Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

classe ladro e linea quest

Discussione in 'Dragon Age Origins' iniziata da sbricca, 1 Agosto 2012.

Condividi questa Pagina

  1. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.824
    Mi piace:
    1.998
    ammetto di aver bistrattato Velanna...tranne per sentire i dialoghi con nathaniel che le fa la corte, e la sua missione, l'ho usata ben poco...

    la mia "squadra" di solito ha un solo mago (healer) un arciere, un tank, e il mio pg ladro che attacca alle spalle...
     
  2. sbricca

    sbricca Team Ciozzi

    Messaggi:
    2.259
    Mi piace:
    613
    io sto facendo fare il tank a oghren ma visto che gioco a difficoltà "normale" me lo posso permettere, poi ci sono io arciere velanna e anders...ma posso anche "tankare" io stessa sempre perchè a quel livello di difficoltà schivo tutto, poi ho trovato questa bellissima abilità -fantasma- si chiama, che per tot tempo non prendo danni fisici...mi han dato un po da fare i 2 draghi per ora solo

    però qualche buggettino in giro lo si trova, in dao non ne ho visti..per dire l'arco di howe l'ho trovato 2 volte, e per 2 volte mi sono dovuta fare l'inc della cripta e riaprire tutti i sarcofaghi
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 13 Agosto 2012
  3. Attilax

    Attilax Dateci un ME4 con Shepard

    Messaggi:
    2.514
    Mi piace:
    950
    Anch'io ho aprrezzato molto Nathaniel forse il personaggio di Awakenig che più mi è piaciuto, non è da tutti espiare le colpe dei propri padri e con umiltà, Oghren il numero due sarà anche stereotipato ma lo è al meglio, una bomba di simpatia.

    Anders invece lo metto per ultimo dei compagni di Awakenig, ho preferito di gran lunga Morrigan e Winne di DAO, molto meglio Velanna sarà che a me i Dalish piacciono.

    Non ho ben capito a cosa ti riferisci ma, dovresti farti accompagnare dai compagni nelle relative quest, soprattutto per i risvolti della trama.

    Curiosità, perchè non sopporti i Dalish?

    :clap: Complimenti alle signore che lavorano la settimana di ferragosto, dai non siete sole "lavoricchio" anch'io se non altro a sistemare le scartoffie... che noia :sleeping: , ma da domenica vacanza!!! :ice:
     
  4. sbricca

    sbricca Team Ciozzi

    Messaggi:
    2.259
    Mi piace:
    613
    si ma è un pacco!! muore sempre, con oghren l'ho fatto easy (il thaig sotteranneo con le madri a colli nodosi)! poi tanto al termine della missione ti sbuca fuori dal nulla ... avrò saltato il dialogo col nano ferito all'inizio e qualcos'altro...

    ho trovato giustizia ora

    poi ho alcuni commenti sulla gestione generale però me li tengo per la fine, per certi versi sto Awakening mi sembrerebbe (devo usare questo condizionale orrendo perchè sono molto dubbiosa) Fable 3, ma.....aspetto di vedere come va a finire per commentare....
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 14 Agosto 2012
  5. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.824
    Mi piace:
    1.998
    Velanna l'ho bistrattato più per un fatto di tattica che uno di simpatia. tra i Dalish incontrati finora, lei e Merrill sono gli unici che camallavo...

    Velanna non tollera gli umani, e questo lo capisco. sopratutto li odia perchè pensa siano stati loro a uccidere la sorella. ma al contrario degli altri Dalish, che a mio parere sono dei relitti del passato, una cultura-museo viventi, ha la voglia di cambiare, di usare la sua cultura, suppur spolpata da secoli di guerre e schiavitù, come base per vivere e cambiare.

    mentre la maggior parte dei Dalish tratta le proprie tradizioni come unica via di vivere, e non ammette cambiamenti. sono fossilizzati nelle loro convinzioni e sulle certezza di essere i migliori solo perchè hanno il tatuaggio fashion e sanno qualche parola antica.

