Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

A cosa giocate questo fine settimana?

Discussione in 'Videogiochi' iniziata da Mesenzio, 15 Luglio 2016.

Condividi questa Pagina

  1. Zapan1987

    Zapan1987 Livello 1

    Messaggi:
    36
    Mi piace:
    4
    E fatta meglio, aggiungerei. Io ho la versione allegata col numero di Novembre 2009 di TGM, che includeva anche Gothic 2 tra l'altro (titolo fondamentale che, colpevolmente, non ho ancora giocato), e la traduzione non è esattamente completa (mancano le traduzioni per gli oggetti craftabili, per dirne una), senza contare diversi erroracci. Poi ovvio, installarla aiuta e lo sforzo è comunque lodevole.
     
  2. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.093
    Mi piace:
    5.577
    assolutamente sì ma vedi, il gioco è talmente zeppo di contenuti straordinari e trovate fenomenali (è un vero "precursore") che io l'ho adorato senza se e senza ma, passando sopra anche alle pecche più imperdonabili
    d'altra parte il gioco perfetto e definitivo lo aspetto ancora, i miei due preferiti in assoluto (planescape torment e morrowind) se mi metto ad analizzarli freddamente e cercando di prescindere dall'emotività, realizzo che sono quasi altrettanto pieni di pecche
    forse, ma ci vorrebbe lo stesso
    e con le tecnologie attuali quell'atmosfera orgogliosamente steampunk farebbe faville, tra l'altro stanno spuntando come funghi remake strepitosi che non insultano gli originali (RE 2 e 3, shadow of the colossus, pare che anche quello di FF VII sia più che degno)
    sì, Vostro Onore, quest'uomo è reo confesso e deve essere immediatamente inviato alla guyana :emoji_imp:
     
  3. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    2.972
    Mi piace:
    684
    Anche io l'ho giocato con quella nel cd di TGM e per Gothic 2...rimedia subito non sai cosa ti perdi
     
  4. PRobbia

    PRobbia Livello 1 LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    611
    Mi piace:
    222
    Ma i diritti di Arcanum a chi sono in mano?
    Una EE la comprerei subito senza pensarci due volte!
     
  5. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    411
    Mi piace:
    192

    Penso Activision Blizzard, visto che ha assorbito l'allora produttore del gioco ovvero Sierra Entartainment.

    E comunque sono d'accordo anch'io con chi dice che Arcanum è un autentico "capolavoro a metà". Poche volte mi sono trovato di fronte a un gioco simile, capace di fare in modo meraviglioso alcune cose e in modo disastroso tutte le altre, in pratica senza vie di mezzo.

    E infatti mi sarebbe anche piaciuto rigiocarlo, visto che la mia unica playtrough che ho fatto non mi aveva soddisfatto al 100%, ma il solo pensiero di avere ancora a che fare con quella UI e soprattutto con quel combat system è sufficiente a farmi desistere.
     
  6. PRobbia

    PRobbia Livello 1 LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    611
    Mi piace:
    222
    Una volta speravo che Beamdog in preda alla al turbinio di remastered lo prendesse in mano...col senno di poi spero di no!!

    Scusate capisco le critiche al combattimenti ma sulla UI e menù non capisco, io mi ci sono sempre trovato bene
     
  7. sadasasd

    sadasasd Livello 1

    Messaggi:
    153
    Mi piace:
    79
    Sto rimettendo mano su System shock 2 cavolo se ti fa venire la strizza dopo più di vent'anni

    Inviato dal mio EVR-AL00 utilizzando Tapatalk
     
    A Mesenzio e Lupercalex piace questo messaggio.
  8. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    2.972
    Mi piace:
    684
    Vale anche per me...parlando di vecchi titoli ultimamente ho reinstallato Deus Ex il primo è una cosa eccezionale come gameplay grande gioco non volevo più smettre... l'ho rimesso in stand bye con molta fatica in quanto ho troppi titoli recenti da finire-iniziare.
    p.s. sto continuando a giocare a AC Origins gioco molto leggere e narrativamente banale ma molto divertente.
     
