Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Alistair Onnipresente

Discussione in 'Dragon Age Origins' iniziata da axiolamer89, 8 Giugno 2010.

Condividi questa Pagina

  1. axiolamer89

    axiolamer89 Livello 1

    Messaggi:
    54
    Mi piace:
    1
    ciao ragazzi scrivo perchè volevo sapere le vostre opinioni riguardo l'impiego di alistair nella trama e nel party, non pensate che la sua figura sia alquanto come dire di troppo..... nel senso che spesso è piu lui il reale protagonista della storia rispetto al nostro personaggio che in realtà non è che faccia moltissimo, alistair è il futuro re, è anche il tank per antonomasia del gruppo, è l'unico custode grigio rimasto nei paraggi cosa che rende anche un po stupida la trama visto che quasi tutto quel che facciamo è sempre suggerito da lui inoltre è sempre il personaggio che utilizziamo in quanto tank è quello che deve andare avanti per primo, tutto cio lo vedo come dire fuori luogo tra l'altro è quasi sicuramente uno dei pg piu belli insieme a morrigan, tutto ciò mi turba un pochino visto che dovremmo essere noi i protagonisti con il nostro personaggio.Inoltre la sua presenza rende anche ingiustificato il motivo per il quale decidiamo tutto noi... visto che non manca certo di carattere mi sembra insulso e forzato che siamo noi a dare ordini..... attendo vostre impressioni grazie ;)
     
  2. Cem

    Cem Bambola di pezza Ex staff

    Messaggi:
    4.131
    Mi piace:
    538
    Io invece ho l'impressione che Alistar cerchi di passare inosservato: è il custode grigio più anziano (rispetto a noi, intendo) eppure lascia che siamo noi a prendere le decisioni, ha paura ad assumersi una qualsiasi responsabilità, è imbranato con le donne e come tank non ha certo il fisico massiccio di Sten. E poi, se il mio personaggio è un guerriero, sono io che vado avanti per primo nei combattimenti (ma anche quando ero un ladro).
     
  3. Lukamax

    Lukamax Livello 1

    Messaggi:
    14
    Mi piace:
    0
    Bè Alistar è sicuramente uno dei protagonisti e in quanto tale è giusto che sia spesso presente. Se guardiamo i Trailers, però, non compare mai, per lo meno in quelli che ho visto io... Poi vuoi mettere di perderti le frecciatine fra lui e Morrigan??
     
  4. ITAShinigami

    ITAShinigami Livello 1

    Messaggi:
    10
    Mi piace:
    0
    ma Alistar è un personaggio con la P maiuscola... più che cm protagonista secondo me l'hanno messo perchè è un elemento simpatico che crea battibecchi con morrigan che chiede a Wynne di rammendargli il calzino poi che sia anche forte è una cosa in più. Cmq all'inizio Duncun dice che anche lui è una nuova recluta quindi non gli si può dare molta + esperienza di noi in quanto Custode
     
  5. Lukamax

    Lukamax Livello 1

    Messaggi:
    14
    Mi piace:
    0
    Mi permetto di aggiungere che oltre a tutte queste caratteristiche, Alistar è anche uno dei personaggi, a mio parere, riuscito meglio dal punto di vista dell'espressività grafica. Come Morrigan, un pò meno gli altri, il suo volto assume espressioni ottimali che ben descrivono il suo "stato d'animo" del momento. Veramente ben riuscito!
     
  6. D

    D Ronin Ex staff

    Messaggi:
    5.363
    Mi piace:
    1.737
    Alistair è fantastico, solo solo per le battute e le frecciate con Morrigan.

    Poi comunque è normale che sembri un "protagonista", di fatto lo è se vogliamo. DA ha una trama di carattere cinematografico, è piuttosto normale che alcuni personaggi siano velatamente più "marcati" rispetto ad altri che hanno un ruolo più marginale.

    Basti pensare al rapporto tra le linee di dialogo di Alistair con quelle di Sten per esempio.
     
  7. Anfindur

    Anfindur Livello 1

    Messaggi:
    143
    Mi piace:
    1
    Non credo che Alistair sia un pg in più ... a prescindere dalle tattiche e dalle battute troppo simpatiche ;) era necessario per dare consistenza alla trama ... dopo la tragica battaglia di Ostagar, gran parte dei Grey Warden sono stati spazzati via come pedine in una scacchiera ... tutto il peso del dovere del Warden non può ricadere totalmente nelle mani di una recluta che sa appena brandire una spada XD ... è confortante sapere che c'è Alistair che con quel poco di esperienza in più divide con noi questo pesante fardello =)
     
  8. axiolamer89

    axiolamer89 Livello 1

    Messaggi:
    54
    Mi piace:
    1
    Anfidur il problema non è che ci sia alistair il problema è anzi che non viene mai coninvolto nelle scelte che facciamo a nome di tutti i grey warden al massimo esprime solo il suo parere secondo me sarebbe stato molto piu convoilgente se le decisioni fossero prese insieme visto che non gli manca certo carattere...... cioè dal punto di vista decisionale non capisco perchè la nostra parola è legge visto che alla fine contiamo anche meno di lui.....
     
