Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Come vi piacerebbe che fosse il nuovo TES

Discussione in 'The Elder Scrolls VI' iniziata da Alcatraz34, 3 Luglio 2019.

Condividi questa Pagina

  1. Alcatraz34

    Alcatraz34 Livello 1

    Messaggi:
    2
    Mi piace:
    0
    sono passati ormai quasi 8 anni dall'uscita di skyrim e fra due o tre anni potremo forse avere tra le mani ( e non vedo l'ora) il nuovo capitolo della saga ( il 6°, ma penso che non ve lo debba dire io). Per ora l'unica notizia trapelata, in seguito a una disputa legale per poter usare il marchio "Redfall", è l' ambientazione, che sarà al 90% quindi Hammerfell, patria dei redguard. Le mia domanda quindi sono, vi piace la nuova ambientazione e cosa vorreste fosse migliorato/tolto/aggiunto rispetto all'ultimo capitolo, Skyrim (TESO non lo considero perché ancora lo devo giocare, ma lo prenderò a breve).
    P.S. tutti quelli che hanno perso la fiducia in Bethesda dopo Fallout 76, non commentino direttamente, non è ciò che ho chiesto.
     
  2. Varil

    Varil Livello 1

    Messaggi:
    463
    Mi piace:
    305
    Non è detto sia ambientato solo ad Hammerfell, è possibile che, come Daggerfall, venga ambientato nella Iliac Bay. Vedremo.
    Dici come vorrei che fosse, in maniera ideale, o realisticamente? C'è una bella differenza :D

    Ciò che idealmente vorrei da un nuovo TES è:

    -Reinserire le classi e i punti esperienza distribuibili, insomma, rimpinguare la componente ruolistica classica
    -Una grafica pazzesca (non necessariamente fotorealistica, ma che tolga il fiato in quanto ad estetica e design delle ambientazioni)
    -Una UI molto più PC-friendly
    -Possibilmente una quasi totale assenza di bug (soprattutto quelli game-breaking, di cui Skyrim era pieno)
    -Una IA che sia effettivamente intelligente
    -Maggior profondità nei dialoghi (anche dialoghi maggiori a livello di contenuti e di scelte) e nelle quest (anche se devo dire che quelle di Skyrim non mi sono dispiaciute)

    Credo che queste cose siano effettivamente auspicabili? No, sinceramente credo che a Bethesda interessi solo vendere, quindi punteranno più sulle cose "superficiali" (cioè che si notano ad un'analisi poco approfondita del gioco).
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  3. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.367
    Mi piace:
    515
    Mi piacerebbe essere speranzoso quanto te quando dici "due o tre anni" sinceramente non credo che prima del 2024, trentesimo anniversario della TES serie, si vedrà qualcosa, mi auguro comunque di sbagliarmi.
    Detto questo , esattamente come @Varil mi piacerebbe rivedere le classi e stessa cosa per quanto riguarda la distribuzione dei punti skill, il sistema di Skyrim tutto sommato aveva un suo senso, svolgendo un attività incrementi quella determinata attività, devo ammettere però che il vecchio sistema era decisamente più affascinante.
    Sicuramente mi piacerebbe vedere un sistema di combattimento degno di tale nome, che abbia una sua fisicità, che dia la possibilità di schivare così come di poter locckare il proprio avversario senza impazzire con la telecamera.
    Sempre per quanto riguarda il combattimento, e lo so, questo fa molto souls like ma a me farebbe comunque impazzire, mi piacerebbe vedere moveset diversi per ogni arma e più tipologie per quest'ultime come stocchi, alabarde e lance oltre che ad una selezione più ampia di armi e armature uniche.
    Tornando su un punto di vista più ruolistico, vorrei sentirmi più coinvolto dal mondo di gioco, dialoghi di un certo livello, ampia possibilità di scelta e conseguenze causa ed effetto, aspetti totalmente mancanti in Skyrim e che invece mi hanno fatto innamorare di Fallout 4, quindi Bethesda non deludermi.
    Altro elemento fortemente rpg che vorrei vedere è la presenza di più fazioni e culti religiosi con la possibilità di farne parte, magari non ai livelli di Daggerfall, ma tornare al livello di Morrowind non sarebbe male, inoltre mi piacerebbe avere maggiore libertà nel mondo di gioco senza avere costrizioni di trama, cioè non dover per forza essere l'eroe ma poter scegliere se essere un mercenario, un soldato, un necromante piuttosto che un bandito...Però vabbé forse sarebbe chiedere troppo.
    Per ultimo ma sicuramente non ultimo per importanza, un motore grafico nuovo di zecca perché si, direi che il Creation Engine può essere congedato con (dis)onore.
     