    Velanna sente il desiderio di rinnovare la sua società stantia. ammette ella stessa di invidiare agli umani di conoscere tante storie, di essersi evoluta, di aver arricchito il proprio bagaglio di racconti, mentre i Dalish non cambiano mai, sì, conservano quanto possono della loro cultura, ma ne restano prigionieri. e il regalo che le si fa nel gioco è davvero prova della sua volontà di cambiamento, o almeno arricchimento.

    poi il dialogo col Custode davanti alla statua di Andraste è davvero illuminante, per lei.

    e comunque, nel corso di Awakening, anche il suo odio per gli umani diminuisce di brutto...nei dialoghi con nathaniel in particolare. ;)

    I Dalish mi hanno attirato un'antipatia fottuta durante la mia prima partita a DA:O. avevo creato la mia piccola Elfa di città, e un pò mi ci ero immedesimata: sentivo di questi Elfi liberi che vagavano, pieni di mistero, con la conoscenza degli antichi Elfi.

    quando poi li ho incontrati, sono rimasta estremamente delusa da come trattavano la mia custode. se non sbaglio la chiamavano "orecchie piatte" perchè non era nata Dalish. e via a insulti e trattamenti offensivi. specie col cantastoria, a cui avrei piantato volentieri il pugnale in fronte. se trattano così una della loro razza solo perchè nata in città, figuriamoci come si comporteranno col mio nano o se decidessi di usare un umano! sono razzisti verso i non Dalish quanto i nani nonbili lo sono verso i senzacasta, o gli umani verso gli elfi dell'enclave. sono praticamente i nobili boriosi elfici (e in effetti ne sono discendenti)

    poi ogni cosa che fanno/dicono, in pratica sottointendono "siamo Dalish, quindi siamo per forza i migliori". dal frabbro in poi. l'unico simpatico, il dalish cacciaotre innamorato, che però anche lui dice "non dovrei parlarvi, siete stranieri" o cose simili... :angry:

    mi hanno dato davvero sui nervi. in DA2 sono anche peggio, quindi non riescono a sollevarsi davanti ai miei occhi. mi hanno deluso troppo.

    magari in DA3 ci sarà un clan meno rigido e meno razzista, ma chissà...
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 14 Agosto 2012
    A sbricca piace questo elemento.
  6. sbricca

    sbricca Team Ciozzi

    Messaggi:
    2.259
    Mi piace:
    613
    io ci sono andata con l' umano dai dalish..ci vuole taaaanta pazienza, e per fortuna che non ci sono gli interrupt renegade......
     
  7. Attilax

    Attilax Dateci un ME4 con Shepard

    Messaggi:
    2.514
    Mi piace:
    950
    I Dalish saranno anche razzisti e rifiutano di accettare il cambiamento dei tempi ma, cosa faresti Willow se prima distruggono il tuo regno incantato dove eri immortale (Arlathan) e ti schiavizzano, poi aiuti gli umani (Andraste) contro l'Impero, ti ricompensano donandoti le Valli e ancora ti vengono a soggiogare per convertirti, proprio gli stessi fedeli della religione che hai aiutato ad affermarsi.

    Cosa di più ovvio che provino un odio implacabile per gli umani?

    E ora che vaghi per i boschi senza fissa dimora, ancora vengono umani ad importunarti, in più sai cosa fanno ai tuoi simili che vivono nelle città umane e come vengono schiavizzati.

    Si è vero i Dalish disprezzano gli elfi delle enclavi perchè non si ribellano ma, li accolgono volentieri quando questi cercano rifugio.

    Io farei proprio come loro mi allontanerei dagli umani, cercando di ricostruire la mia cultura e la rinascita della mia nazione, e combatterei fino all'ultimo respiro per non farmi schiavizzare, perchè di questo si tratta e non di una semplice occupazione militare di un regno su un altro che può anche portare dei benefici al sottomesso (modello pax romana).

    In realtà il loro motto è "noi siamo gli ultimi degli Elvhenan e mai più ci sottometteremo", non posso che approvare.
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 14 Agosto 2012
    A Jesus_Jazz piace questo elemento.
  8. sbricca

    sbricca Team Ciozzi

    Messaggi:
    2.259
    Mi piace:
    613
    Scusate se mi intrometto con una domanda che non c'entra....ma la quest Oghren un padre di famiglia? Mi dice che con un amico si confida ma con me no...mboh....l'ho portato anche in taverna....cosa devo fare?
     
