Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

A cosa giocate questo fine settimana?

Discussione in 'Videogiochi' iniziata da Mesenzio, 15 Luglio 2016.

Condividi questa Pagina

  1. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.325
    Mi piace:
    1.265
    Non vi seguo...mi è venuto il mal di testa con tutti questi termini...mi rendo conto di essere un vecchietto:emoji_disappointed:
     
  2. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.153
    Mi piace:
    517
    Ma no alaris; non ti conosco di persona ma mi sento di dire che magari ce ne fossero di persone giovanili e "aggiornate" come te; stiamo semplicemente complicando a dismisura una cosa che di per sé è semplicissima.
     
    A alaris piace questo elemento.
  3. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    347
    Mi piace:
    273
    Riassunto semplice per @alaris :

    Locking: possibilitá di bloccare la visuale su un certo nemico con la pressione di un tasto dedicato
    Targeting: capacitá di un attacco di seguire i movimenti dell'avversario dopo aver premuto il tasto dedicato all'attacco

    Sono concetti scorrelati, si puó avere targeting senza locking, o viceversa. Piú semplice di cosí non riesco a spiegarla, sorry XD
    --- MODIFICA ---
    Ma va, se non si segue il mondo dello sviluppo é normalissimo non conoscere certe sottigliezze ;)
     
    A alaris piace questo elemento.
  4. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    566
    Mi piace:
    329
    Oh, mi sono accorto che nella mia libreria ho lì ancora Underrail da giocare. Lo avevo totalmente rimosso. Mi sa che è arrivato il momento di dargli una chance.
     
  5. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.422
    Mi piace:
    6.338
    cinque minuti fa ho finito anche twin mirror
    ammazza che corto!
    mi ritiro per decidere se mi è piaciuto e, nel caso, quanto
     
  6. Shaun

    Shaun Livello 1

    Messaggi:
    538
    Mi piace:
    262
    Sto giocando a Persona 4 Golden.
    L'avevo comprato tempo fa -più per curiosità che per convinzione visto che godeva di ottima reputazione- e devo dire che mi ha preso bene da subito.
    I miei dubbi risiedevano nel fatto che impersonando uno studente delle superiori le tematiche trattate potessero venirmi facilmente a noia e invece sono stato smentito.
    La storia parte a razzo e risulta intrigante già dalle prime battute, tratteggiata con cura da cutscene stile anime.
    I personaggi sono gradevoli, ben caratterizzati e ben amalgamati.
    Anche il gameplay sembra interessante: un po' avventura narrativa, un po' gdr a turni.
    Per certi versi mi ricorda Deadly Premonition: l'atmosfera un po' cupa, il serial killer misterioso, un calendario da seguire...
    E' tutto in inglese ma è piuttosto scorrevole e di questi tempi c'è poco da fare gli schizzinosi; anche perchè se si vuol vedere un minimo di originalità si è costretti a guardare anche a oriente.
     
    Ultima modifica: 13 Aprile 2021
    A alym, Mesenzio e Lupercalex piace questo messaggio.
  7. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.325
    Mi piace:
    1.265
    Ancora a Skyrim...
     
  8. Banach-Steinhaus

    Banach-Steinhaus Livello 1

    Messaggi:
    18
    Mi piace:
    24
    Colto da un forte attacco di nostalgia ho cominciato contemporaneamente due run: una sul primo Fallout e una sul primo Gothic. Le emozioni sono le stesse provate la prima volta :emoji_heart_eyes:
     
    A Oretel, f5f9 e Vitbull88 piace questo messaggio.
  9. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.010
    Mi piace:
    1.740
    più che fine settimana, direi da tutta la settimana,
    l'ho passata, e mi sto ancora cimentandomi a quel 'giocone' sviluppato da Sean Murray e Hello Games
    quel titolo (no man's sky) è una specie di trappola sociale
    gioco da una cinquantina di ore, una partita in permadeth...e c'è una parte di me, che vorrebbe ch'io venissi ucciso,
    per ricominciarne una nuova daccapo
    parere
     
    A alym piace questo elemento.
  10. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.325
    Mi piace:
    1.265
    Quindi sembrerebbe un buon gioco? All'uscita ne parlavano male. Solo esplorazione o c'è di più?
     
  11. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    566
    Mi piace:
    329
    Io ho iniziato da circa una settimana Underrail e mi sta appassionando tantissimo al punto che dopo una decina di ore ho comprato immediatamente anche l'espansione Expedition.

    Si può dire che è il cugino di ATOM, non solo per il genere, ma perchè pure questo è un gioco molto old-school, punitivo e che fa tutto fuorchè prendere per mano il giocatore e guidarlo, anzi, ti butta letteralmente in acqua e ti dice "nuota". Anche qua ci sono limiti pesanti all'inventario, diario delle missioni ridotto all'osso, nessun quest marker (le uniche indicazioni che si trovano sono qulle mooolto vaghe che ti danno gli npc), scontri impossibili da affrontare se non si è più che preparati e soprattutto pochi punti abilità da distribuire.

    Quest'ultimo aspetto rende lo sviluppo del personaggio fondamentale per sopravvivere perchè bisogna decidere in che aspetti specializzarlo e poi trovare il modo di cavarsela in tutte le situazioni, anche quelle che magari sono meno congeniali al suo profilo. Non si torna indietro e se si inizia a sparpagliare punti in giro prima o poi si finirà a schiantarsi contro un muro. Io ho avuto la fortuna di azzeccare una build che per ora sembra buona, senza guardare guide nè niente, e anche se in alcuni casi ho dovuto sudare parecchio per portare a casa la pelle finora non ho trovato vicoli ciechi. Spero solo di non aver parlato troppo presto...

