Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Che fine ha fatto la saga di Silent Hill?

Discussione in 'Videogiochi' iniziata da Spades, 21 Dicembre 2018.

Condividi questa Pagina

  1. Spades

    Spades Livello 1

    Messaggi:
    77
    Mi piace:
    20
    Ohi ma non ne fanno più Silent Hill nuovi? Tra l'altro all'ultimo, Downpour, non ho potuto nemmeno giocarci perché era in esclusiva solo per PS3 E Xbox 360 (console mai avute e nemmeno emulabili).
    Fino alla PS2 (che vanta i migliori Survival Horror di sempre) la saga era stata molto florida: vennero realizzati Silent Hill 2, 3, 4 (quest'ultimo mai capito perché tanto bistrattato), Origins (meno conosciuto ma molto bello) e Shattered Memories. Ora dalle parti della collina silenziosa non si muove più niente? Io sono mentalmente imprigionata in quella città: la vedo ogni giorno e talvolta la sogno pure di notte. I fan della serie come me devono rassegnarsi o c'è speranza che il brand venga resuscitato? Altra saga di cui non ho saputo più niente è quella di Fatal Frame. Ci sono notizie su un nuovo episodio?
     
    Ultima modifica: 21 Dicembre 2018
  2. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    13.914
    Mi piace:
    4.773
    tragiche
    qualche anno fa kojima (si scrive così?) e guillelmo del toro (il registone del labirinto del fauno, di la forma dell'acqua ecc.) si erano messi insieme per farne un nuovo capitolo (silent hills) per ps4
    .
    peccato che kojima ha poi rotto (probabilmente per valide ragioni) con konami mentre lavorava a metal gear solid V e quindi il nuovo SH non vedrà mai la luce
    come forse saprai, adesso la sua sh è passata sotto l'egida sony e lui è impegnato, sempre con del toro, a "death standing", vg entrato nel mito ancor prima di uscire
    il bello è che nessuno riesce a capire che gioco sarà né a quale genere apparterrà, sempre se sarà assimilabile con qualche genere canonico...
    Nota: ne parliamo qui:
    https://www.rpgitalia.net/forum/discussioni/death-stranding.27999/
    quindi, se konami non si deciderà a "vendere" o a riprendere l'IP (cosa per il momento piuttosto improbabile), credo che un nuovo capitolo di SH non lo vedremo mai più....
     
    A Spades piace questo elemento.
  3. Lupercalex

    Lupercalex Chaotic Good

    Messaggi:
    275
    Mi piace:
    101
    Che ricordi Silent Hill su Ps1, che brividi anche :D ; comunque non è solo un discorso di saga , é proprio l'azienda ad aver preso una brutta piega in generale; peccato perché Konami possiede tante ip che hanno scritto la storia: Suikoden, Contra, Metal Gear, Zone of the Enders ecc., ma soprattutto Castlevania. . :(
     
    Ultima modifica: 21 Dicembre 2018
  4. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    13.914
    Mi piace:
    4.773
    ma quelli sono proprio i jappi più "ottusi", per esempio per la loro fobia nei confronti del pc
    l'ultimo SH che ho fatto è homecoming: meraviglioso!
    peccato che il porting per pc sia il peggiore di tutti i tempi e pieno di bug che impediscono di finire il gioco [​IMG]
     
  5. Spades

    Spades Livello 1

    Messaggi:
    77
    Mi piace:
    20
    Grazie @f5f9 per le notizie (che Silent Hills fosse stato abbandonato lo sapevo ma non che fosse in lavorazione Death Standing). Tra l'altro quella demo, credo si chiamasse P.T., da sola è stata una notevole fonte di ispirazione per vari sviluppatori (ora mi vengono in mente i creatori di Layers of Fear).
    Quindi in sostanza Konami ha pensato che la saga non vende e ha fatto smontare il tendone senza nemmeno proporre chessò, un remake del primo in hd com'è stato largamente fatto coi RE e chi non ha mai giocato SH1 deve andarsi a recuperare la versione originale per psx.
    Effettivamente il porting di Homecoming era osceno: bug allucinanti e controlli scomodissimi ma con Downpour nemmeno il porting hanno fatto. Sono dell'idea che, al contrario dei Resident Evil, non esistano Silent Hill brutti tuttavia Homecoming è quello che ho gradito meno non solo per i bug ma perché in sostanza è un americanata con cutscenes stile horror hollywoodiano di terz'ordine. L’atmosfera di ansia e solitudine è scomparsa (ci si sposta da una location all'altra senza legare con l'ambiente), i personaggi sono privi di carisma, i combattimenti sono così numerosi e snervanti che sembra di giocare a un action piuttosto che a un horror; oscilla incoerentemente tra questi due poli l'intero gioco e si vede dal combat system che vuole essere action ma anche no e il non potersi muovere e attaccare assieme è una bella fonte di frustrazione. Non è lineare ma monodirezionale e gli enigmi sono ridicoli.
    Di Pro che c'è trovai i mostri e il design dei livelli piuttosto buono e il gioco è molto scorrevole.
     
  6. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    13.914
    Mi piace:
    4.773
    parli con uno che ha trovato qualche pregio perfino in RE 6....[​IMG]
    comunque condivido le tue critiche alla svolta troppo action in homecoming, ma (IMHO) malgrado il ritmo un po' troppo sincopato, le atmosfere e i jumpscare non mi sembra mancassero, così come l'assunto narrativo tutt'altro che debole
    la catastrofe, però, per me è stata l'accoppiata boss/bug
    mi spiego: a circa un quarto del gioco non riuscivo per niente a intaccare la salute a un fastidioso mostricciattolo
    allora sono andato a guardare in rete e ho capito che succedeva qualcosa di anomalo
    in breve: ho scoperto che nel gioco, versione pc, sono presenti ben quattro bug che possono impedirne il completamento
    l'invulnerabilità di quel pisquano era uno di essi, infatti girano in rete i files di quattro salvataggi ineludibili se si vuole andare avanti
    io ne ho dovuto usare ben tre...