  9. Jesus_Jazz

    Jesus_Jazz Livello 1

    Messaggi:
    1.838
    Mi piace:
    483
    Sul fatto della semplificazione commerciale siamo d'accordo, però anche ME1 e DA:O avevano differenze sostanziali, gia nel primo ME c'era la ruota dei dialoghi e la scelta di due moralità nettamente distinte e univoche, al contrario della maggiore libertà del mondo fantasy di Dragon Age. Io trovo fossero stati impostati con basi nettamente differenti, e che si sposavano meglio rispettivamente con il mondo sci-fi e quello fanasy, DA2 è stato inutilmente ed evidentemente masseffectizzato :D
     
  10. sbricca

    sbricca Team Ciozzi

    Messaggi:
    2.259
    Mi piace:
    613
    si la dicotomia buono/cattivo è piu evidente in mass effect, ma .... perchè dovrebbe essere piu congeniale ad un mondo sci-fi piuttosto che al fantasy? (se ho capito bene il tuo discorso..)
     
  11. Jesus_Jazz

    Jesus_Jazz Livello 1

    Messaggi:
    1.838
    Mi piace:
    483
    Un mondo fantasy come quella di DA in particolare, che richiama quindi dei concetti di ruolo legati a Baldur's Gate e di conseguenza al Forgotten Realms, ha bisogno di una base di regole e gestione dell'allineamento dei personaggi molto precisa, sicuramente più libera e legata al classico sistema di caratterizzazione personaggio antecedente alle decisioni di gioco.

    Al contrario un ambiente sci-fi come quello di Mass Effect ben si presta a sistemi più "innovativi" o recenti, similari se vogliamo a G.U.R.P.S. e comunque adattabili ad un'ambientazione futuristica. Tanto più che io possa interpretare solo un umano lascia maggiore facilità al programmatore/master di turno di indirizzare la storia e delineare una specifica caratterizzazione, cosa quasi impossibile quando infiliamo dentro ad un gioco la possibilità di giocare razze diverse con caratterizzazioni e background agli antipodi.

    A riprova di questo e di come abbiano voluto masseffectizzare Dragon Age, abbiamo la scelta di un solo personaggio, umano e con un background prestabilito in DA2, proprio come in ME. Per me è stato uno dei più gravi errori che ha allontanato il gioco dai fasti di DA:O
     
    A Sonomi piace questo elemento.
  12. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.824
    Mi piace:
    1.998
    "combattere fino all'ultimo respiro", appunto. i Dalish non combattono. se ne vagano per la foresta, divisi in clan anche in lotta tra loro ( vedi origine Dalish) a dire al mondo quanto sono fighi. non si evolvono. restano fini a sè stessi. e gli unici Dalish che incontriamo che vogliono cambiare, che vogliono far rinascere il loro popolo, invece di lasciarlo catatonico com'è, sono state entrambe cacciate dal clan. che poi lo facciano in modo sbagliato, è un conto, ma la voglia di dare una scrollata a questa società-museo c'è.

    "noi siamo gli ultimi degli Elvhenan e mai più ci sottometteremo" il problema del loro motto. loro non sono più Elvhenan. sono una nuova razza, discendente dagli Elvhenan. non sono immortali. non hanno quei grandi poteri misticici e le loro conoscenze. non hanno neppure la loro lingua.

    invece di prendere queste radici culturali, e diventare un nuovo popolo, fiero e consapevole del loro passato, si trincerano dietro al loro orgoglio, a piangere sul "latte versato".

    capisco l'odio per gli umani, e ci mancherebbe. ma non capisco quello che sfoggiano verso gli altri Elfi, discendenti di loro simili meno fortunati che non hanno avuto la forza/possibilità di scappare. e comunque, non accolgono così "a braccia aperte" i nuovi arrivati. la stessa discepola del Guardiano Dalish (di cui non ricordo ovviamente il nome) spiega bene che non è mai stata del tutto accettata, e che ha ottenuto rispetto solo perchè si è fatta un mazzo tanto e perchè è praticamente la figlia adottiva del capo.

    i Dalish sarebbero un popolo che sulla carta è nobile e triste, guardiani delle tradizioni perdute ecc...ma nella realtà diventano una società estremamente chiusa e arrogante, e ancoarata a un passato che non si può riportare indietro. non mantenendo tale comportamento.

    chiudendo la parentesi Dalish...

    sbri, anche io non sono riuscita a completare il discorso "papà" con Oghren...e sì che avevo l'amicizia quasi al massimo...
     
