sono partito con basse aspettative cercando di apprezzare il gioco per quello che è, senza metterlo a confronto con i vari classici. Dopo 10/15 ore non ho alcuna voglia di andare avanti. Il gioco ha un ruleset in stile D&D ma a modo suo, più semplificato ma poco chiaro, anche nelle descrizioni di abilità e statistiche, o almeno io ci ho capito poco.
    In generale dialoghi, trama, ambientazione e tutto il contesto sembrano parecchio infantili, non per la grafica e per le animazioni, ma per la leggerezza con cui si svolge il tutto. Anche l' ironia in alcuni dialoghi o scene è parecchio bambinesca, all' inizio pensavo fosse alla Larian Studios, invece è proprio scontata.
    Il fatto peggiore secondo me, è che a parte la scelta della classe iniziale, il gioco ha poco e niente di ruolismo. I dialoghi sono mono risposta, in genere la più educata e rispettosa possibile o comunque da "legale buono", il che non può essere accettabile. Anche altri sedicenti gdr non applicano il concetto di azione/conseguenza nel mondo di gioco, ma almeno danno l' illusione di poter interpretare un certo tipo di personaggio e agire come ti pare.
    Che dire... per un po' mi sono lasciato trasportare, ma durante il dialogo con il conte di Ferdok non ce l' ho fatta più e ho mollato.
    Sicuramente può essere adatto a chi vuole un gdr in stile classico molto... molto leggero... come una piuma... :emoji_grimacing:

    P.S.: Su Steam non lo danno in italiano, nonostante sia stato distribuito da FX Interctive e ovviamente tradotto nella nostra lingua. Valve comincia a starmi parecchio sulle scatole...
     
  11. Sambu

    Sambu Livello 1

    Messaggi:
    216
    Mi piace:
    30
    Beh era la FX che non distribuiva i propri giochi su steam. Quindi poca colpa a Valve se i giochi li vendevano solo sul loro store digitale.... non so se ora è ancora esistente o è fallito

    Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk
     
  12. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.084
    Mi piace:
    336
    Mi pare di ricordare che fosse fallita. Io non me ne intendo, magari potresti spiegarmelo tu, ma se il gioco è stato tradotto, chi ha il diritto sulla localizzazione?
    Da quello che so FX era il distributore, che presumo abbia curato anche la localizzazione, e il gioco è stato sviluppato da una software house tedesca. Anche se FX non c' è più se Steam lo vende allora qualcuno ha i diritti per venderlo e ci guadagna. Perchè non tirano fuori anche la traduzione allora? Non hanno i diritti anche su quella? O la traduzione è morta insieme al distributore?
     
  13. Sambu

    Sambu Livello 1

    Messaggi:
    216
    Mi piace:
    30
    La traduzione è di chi è il distributore e localizza. In questo FX, decide lei dove venderlo per quel mercato. Se FX è fallita è chi ne ha acquisito le licenze ora che decide dove e se vendere quel gioco localizzato.[​IMG]

    Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk
     
  14. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.084
    Mi piace:
    336
    Non ne avevo idea. Quindi gli sviluppatori non hanno alcun diritto. Se affidano le vendite a un distributore e questo realizza una localizzazione lo fa a spese sue e ne detiene i diritti.
    Quindi in teoria, se una software house non ha fondi per tradurre un gioco in una determinata lingua può eventualmente lasciare il compito al distributore che a suo vantaggio è l' unico a poter vendere copie del gioco in quella lingua.
    Come mai le varie piattaforme di digital delivering tipo Steam, Gog, Humble Bundle, ecc... non fanno questa operazione?
    Potrebbe essere che in futuro situazioni come quella di FX che è un distributore fisico si possano ritrovare in distributori virtuali?
    Con tutti i soldi che fa Steam, ad esempio, perchè non aprire un ramo relativo alle traduzioni? Del tipo: Tu piccolo e insignificante sviluppatore vuoi pubblicare un gioco su Steam e non hai un euro? Vieni da me che te lo traduco io. Poi ovviamente i giocatori che parlano quelle lingue lo comprano solo su Steam.
    Lo fanno già e io non lo sapevo oppure semplicemente non conviene loro? Potrebbe essere un' arma contro la concorrenza, quasi al pari di un' esclusiva in stile Sony e Microsoft...
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  15. auleia

    auleia Livello 1

    Messaggi:
    844
    Mi piace:
    32
    io ma non conto per quello che dico, ho iniziato il secondo, the river of time, stessa tua sensazione, ho scelto soldato, ma non vedo niente di "cattivo" all'orizzonte, sto giocando a difficile, e sto vincenzo tutti gli scontri. adesso ho il primo mago da affrontare, vedremo. non so se andrò avanti, non mi piace, che grande recensione ho fatto...
     
  16. Myriamel

    Myriamel Strega delle Selve Redattore

    Messaggi:
    2.045
    Mi piace:
    1.234
    @Metallo @auleia Se cercate un RPG narrativamente profondo e con scelte morali, Drakensang è assolutamente quello meno indicato. :emoji_sweat_smile: Come avevo scritto, a me aveva divertito molto, ma non è certo un capolavoro. E sì, è molto leggero, i personaggi sono poco approfonditi, la trama è piuttosto prevedibile, ma io avevo apprezzato tantissimo l'ambientazione (tanto da giocare le avventure grafiche di Daedalic ambientate nel mondo di The Dark Eye) e il sistema di crescita del personaggio. A dire il vero avevo trovato piuttosto chiara la gestione di abilità e statistiche... Ed è facile, questo sì. Non che per me sia mai un gran problema.