  4. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.407
    Mi piace:
    4.937
    ti acconteti di poco eh? :p
    non credo che avranno ancora il coraggio di usare il gamebyo modificato e spacciato per nuovo...nel frattempo tutti si sono messi a scopiazzare il loro open world e spesso anche con risultati eccellenti (v. TW3, HZD, non malaccio negli ultimi AC ecc.)
    anch'io penso che ci vorrà tempo e che siano sempre più terrorizzati dalle responsabilità che l'enorme successo gli ha creato
     
    A Varil piace questo elemento.
  5. Varil

    Varil Livello 1

    Messaggi:
    463
    Mi piace:
    305
    E questo non potrà che allungare di parecchio i tempi di sviluppo
     
  6. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.367
    Mi piace:
    515
    Non parlo a livello generale su tutta la linea sia chiaro, alcune dinamiche e aspetti di Morrowind, che molti esaltano come il non plus ultra dell'RP, erano dettati più dalle possibilità tecniche dell'epoca che da una volontà effettiva, vedi il combattimento...Però si, vari aspetti marginali come le gilde e le fazioni, quasi tutte joinabili, ti facevano sentire parte di un mondo che andava ben oltre quello che vedevi a schermo.
    Anche io credo che non avranno il coraggio di ripresentarsi con il Creation Engine anche per il semplice fatto che è stato più volte ripetuto che il ritardo nello sviluppo era principalmente dovuto ad una tecnologia non ancora evoluta per quello che avevano in mente...Sarà vero? Certamente Skyrim ha portato delle responsabilità, oltre che una mole di cash che farebbe impallidire pure un drago a protezione del suo tesoro.
     
  7. TheTesTukhra

    TheTesTukhra Livello 1

    Messaggi:
    47
    Mi piace:
    11
    Ho trovato questa vecchia news dove si dice che sia Starfield che Tes VI useranno ancora il Creation Engine.
    Non so però come condividerla

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
     
  8. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.367
    Mi piace:
    515
    Quello che dice Howard nelle interviste ha lo stesso valore delle parole di un politico in campagna elettorale, ricordo quelle parole e credo siano già state riportate sul forum ma risalgono ormai a quasi un anno fa e parliamo di titoli ancora lontani all'orizzonte.
     
    A Varil piace questo elemento.
  9. Rush

    Rush Livello 1

    Messaggi:
    1.451
    Mi piace:
    10
    Quello che gradirei io, senza troppo esagerare, è una IA decente che arricchirebbe l'immersività, e un maggiore realismo fisico...credo siano 2 aspetti che son sempre mancati nei capitoli precedenti.
    Sono certo che anche mantenendo il resto così com'è, come lo storytelling, dettagli narrativi, UI etc, ed aggiungendo questi due aspetti per una immersività più profonda, verrebbe fuori un gioiellino.
     
  10. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.407
    Mi piace:
    4.937
    a me non dispiacerebbe anche un po' di contaminazione dai fallout....
    non mi saltate alla carotide: intendo che nei TES la quasi totalità delle sub (ma questo vale anche per la main) ha uno svolgimento univoco mentre nei fallout, di solito, svolgimento e finali sono quasi sempre multipli
    se aggiungessero le ramificazioni in maniera massiccia, col lore che hanno e il talento visionario dei loro dev, probabilmente potrebbero aspirare all'action rpg definitivo....
     
  11. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.367
    Mi piace:
    515
    Questo è un aspetto che era si presente in Fallout 3 ma decisamente più corposo in New Vegas e che hanno saputo riproporre alla grande in Fallout 4, spero si continui in quella direzione, anche per quanto riguarda l'empatia ed il coinvolgimento verso i vari NPC.
     
  12. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.407
    Mi piace:
    4.937
    eh! ma skyrim l'hanno fatto dopo F3 e di scelte ce n'erano proprio pochine...si vede che vogliono differenziare gli approcci
     
  13. Lupercalex

    Lupercalex Chaotic Good

    Messaggi:
    374
    Mi piace:
    136
    A me piacerebbe un combat system rinnovato, simile a quello dei Souls, credo diverrebbe però un bel problema poi giocare con la prima persona; in alternativa mi sposterei allora su qualcosa derivato dal filone For Honor, Mount and Blade e simili; trovo sia questo l'aspetto più grande (almeno per me) da modificare del gioco Bethesda.
     
    Ultima modifica: 8 Luglio 2019
  14. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.247
    Mi piace:
    397
    Come mi piacerebbe un nuovo TES? Tanto supporto per i modder e che sia rilasciato senza troppi bug. Al resto ci pensano loro.
    Mi piacerebbe molto fosse ambientato in Akavir, ma a quanto pare è quasi certo che la nuova location sarà Hammerfell. Peccato.
    Magari Bethesda tornasse un po' indietro sui suoi passi facendo tornare le statistiche e gli attributi, dando anche un senso alla scelta della razza e magari scrivendo qualche bella missione con dialoghi e storia decenti. Le poche che mi vengono in mente in Skyrim erano le quest più buggate della storia dei videogiochi.

    Questo non lo farebbero mai. Sarebbe fantastico, soprattutto per quanto riguarda il combat di Mount & Blade che è fattibile anche in prima persona. Il punto è che se vogliono fare almeno la metà delle vendite di Skyrim dovranno lasciare il combat così com'è... purtroppo. E lo stesso vale per il discorso delle statistiche che facevo sopra.
    Un enorme fetta dei giocatori di Skyrim non digerisce schermate con numeri e statistiche e un combat system che non sia para con mousedx e attacca con mouse sx e stop.
     