  9. Zapan1987

    Zapan1987 Livello 1

    Messaggi:
    36
    Mi piace:
    4
    Perchè, Torment che difetti ha a parte il combat (che è secondario) che siano paragonabili a quelli di Arcanum, e che soprattutto riguardano la giocabilità di base? Io non li ricordo. Morrowind non l'ho giocato, perchè non mi piacciono i giochi "infiniti", che fanno della vita virtuale (per citare qualche recensione che ho letto) il loro tratto distintivo. Lo so, mi perderò un RPG da top ten, ma io sono un atmospherefag e uno che predilige gli story driven.

    Poi dipende: se uno fa il pignolo ingigantendo i piccoli dettagli all'inverosimile, ovvio che riesce a demolire qualsiasi capolavoro conclamato. E infatti c'è chi lo fa proprio come sport in altri forum (non so in questo). Ma quelli di Arcanum non sono proprio difetti piccoli e poco invasivi, infatti danneggiano (non dico distruggono, perchè mi sembrerebbe un'esagerazione) anche alcuni pregi. Personalmente, se dovessi dare un voto, il mio sarebbe come quello di Metacritic (che è 81/100), anche se a volte sono tentato di dargli di più.

    Mi pare assodato comunque che per te un capolavoro è un gioco in cui conta più la bonta dei pregi che la bruttezza dei difetti. Ovviamente sono in disaccordo, anche se in effetti concordo sul fatto che Arcanum, negli ambiti in cui eccelle, supera anche giochi complessivamente molto migliori, come quelli che ho citato nel mio post precedente, e da un punto di vista strettamente ruolistico si, è un capolavoro.

    Purtroppo non ho i mezzi per giocare quei giochi, ma da quanto ho visto RE 2 non ha esattamente la stessa atmosfera dell'originale, anche perchè non ci sono le musiche di RE2 del 1998, anche se sembra più spaventoso (i passi in lontananza di Mr.X, che nell originale non era una grossa minaccia, mettono una bella tensione anche solo guardando un video di gameplay). Comunque, io direi che anche l'aspetto grafico datato contribuisce all'atmosfera di Arcanum, ma questo è un punto del tutto soggettivo.

    Qui vale, almeno in parte, lo stesso discorso di Morrowind. Gothic 2 è un gioco di cui probabilmente non riuscirei a comprendere il valore storico che ha avuto per gli open world, e che si basa sulla simulazione estrema a quanto ho capito, e questo mi fa un pò esitare ad installarlo (anche se prima o poi sicuramente lo farò). Ad ogni modo, se decidessi di farlo, è meglio la Gold Edition, o la versione vanilla senza l'espansione La Notte Del Corvo?
     
    Ultima modifica: 10 Aprile 2020
  10. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.093
    Mi piace:
    5.577
    qui chi prova a farlo ha vita breve :emoji_japanese_goblin:
    comunque resto dell'idea che l'oggettività è una chimera e questo vale a maggior ragione per gli appassionati di vg (anche per i recensori più blasonati)
    nel caso di arcanum, per esempio, sono perfettamente conscio delle sue pecche tremende, ma fin dal filmato iniziale mi aveva stupito e avvinto a livelli così stratosferici da farmele liquidare come irrilevanti nell'insieme
    sta di fatto che sono piuttosto indulgente con questi capolavori del passato, erano il frutto di autentici geni che hanno inventato tutto e i dev attuali vivono ancora di rendita sulle loro innovazioni, che siano pieni di lati "sperimentali" che oggi ci paiono primitivi e scombiccherati ci sta
    per quanto riguarda gothic e morrowind, se ho capito bene, non sei un fan dell'open world, comunque sono giochi molto diversi malgrado le apparenze
    ricordo spesso che morrowind lo cominciai sette o otto volte e mi sembrava una roba gratuita e del tutto priva di senso, insistevo solo perché, all'epoca, era graficamente e tecnicamente impressionate
    quando, improvvisamente, mi capitò di trovare e concludere la prima questina, cominciai a capirne l'essenza, ossia il cazzeggio allo stato puro interrotto da improvvisi eventi sempre più sorprendenti
    e che, alla fine, un infinito numero di piccole tessere mescolate apparentemente a caso finivano per comporre un mosaico di inusitata grandiosità e straordinaria logica interna
    e il discorso, in forma minore, vale anche per gothic
    ps.: io gothic lo giocherei con la notte del corvo che lo arricchisce e lo completa, ma tieni conto che lo rende anche molto più arduo, non sono pochi quelli che l'avevano abbandonato per questa ragione
    (in realtà, se ci sono riuscito io ce la può fare chiunque)
     