  13. Attilax

    Attilax Dateci un ME4 con Shepard

    Messaggi:
    2.514
    Mi piace:
    950
    Però quando ho giocato a NeverWinter Nights che è stato erede di Baldur's Gate molto prima di DAO, infatti è sottotitolato Forgotten Realms, sono rimasto stupito dalla ricchezza di allineamenti possibili, non solo buono o cattivo ma anche legale o illegale, e francamente questa è la suddivisione più realistica.

    DAO invece non allineamento morale se non l'approvazione dei compagni, ME ha Paragon e Renegade e solo nel terzo episodio una sorta di neutralità, ferse è Bioware che non punta molto all'allineamento del personaggi al contrario di Obsidian o Bethesda.

    Si combatte fino all'ultimo respiro se obbligati per sopravvivere, viceversa sarebbe un suicidio vista la diseguaglianza di forze in campo.

    Quanto all'immobilismo culturale, sono alla continua ricerca di manufatti dei precedenti periodi, purtroppo hanno perso i ricordi (per colpa degli umani) non è facile proggredire in una situazione di inferiorità numerica e tecnologica.

    Vero è che le loro divisioni non li aiutano anzi, ma probabilmente è stata la scelta fatta dopo la sconfitta delle Valli, dividendosi in piccoli gruppi si attrae meno l'attenzione degli umani e si è più mobili in caso di attacco.

    Ho appena iniziato l'origine Dalish e mi è parso di capire che tutti i loro sforzi sono indirizzati a ritrovare l'antica cultura e rifondare la nazione, come eredi degli Elvhenan senza memoria del passato non c'è molto altro in cui possono sperare.

    Pure io non sono riuscito a completare la quest e per ben due volte, forse un bug?
     
  14. Sonomi

    Sonomi Livello 1

    Messaggi:
    883
    Mi piace:
    316
    Mh, di sicuro i dalish non fanno niente per rendersi simpatici.

    Però capisco anche la loro fissazione con il recupero del passato: sanno di avere perso un capitale inestimabile di conoscenza, cultura, soprattutto la propria identità come popolo: è un po' come una persona che ha perso la memoria, farà molta fatica a decidere dove andare se non sa nulla di come era prima. La nostra storia è ciò che siamo.

    Come gli indiani d'america, i dalish sono stati privati con violenza di terra, identità, dignità; che cerchino di recuperarle rimettendo insieme i pezzi di un passato splendente è comprensibile.

    Forse in futuro li vedremo riuscire a fare qualcosa, di questi resti di grandezza, che vada oltre la sola conservazione; come la nascita di una confederazione di clan che trovi nuovamente un posto da chiamare patria. Sarebbe molto bello e mi piacerebbe che emergesse come tema secondario.

    Però cribbio quanto sono spocchiosi :Dry2:

    Per Oghren, neppure io sono riuscita a concludere quella quest in Awakening, ma com'è? Io non avevo l'amicizia altissima e avevo pensato che il motivo fosse quello....
     
  15. sbricca

    sbricca Team Ciozzi

    Messaggi:
    2.259
    Mi piace:
    613
    scusate non sto leggendo la discussione sui dalish perchè ero concentrata a combattere i bug....sto facendo il finale e

    c'è un modo per salvare Fortezza e Amaranthine? io avevo mandato le guardie nei campi, poi ho completato le quest esplosivi e granito, e sebbene avessi tutti i mercanti non sono riuscita a trovare la runa del fulmine granmastro per cui non ho potuto completare la quest di wade dell'arco (le altre le ho fatte tutte compresa quella sull'armatura dei soldati) ora ho salvato amaranthine ma mi dà il teschio sulla Fortezza....mentre cercavo info su questa runa ho letto che c'è un modo per salvare entrambe ma non l'ho letto per non farmi troppo spoiler...tuttavia pensavo che la quest dei materiali di wade, l' osso di drago, l'uovo e il legname non fosse cosi importante perchè tanto sono armature che dà a te..) ormai spoilerate pure, tanto ho il teschio sulla fortezza dovrei andare al nido della madre ma ..vabbe ci andrà dopo se si riesce a salvare tutto ricaricando

    Edit: vabbe me lo sono andata rileggere, praticamente dovrei tornare all'inizio e dire al sovrintendente di ritirare le truppe dalla campagna e piazzarle alla fortezza per salvarle entrambe..vado a farmi la madre.....ad un certo punto ho pensato che potesse essere Morrigan.....