    Poi io l'avevo giocato la prima volta all'uscita, ormai dieci anni fa, per cui ho un legame affettivo con questo gioco. :emoji_grin: Ma mi era piaciuto di nuovo anche alla seconda run fatta anni dopo, nonostante gli evidenti difetti. Forse però io sono di parte quando si tratta di RPG in terza persona + party based + combat tattico.
     
  17. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani

    Messaggi:
    3.934
    Mi piace:
    1.247
    rpg alternativi...
    • Vampire: The masquerade bloodlines - non tra i miei preferiti (io non sono vampiro/licantropo centrico, ma piuttosto demone/zombie centrico), tuttavia può piacere :)
    • Alpha Protocol - titolo eteroclito e imperfetto. a me non è dispiaciuto, pur non avendolo completato, è una via di mezzo tra Metal Gear ed un rpg.... :emoji_confused: diciamo più riuscito come rpg (dialoghi, storia, personaggi, romance) che come Metal Gear :emoji_grinning:
    • Risen - la storia è abbastanza dimenticabile, ma l'ambientazione a me piace (molto vacanziera), non eccelle in nulla, il resto è tra il discreto e il buono
    • Jade Empire - se ti piacciono i titoli bioware potresti provarlo
    • Kingdoms of Amalur: Reckoning - titolo ambizioso (:emoji_grinning: forse troppo ambizioso) che doveva portare nell'agenda di EA , un nuovo grande franchise action-rpg (:emoji_tired_face: ruolo che poi è toccato a DA)...diciamo, che se sviluppassi un vg (sopratutto se rpg) non mi affiderei ad EA, nossignore! no davvero! :emoji_grin:
    • M&M Dark Messiah - titolo ancora pienamente giocabile, secondo molti e secondo il sottoscritto, vale il tempo impiegato
     
    Ultima modifica: 22 Gennaio 2019
  18. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.084
    Mi piace:
    336
    No ma infatti ero partito con aspettative basse, solo che pensavo di andare avanti un po' di più e invece non ho proprio resistito. Cavolo quando ti trovi tutti i dialoghi mono risposta alla decima ora di gioco e ti tocca fare il paladino della giustizia per forza allora ho lasciato perdere.
    Cioè guarda che personaggio avevo fatto:
    aaa.jpg
    E gli è toccato pure pure andare in giro ad aiutare le vecchiette ad attraversare la strada... questo è esperto di alchimia ed esplosivi cavolo. Guarda come si chiama!
    Scherzi a parte sicuramente il gioco è divertente ma non fa per me. Ce l' avevo da un sacco di tempo ma non l' avevo mai giocato per più di mezz' ora. Quando lo hai consigliato qualche giorno fa allora ho fatto una prova.

    Beh... in effetti se devo proprio pensare ad un titolo simile a Drakensang mi vengono in mente Neverwinter Nights 2 e Dragon Age Origins, che hai detto essere il tuo RPG preferito, quindi capisco l' essere di parte ;).
    Tre titoli che hanno in comune appunto la terza persona e la visuale isometrica intercambiabili, con tanto di movimento con WASD del leader. Un ruleset in stile D&D rivisto e semplificato, tranne nel caso di NWN 2. Dialoghi animati, più corti e meno profondi. Più importanza nelle scene e nei filmati, ecc...
    Tra i tre sicuramente DA:O è il più riuscito come prodotto finale.

    Capolavoro! Tra i tanti meriti quello di essere uno dei pochi RPG Action più RPG che Action, non per riaprire il discorso che avevate fatto prima eh...
    Mai sentito nominare
    Il contentino dei Piranha Bytes per i fan da quando avevano mollato Jowood. Simile in molti aspetti al primo Gothic, ma non paragonabile. Niente di che, ma ha comunque il feeling unico dei giochi sviluppati dal team.
    Ne ho sempre sentito parlare come l' RPG Action dalla tinta orientale. Ma a parte i vari Bruce Lee com' è?
    Come hai detto tu era molto ambizioso ma è un gioco che ha tante caratteristiche ma non eccelle in niente. Forse l' assenza di vere e proprie novità proposte ha fatto sì che non sia stato bene accolto dai più. Ora l'IP è nelle mani di THQ Nordic. Magari faranno uscire qualcosa prima che finisca la moda degli open world...
    Gioco simpatico. La maggior parte del tempo si passa a lanciare la gente contro spuntoni e trappole a suon di calci e il restante a buttarli dai precipizi. Il che da un' enorme soddisfazione... vale tutto il tempo impiegato :p
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  19. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani

    Messaggi:
    3.934
    Mi piace:
    1.247
    :emoji_grinning: veramente, questa cosa da sola vale il prezzo del biglietto
    scalciarli nel 'vuoto' stile Wile E. Coyote....guarda :emoji_joy: inarrivabile
    o farli scivolare sul ghiaccio che hai castato :emoji_ok_hand:
    come fai a non amare questo gioco? :emoji_grinning:
     
    A Metallo piace questo elemento.
  20. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.084
    Mi piace:
    336
    Ahahah il video è fantastico! No veramente il divertimento è assicurato. Dovrebbe esserci anche la versione multiplayer. L' hai mai provata?