  11. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    2.972
    Mi piace:
    684
    Gold Edition senza esitazioni
     
  12. Zapan1987

    Zapan1987 Livello 1

    Messaggi:
    36
    Mi piace:
    4
    Ni. Se da una parte è sensato affermare che il giudizio sia soggettivo (dato che è un giudizio e non un un'osservazione come "il cielo è blu"), dall'altra ci sono fattori qualitativi (come il cs e i compagni idioti di Arcanum) che è quantomeno difficile derubricare come secondari o soggettivi, soprattutto per come, lo ripeto, influenzano negativamente altri ambiti come l'esplorazione del mondo o il crafting (che è in gran parte finalizzato al combattimento). A parte questo, credo che una recensione debba essere un misto di entrambe le cose, e non mi riferisco solo a fattori come la grafica quando parlo di oggettività.

    Se però ti riferisci ad affermazioni come "gioco X è oggettivamente bello/brutto" posso anche concordare (dato che ognuno usa criteri diversi per giudicare qualcosa), perlomeno entro certi limiti,. Tra l'altro, visto che parli di recensori, io ho questa insana e masochistica curiosità di leggere la recensione della Maschera Riposta su Arcanum, se e quando verrà pubblicata, anche se so già che il gioco verrà probabilmente bocciato.

    Arcanum è sicuramente molto originale, soprattutto per il modo in cui mescola magia e tecnologia, infatti trovo geniale che, per dirne una, un pg votato alla magia non possa prendere il treno, o che un pg molto tecnologico non possa commerciare con i venditori stregoni perché altrimenti disturberebbe i flussi magici, al punto da venire quasi cacciato a pedate dai negozi di magia (come è capitato a me in questa partita).

    Per non parlare della reattività alla razza scelta in fase di creazione, infatti anche solo scegliendo un pg nano la reazione iniziale di molti Npc cambia, che è una cosa che non avevo mai visto. Prima o poi forse farò una partita con un pg ogre o più probabilmente un mezzo ogre intelligente, dato che gli ogre sono odiati da tutti o quasi per la loro attitudine alla violenza come da lore del gioco, giusto per vedere cosa cambia.

    In realtà ci sono alcuni Open World che ho finito e apprezzato, come New vegas, o che vorrei giocare, come The Witcher 3 (ma io ho un computer da museo ormai :emoji_laughing:), semplicemente non sono "infiniti" come Morrowind.

    In ogni caso Gothic 2 lo proverò prima o poi. Per quanto riguarda Lndc, io avevo letto che l'espansione rovina un pò tutto l'equilibrio e il bilanciamento del gioco, per esempio potenziando drasticamente anche i mostri del gioco base, ma la sfida in sé non mi spaventa, anche perchè ho giocato Ninja Gaiden 2 a difficoltà Master Ninja, che è una roba assurdamente difficile, anche se appartenente a un altro genere.

    Fortunatamente, ho in casa anche una copia del gioco senza l'espansione, e che risale addirittura al 2002/2003.
     