    Uno degli aspetti più belli di questo gioco secondo me è che esistono due modalità differenti di livellamento che di fatto permettono al giocatore di scegliere come vuole giocare Underrail. Dovete considerare che a livello di struttura il mondo è un po' come il primo BG, ovvero ci sono delle aree da visitare nel corso della main quest (e relative quest secondarie) e che si sbloccano progredendo nella storia ma poi è possibile esplorare liberamente le decine e decine di aree circostanti, in quanto l'underrail è un labirinto immenso di tunnel, caverne ed edifici sotterranei distribuiti su più livelli. Si può quindi decidere di giocare in modalità Oddities, nella quale i punti esperienza si ottengono solo completando le quest e ritrovando dei reperti che sono sparpagliati in giro per il mondo, oppure in modalità Classica nella quale si ottengono i punti esperienza con le oddities, le quest e anche uccidendo i nemici. Se si sceglie la modalità Classica dunque il gioco diventa più lineare e story driven, poichè è sufficiente seguire la storia e tutte le quest secondarie per garantire al proprio personaggio i progressi necessari, mentre in modalità Oddities diventa di fatto open world, poichè per livellare in modo adeguato si è costretti ad esplorare tutte le zone possibili e non solo quelle dove veniamo spediti in missione.

    Ovviamente questa scelta va fatta quando si inizia la partita e non può più essere modificata in corso. Tenete comunque conto che in modalità classica ho finito il primo gruppo di quest - che sono considerate una sorta di tutorial/introduzione - dopo la bellezza di 20 ore! XD
     
    Ultima modifica: 12 Aprile 2021
    A f5f9, Lupercalex e Maurilliano piace questo messaggio.
  12. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.010
    Mi piace:
    1.740
    ci sono meccaniche survival, quindi ogni cosa, modulo ossigeno, scudo, jetpack, strumento di scavo, astronave, ecc
    funzionano con dei carburanti
    è un po' come giocare a tes4...ma oltre ad armi ed armature da riparare, devi mangiare bere, riparare il cavallo, dargli da mangiare,
    fare soldi...tanti soldi
    recuperare tecnologie per costruire basi ed avamposti con tutta una serie di strumentazioni e terminali per sviluppare altri elementi e relative tecnologie, o anche solo creare oggetti estetici d'arredo
    diciamo una sorta di fallout new vegas- modalità hardcore sotto steroidi
    poi ci sono le quest primarie, secondarie e random in giro per la mappa
    :)
     
    A alaris piace questo elemento.
  13. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.153
    Mi piace:
    517
    @Maurilliano il mondo di gioco com'è? Condiviso con gli altri utenti?
     
  14. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    347
    Mi piace:
    273
    Puoi giocare sia offline che online. Se apri il mondo online in teoria puoi incontrare altri utenti. Ma, da quel che ho capito, é talmente grosso che é tipo impossibile. Io non ci ho giocato moltissimo (10 ore circa), avevo il mondo condiviso, e non ho mai visto un singolo giocatore. Oltretutto, puoi dare ad ogni pianeta, pianta, animale, roccia, un nome se sei il primo a scoprirle, ed il nome finisce in un enorme database che riporta il nome, appunto, e lo scopritore, cioé tu. Ma é talmente grosso che non ho mai trovato qualcosa scoperto da altri XD. Boh é troppo grosso, non so. Io per ora l'ho messo in pausa, in attesa di prendere un visore in un futuro (remoto?) per giocarlo in realtá virtuale
     
    A alaris e Lupercalex piace questo messaggio.
  15. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.325
    Mi piace:
    1.265
    Titolo da provare mi sa...
     
    A Vitbull88 piace questo elemento.
  16. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    347
    Mi piace:
    273
    Sicuramente molto affascinante. Per i miei gusti, peró, é un po' troppo lento. Dopo 10 ore a malapena avevo le risorse per fare 4 muri ed un tetto XD.
     
    A alaris piace questo elemento.
  17. Oretel

    Oretel Livello 1

    Messaggi:
    138
    Mi piace:
    66
    Io ero curioso e l'ho provato grazie al gamepass, all'inizio non mi sembrava male ma dopo poco la noia è venuta a galla e l'ho disinstallato. Troppo crafting e troppo survival per i miei gusti ma a chi piace il genere può tranquillamente apprezzarlo, a me viene a noia dopo un po' il fatto che devo per forza stare a controllare di continuo il livello di ossigeno e altro
     
  18. Norimberto

    Norimberto Livello 1 LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.000
    Mi piace:
    278
    Sto giocando a The Outer Worlds e sono a 42 ore di gioco.
     
  19. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.325
    Mi piace:
    1.265
    No allora passo, pensavo che la caratteristica principale fosse quella di esplorare nuovi pianeti, l'esplorazione da quanto ho letto dai vostri interventi non è la componente principale.
     
  20. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.073
    Mi piace:
    2.457
    Aspetti che io odio, così come il mio astio (fondatissimo) verso qualsiasi cosa procedurale, MA, giocai a No Man's Sky quando aggiunsero la storia in giocatore singolo, e dato che si può giocare in modalità libera, senza doversi preoccupare degli aspetti di sopravvivenza e materiali, ci ho passato diverse decine di ore piacevoli.
    Rimangono l'aspetto principale del gioco, ma secondo me rimane un gioco interessante anche per chi vuole semplicemente girovacchiare con l'astronave ed esplorare pianeti con una storia decente, specialmente a prezzo scontato.
     
    A alaris piace questo elemento.