  9. Anfindur

    Anfindur Livello 1

    Messaggi:
    143
    Mi piace:
    1
    Allora avevo capito male io i termini della questione, I'm sorry [smilie=icon_blush.gif] ... in effetti non mi ero mai posto il problema XD ... perchè non prende delle decisioni? anche se durante l'incontro dei popoli se si prova a risparmiare Loghain prende posizione con molta fermezza [smilie=icon_winkgrin.gif] ... e mi è capitato anche di subire un suo pesante rimprovero quando ho deciso di far sacrificare la madre del bambino nel castello di Redcliffe per mandare Morrigan nell'oblio ... è stato davvero tremendo mi sono quasi sentito in colpa per aver preso con leggerezza la decisione XD XD XD [smilie=icon_frown.gif]
     
  10. Cem

    Cem Bambola di pezza Ex staff

    Messaggi:
    4.131
    Mi piace:
    538
    Diciamo che quello di Alistar è una sorta di percorso (come il nostro daltronde). Le avversità e il bisogno lo trasformano da un ragazzotto sciocchino in un condottiero carismatico.

    Se ricordate, [spoil]dopo la morte di Duncan[/spoil] si sente completamente perso e ci segue senza discutere ("suggerisce" di andare a Redcliff ma dà a noi la scelta), poi nel corso dell'avventura inizia a prendere posizione riguardo a certi eventi fino ad arrivare allo scontro con Loghain.
     
  11. Phalim

    Phalim Livello 1

    Messaggi:
    12
    Mi piace:
    0
    Il fatto è che il successo di Alistar dipende esclusivamente dal nostro giudizio, ossia quello del più giovane ma più maturo Guardiano Grigio. Come in molti altri aspetti della trama di DAO siamo chiamati ad influenzare drasticamente lo svolgersi degli eventi, così per quanto riguarda Alistar NOI possiamo renderlo protagonista o ignorarlo, farne un uomo o lasciarlo in fasce d'acciaio.

    Cosa c'è di più appagante che la consapevolezza d'essere l'ago della bilancia?
     
  12. Linusandrea

    Linusandrea Livello 1

    Messaggi:
    209
    Mi piace:
    0
    Ragazzi io ho come personaggio un'alfa maga e Alistair mi ci fa il filo... scusate ma è una figata!!!
     
  13. rambopazzo

    rambopazzo Livello 1

    Messaggi:
    30
    Mi piace:
    0
    In parte hai ragione..xò siamo smpr noi il filo conduttore della storia..è cm se lui fosse la mente e noi il corpo
     
  14. coach

    coach Livello 1

    Messaggi:
    94
    Mi piace:
    0
    diciamo che Alistair potrebbe apparire come un inetto. Il nostro personaggio funge da 'catalizzatore' per il futuro re che non

    è sicuro neanchè di quello che vuole. Purtroppo la storia è incentrata fin troppo sulle vicende di Alistair ( questo è un dato di

    fatto) però fondamentalmente siamo noi che prendiamo le decisioni.
     
  15. gazza23

    gazza23 Livello 1

    Messaggi:
    182
    Mi piace:
    0
    per me invece è bello cosi

    troppo facile essere sempre noi i futuri re
     
  16. axiolamer89

    axiolamer89 Livello 1

    Messaggi:
    54
    Mi piace:
    1
    Sarà, secondo me come ha detto qualcuno la storia è troppo incentrata su di lui
     
  17. Wolfire

    Wolfire Livello 1

    Messaggi:
    3
    Mi piace:
    0
    Alister non deve picchiare...alister ''deve'' essere picchiato!! Lui ha lo scudo ed è quello più resistente di tutti...chi deve picchiare è il tipo con lo spadone o il ladro con due armi...e poi è logico che sia onnipresente (anche se pure a me scoccia) tu e lui siete gli ultimi due custodi del ferelden e spetta a voi difenderlo.
     
  18. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk Livello 1

    Messaggi:
    66
    Mi piace:
    0
    Beh la sua storia personale lo porta ad essere per forza un personaggio chiave. Oltretutto è, insieme al protagonista, uno dei due Guardiani sopravvissuti (anche se poi ne trovi un altro ecc).

    Inoltre è il tuo primo vero compagno, avete vissuto la stessa tragedia e avete in comune il solito, ineluttabile destino. Direi che è normale che "risalti" più degli altri.
     
  19. Gehra

    Gehra Livello 1

    Messaggi:
    12
    Mi piace:
    0
    Secondo me Alistair cerca solo di fare il suo buon mestiere da saggio custode...Poverino non vuole problemi, ma secondo me in realtà è cotto perso di Morrigan o.o Ammettiamolo, per chi li tiene insieme nel party non fanno altro che scambiarsi battutine! XD
     
  20. Mikhail Mengsk

    Mikhail Mengsk Livello 1

    Messaggi:
    66
    Mi piace:
    0
    Saggio? Di Alistair direi tutto tranne che è saggio.