  13. PRobbia

    PRobbia Livello 1 LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    611
    Mi piace:
    222
    Mezzogre intelligente non molto, la vera cosa assurda è farlo con un pg stupidissimo, io avevo iniziato una partita con un mezzogre con 1 di intelligenza e da una parte fa morire dal ridere perchè non riesci neanche a pronunciare correttamente il nome di Virgil e ogni volta lo chiami in modo diverso, dall'altra ti rendi conto che molti personaggi, che tutto sommato sono buoni, in realtà sono pronti a sfruttarti e sono dei gran bastardi.

    Io comunque dopo tutti questi anni aspetto ancora che qualcuno mi dica come finire la quest dell'isola dei mezzogre senza farmi fregare!!
     
  14. Zapan1987

    Zapan1987 Livello 1

    Messaggi:
    36
    Mi piace:
    4
    Ma intendi quella dei gemelli siamesi?
     
  15. PRobbia

    PRobbia Livello 1 LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    611
    Mi piace:
    222
    Esattamente, io torno dall'isola con il diaro ma poi, per farla breve, me lo portano via... e non ci credo che in una missione così lunga e articolata ci sia un solo finale! Non in Arcanum almeno, secondo me è una di qulle missioni da "slide finale"
     
  16. sadasasd

    sadasasd Livello 1

    Messaggi:
    153
    Mi piace:
    79
    System Shock 2. Un gioco profondo e complesso, che ho preso sotto gamba trattandolo solo come una specie di FPS. Ho aumentato la difficoltà ma mi rendo conto di aver reso l'esperienza una specie di survival, essendo già complicato di suo. Va esaminata ogni cosa. Molte scelte iniziali sono cruciali e si ripercuotono sulle ore successive di gioco. Preferisco non ricominciarlo ma avrei optato altro riguardo i poteri, ad ogni modo (finora) le sezioni di gioco possono rivisitarsi tornandoci in una manciata di minuti.
    Avendo 21 anni è stato patchato e moddato in lungo e largo, e ho notato la diversa luminosità delle aree in alcune versioni, mentre io lo sto giocando quasi al buio. E'già il terzo gioco di fila..lol
     
    A Mesenzio piace questo elemento.
  17. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.093
    Mi piace:
    5.577
    spero e credo di no, sono un fan di Viero ma non posso leggergli in testa, vedremo
    comunque vedo che stiamo "litigando" per esprimere concetti quasi identici! :emoji_laughing:
    soggustih!
    con LNDC il gioco praticamente raddoppia la sua lunghezza, quindi la crescita del personaggio (affinché diventi il classico diointerra della parte finale) è molto rallentata
    all'epoca, dopo aver finito il gioco liscio, l'avevo rifatto con l'espansione e mi aveva entusiasmato di nuovo, i gothic sono giochi abbastanza lunghi ma ne volevo ancora
    certo che oggi non può più impressionate come allora e non solo per la vetustà tecnica
    gli elementi innovativi, la cui mostruosa quantità tanto ci sorprendeva, adesso sono stati brutalmente copiati tante volte da diventare standards
    per esempio: per la prima volta mi era capitato che un npc mi chiedesse di seguirlo e, se mi attardavo, si fermava ad aspettarmi
    nei centri abitati tutti avevano un loro ciclo giornaliero: si alzavano al mattino, uscivano di casa, andavano al lavoro, cenavano alla taverna e andavano a dormire
    se entravi in una casa, arrivava il proprietario che ti imponeva di uscire, se nicchiavi cominciava a menarti e chiamava i vicini che si univano alla rissa
    e così via
    alcune di queste cose si sono già viste qualche anno dopo in oblivion, ma molte non sono ancora state eguagliate: nei witcher, per esempio, si può rubare impunemente
    vabbè, smetto e mi scuso per l'ennesimo wottone noioso e autoreferenziale :emoji_flushed:
     
  18. Zapan1987

    Zapan1987 Livello 1

    Messaggi:
    36
    Mi piace:
    4
    Gioco davvero fantastico. Solo qualche consiglio: aumenta l'hacking il più possibile, o in alternativa, non usare MAI gli oggetti per hackerare automaticamente (che nel gioco si chiamano ICE Pick). Nelle fasi finali del gioco avrai bisogno di una di queste due cose per proseguire. E investi dei punti nella manutenzione e nel potere PSI Anti-Entropic Field, che servono ad evitare che le armi si danneggino (se preferisci usare le armi da fuoco, ovviamente).