    A Lupercalex piace questo elemento.
  15. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.367
    Mi piace:
    515
    [QUOTE="Metallo, post: 484901, member: 12073"
    Un enorme fetta dei giocatori di Skyrim non digerisce schermate con numeri e statistiche e un combat system che non sia para con mousedx e attacca con mouse sx e stop.[/QUOTE]
    Questo non credo sia vero, il combattimento è si sempre stato semplificato ma per il semplice fatto che non ha mai avuto un importanza centrale, se c'è una cosa che il giocatore medio critica di Skyrim è proprio il combattimento, ancor prima dell'aspetto ruolistico che invece è prerogativa di una piccola fetta di amanti del genere.
     
  16. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.247
    Mi piace:
    397
    Questo non credo sia vero, il combattimento è si sempre stato semplificato ma per il semplice fatto che non ha mai avuto un importanza centrale, se c'è una cosa che il giocatore medio critica di Skyrim è proprio il combattimento, ancor prima dell'aspetto ruolistico che invece è prerogativa di una piccola fetta di amanti del genere.[/QUOTE]
    Hai assolutamente ragione. Ma nell'esempio che facevamo prima si parlava di combattimento in stile Mount and Blade che non è certo un tipo di combat adatto ai grandi numeri di Bethesda. In pratica i fendenti possono arrivare da quattro direzioni diverse e si devono parare nel momento giusto e scegliendo la direzione giusta. Tra l'altro credo sia il combat system più anti-joystick mai inventato finora.

    Tornando a TES sicuramente novità lato combat system sarebbero ben accette. Ma come sempre non mi aspetterei grandi sorprese. Di certo non se la possono cavare ripresentando il combat di skyrim.
     
  17. Varil

    Varil Livello 1

    Messaggi:
    463
    Mi piace:
    305
    Il combattimento, inteso come un qualcosa di skill-oriented, ovvero qualcosa che dipende al 90% dalle abilità del giocatore, con un'impronta fortemente action, è quanto di più lontano vi possa essere dal concetto di gioco di ruolo.
    Una roba resa di moda dai Souls, che francamente repello.
     
    A Metallo piace questo elemento.
  18. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.247
    Mi piace:
    397
    Non credo che gli action/rpg siano nati con i Souls ;)
    Dal punto di vista ruolistico non ci piove. Se si vuole interpretare un personaggio e creare una storia direi che le meccaniche di combattimento sono solo dettagli dell'esperienza di gioco.
    Il punto è che, secondo me, con la formula dei TES non c'è molto da aggiungere da questo punto di vista, dato che concede assoluta libertà al giocatore. Sicuramente potrebbero sforzarsi un po' di più nel creare quest e personaggi più convincenti e soprattutto a dare un po' di importanza in più alle scelte che si fanno in gioco. Per citare il classico esempio non si può dare l'opportunità al personaggio di essere capo di ogni gilda... a questo punto si potrebbe fare anche l'imperatore di Tamriel. :p
    A me è piaciuto molto il sistema di Morrowind dove non solo l'affiliazione alle gilde e alle casate era legata alle caratteristiche del personaggio ma soprattutto che una scelta escludeva l'altra sia per quanto riguarda il discorso delle statistiche fatto sopra che per quanto riguarda i conflitti tra le varie organizzazioni.
    Tutto questo si è perso da Oblivion in poi e mi piacerebbe rivederlo in futuro ma sono speranze vane.
     
  19. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.367
    Mi piace:
    515
    Io sinceramente lo adoro, è vero che fa tanto la bravura del giocatore però il sistema di "numeri" che c'è dietro ai souls è impressionante, le statistiche del personaggio fanno la differenza, forza, agilità, destrezza etc etc
    Francamente nel 2019 un combattimento passivo non riuscirei più a digerirlo se non appunto in giochi isometrici o strategici.
     
    A Metallo piace questo elemento.
  20. PRobbia

    PRobbia Livello 1

    Messaggi:
    165
    Mi piace:
    53
    A me piacerebbe che finalmente dessero un senso all'abilitá oratoria, perché ora penso influenzi solo i prezzi dei mercati...ma francamente i soldi non sono mai un problema nei TES.
    Il discorso gilde lo avete già detto, non mi ripeto, dico solo che non ho mai lanciato una magia ma sono sempre diventato arcimago...
    Mi piacerebbe che l'equipaggiamento standard fosse più caratterizzato perché alla fine la differenza fra un'armatura di ferro e una daedrica è solo quanto proteggono e il peso(che non incide granché).
    Infine mi accodo sul discorso classi, mi piacerebbe fossero più caratterizzanti, esempio classico ma sempre buono: se faccio un barbaro mi piacerebbe poter avere la furia!
    Forse così si stronca un po' la libertà ma a me il sistema di skyrim mi ha sempre dato l'impressione di appiattire i personaggi, oltre che permette personaggi un po' improbabili tipo ladro con ascia a due mani!