     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 14 Agosto 2012
  16. Jesus_Jazz

    Jesus_Jazz Livello 1

    Messaggi:
    1.838
    Mi piace:
    483
    Ovviamente ci punta meno di altre SH, ma è evidente come DA:O lasci più libertà di scelta proprio a partire dalle origini, nello sviluppo del personaggio e nell'affrontare dialoghi diversi a seconda della razza e background da te scelte, fino ad arrivare addirittura a sfumature diverse nelle vicende narrate.
     
  17. sbricca

    sbricca Team Ciozzi

    Messaggi:
    2.259
    Mi piace:
    613
    Oh finito...

    Per quel che riguarda i dalish direi che condivido quello che dice willow, ma gli elfi sono sempre stati, in quasi tutte le opere fantasy, spocchiosi per cui non mi aspettavo certo la festa quando mi sono presentata al loro accampamento con le mie belle orecchie arrotondate..avrei voluto magari linee di dialogo piu cattive....il tema del popolo zingaro ed emarginato si vede che gli prende bene a quelli della bioware peccato che sia i quarian che i dalish risultino come prima apparenza abbastanza antipatici

    Allora mi stacco un'attimo da questo discorso perche volevo a caldo dire una cosa su dao e mass effect, ho notato una grossa differenza tra i 2 soprattutto per quello che riguarda il personaggio principale, sarà la mancanza del dialogo parlato del personaggio, sarà l'effettiva carenza di un allineamento ben definito come avete detto sopra, sarà che probabilmente ci sono molte meno linee di dialogo (ma non dovrebbe scostarsi molto da quelle presenti in mass effect 1), alla luce di tutto ciò, io con il personaggio di Dragon Age non riesco proprio a immedesimarmici (acc! che verbo difficile, ho scritto bene?)

    E' un gran bel gioco, ma mi manca il coinvolgimento emotivo di mass effect, forse per questo non mi era rimasto molto impresso la prima volta. Per il resto la storia mi piace, le sub quest di awakening, di cui non avevo sentito parlare bene, non sono poi cosi male e devo eleggere la Madre come boss fight piu comico di tutti i tempi (in senso buono eh)!! M' ha fatto troppo ridere con quella bocca!!! poi la fine, quando gli pianti la spada...peccato che mi han tolto la scena altrimenti continuavo a ridere...

    Ultimissima cosa su cui avrete già speculato..al termine dice che la storia del Custode non è finita....ma secondo voi è perchè avevano intenzione di mollare dei DLC oppure fanno DA3 con questo e non con Hawke, perchè se cosi fosse la storia di Hawke, in sè, non ha molto senso....sarebbe uno spin-off non un secondo capitolo...io dragon age non lo segue tanto per cui magari hanno già annunciato chi è il protagonista principale
     
  18. Attilax

    Attilax Dateci un ME4 con Shepard

    Messaggi:
    2.514
    Mi piace:
    950
    Felice ti sia piaciuto, mi dispiace per il minore coinvolgimento emotivo, probabilmente sarà per l'handicap del mutismo del protagonista e magari anche del parlato inglese.

    Avendo giacato prima a DA:O e dopo a ME, come singolo episodio ho leggermente preferito DA e come saga ME, quindi do un parimerito, ma devo dire che giocando ad ME sono subito rimasto piacevolmente colpito che Shep parlasse e in italiano poi.

    DA:O mi ha coinvolto molto, sarà che ho adorato Morrigan, Leliana, Oghren e Shale, poi la possibilità di moddarlo secondo i miei gusti ha aggiunto quel tocco in più che a ME manca.

    Forse dovresti giocare Witch Hunt, anche se non è meraviglioso, quanto a DA3 da quel che so è tutto avvolto dal mistero, teoricamente dovrebbe svelare il destino e le motivazioni del Custode, di Hawke, di Morrigan e figlio (soprattutto), di Flemeth, di Leliana, di Cassandra.

    La paura di tutti è che faccia la fine di ME, lasciando questioni irrisolte e banalizzando troppo.