    Vero, ho notato anche io che in The Witcher (a cui ho giocato di recente per la prima volta) potevi prendere tutto ciò che volevi senza conseguenze. Invece se ci provavi in Baldur's Gate, la gente chiamava le guardie (anche se solo nel caso dei contenitori chiusi a chiave). Anche in Dragon Age:Origins, una volta ho provato a rubare alla gente di Denerim, e in un secondo momento, in maniera del tutto inaspettata, mi hanno attaccato le guardie in un vicolo.
     
    Ultima modifica: 12 Aprile 2020
  19. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    1.625
    Mi piace:
    577
    Non rovina il gioco, anzi lo bilancia ancora di più. I Gothic si sono sempre distinti tra gli altri ARpg per le fasi iniziali molto difficili per via del posizionamento dei nemici senza criteri di livello di un'area e per via della stronzaggine degli npc che farebbero di tutto per fregare un novellino. Una volta terminati i primi due capitoli del gioco diventi praticamente un dio in terra e quel feeling inizia a scomparire.
    Con l'espansione, oltre a dover aggiustare la progressione del personaggio per via dell'aggiunta di contenuti, hanno fatto in modo di ritardare anche quel momento di onnipotenza. E per me il gioco nel suo complesso ci ha guadagnato, ma non sono stati tutti a pensarla così.
    Quindi giocalo assolutamente con l'espansione. Non te ne pentirai. Tra l'altro senza il dlc ti perdi una marea di missioni anche molto complesse da portare a termine.

    Copiati sicuramente, ma mai eguagliati secondo me.
    Ci hanno provato in tanti a rendere vivi gli insediamenti come è stato fatto nei Gothic ma a mio parere non ce l'ha fatta nessuno finora. Neanche Bethesda che nonostante abbia implementato una routine di tutto rispetto per gli npc di ogni città, non riesce ancora a dare loro un vero e proprio carattere. Poi certo che Khorinis è una città sola e nei TES ce ne sono molte, ma sono sempre stato del parere che è meglio poco ma buono.
    Purtroppo anche i Piranha Bytes ultimamente si lasciano troppo trasportare dalla frase: "You can do what you want and go wherever you want in this huge world" che ormai senti ripetere in ogni intervista di qualunque sviluppatore. Sarà il mercato che vuole gli ARpg in mondi enormi e fatti un po' a ca**o di cane... boh.
     
  20. sadasasd

    sadasasd Livello 1

    Messaggi:
    153
    Mi piace:
    79
    [System stock 2] Grazie per i suggerimenti..che seguirò.. mi sono trovato in situazioni in cui l'arma si era rotta davanti a una torretta ovviamente letale. Salvare sempre.. è un gioco dalla difficoltà moderna, conservare possibilmente quasi tutto.. invidiabili punti di forza.

    Mi è venuta un'idea, ricominciarlo vanilla. Oltre a correggere alcune scelte in fase costruzione del personaggio, che è assolutamente vincolante ..Con patch (2.46 ) ha un'atmosfera claustrofobica spettacolare e formato wide, senza contare i jumpscare (frequenti nei giochi di quel periodo) ma ho visto dei video in cui altrove è praticamente un altro gioco, è luminoso, oggetti meno annegati nel buio, forse è meglio per me. Qualcuno ha inteso ciò a cui mi riferisco.. chissà a quale versione del gioco ho assistito..

    Inviato dal mio EVR-AL00 utilizzando Tapatalk