    Ed è proprio questo che lo rende stupendo e unico.
     
  19. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.824
    Mi piace:
    1.998
    sbri mi dispiace che DA:O non ti abbia coinvolto troppo, ma forse è come dice Attilax (riprenderemo in seguito a scannarci allegramente tra Elfi di città e Dalish, tranquillo! :D ) DA:O è molto più "statico" in quanto ad animzioni rispetto a ME, anche dal punto di vista del PG.

    sai quello che hai detto sulla storia del Custode, è una domanda che me la ero fatt aanche io (unico cambiamento, la mia Custode è scomparsa col suo amante Alistair) e lì per lì, è un pò il classico finale "altre avventure li stavano aspettando" per dare alla fantasia del giocatore (ma è un espediente molto usato anche nei film e cartoni animati) l'impressione che i personaggi a cui ci si era affezionati avrebbero continuato a vivere nel loro mondo, in quanto a volte la fine di una storia narrata sa un pò di "morte" dei personaggi.

    ma dopo DA2, mi sono affiorati parecchi dubbi. e anche la presenza di Leliana ovunque(ormai sono convinta che è la Liara di DA) mi ha spiazzato. è già stato detto che non sarà il Custode il protagonista di DA3, ma comunque con quell'imbeccata (unico colpo di genio di DA2, dato che mi ha fatto drizzare le antenne e messo sull'attenti come un soldato)

    insomma, io pensavo che quella frase sul finale di Awakening facesse il verso a quella di DA:O, invece con DA2 capisci che significa altro. e a quanto pare ben altro. devo dire che da quando ho finito DA2 sono in pensiero per la mia Custode... :unsure:
     
  20. sbricca

    sbricca Team Ciozzi

    Messaggi:
    2.259
    Mi piace:
    613
    Forse ti stai riferendo a cose che io non ho letto, perchè non ci ho capito molto, che imbeccata?

    Penso che, poveretta, la mia Custode sia finita a girovagare per le Vie Profonde, d'altronde non aveva un'aspettativa di vita molto lunga, max 40 anni? però l'ho lasciata a livello 33 e un sacco di pozze quindi per un po se la dovrebbe cavare :D

    La cosa che mi lascia perplessa è fare un rpg in 3 capitoli e cambiare personaggio nel secondo, boh non so, a questo punto fai un terzo capitolo senza Custode e Hawke

    non è tanto una trilogia però, è una saga con una trama in comune divisa per episodi, allora possono poi farne anche piu di tre di capitoli, ma si perde quello che mi aveva affascinato all' inzio di mass effect, che era proprio il portarsi dietro le proprie scelte.

    in Da2 le scelte di dao incidono in modo molto marginale se non ricordo male

    Non lo so, DA3 mi lascia perplessa, perchè rischiano di vanificare quello che si è fatto in uno dei 2 capitoli, sopratuttto da2 sembra essere una storia a sè stante, piu un'espansione che altro, Da3 sicuramente affronterà il problema dei qunari ma come possano mettere assieme il custode e hawke proprio non lo so, a meno che non ci facciano partire con un qunari e affrontare la questione...dall'altra parte incontrando i nostri pg come comparse

    è un'idea ma il pg qunari è troppo..complesso, per essere un'idea commercialmente valida

    Vi piacerebbe fare il pg qunari? io per certi versi lo trovo affascinante...il qunari rinnegato però....

    non è che non mi ha coinvolto, è molto bello e l'ho apprezzato piu della prima volta che ci ho giocato, però......Mass Effect per me è un'opera d'arte e ancora lo preferisco a DAO.

    Poi mass effect è finito, abbiamo il quadro completo, han fatto un secondo capitolo superlativo e un terzo che, a prescindere da alcuni difetti, ho trovato molto bello. La crew di mass effect ce la siamo portata dietro sempre, il personaggio anche, sono piu affezionata a Shep probabilmente perchè ci ho anche passato piu tempo e i personaggi secondari sono stati, secondo me, maggiormente approfonditi...

    PS: ah, odio la funzione TAB di dao, ma perchè l'han messa?!? non mi era piaciuto il fatto dei giochini del tipo "aguzza la vista" ma quando ho scoperto che funzionava il tab l'ho odiato ancora di piu perchè non ne puoi piu fare a meno, e per me snatura...
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 15 Agosto 2012