EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • Fallout London: ecco il video di gioco

Fallout London: ecco il video di gioco

La mod Fallout London, già mostrata per la prima volta un anno fa in un breve video trailer, torna a far parlare di sé in un nuovo promettente video, questa volta contenente gameplay puro.
Fallout London è una mod delle dimensioni di una vera e propria espansione, attualmente in pieno sviluppo, basata sul motore di gioco di Fallout 4. Essa si propone come una sorta di spin-off dell’universo di Fallout, che ci porterà, come suggerisce il nome stesso, in una Londra post-apocalittica.

Il level design fa gridare al miracolo e ha ben poco di amatoriale.

Essendo dall’altra parte del mondo rispetto ai Fallout tradizionali (ambientati negli USA), qui molti elementi iconici della serie saranno assenti, ad esempio la Vault-Tec e i supermutanti. Questo perché, appunto, la nuova location impone agli autori un certo senso di originalità, ma allo stesso tempo offre una discreta “licenza creativa”. Di fatto, avremo dei bunker sotterranei, ma diversi dai Vault classici, in quanto la nota azienda produttrice di questi ultimi è assente al di fuori degli Stati Uniti. Allo stesso modo, al posto dei soliti mutanti visti a Washington DC e Boston, qui avremo nuove creature, realisticamente generate da mutazioni diverse.

Un’ambientazione tutta europea è una ventata di aria fresca per il franchise.

L’obiettivo della mod è notevole e, a giudicare dal video di gioco messo a disposizione sul web pochi giorni fa, possiamo affermare che la qualità c’è e anche tanta, quasi da fare invidia a Bethesda stessa.
Non è un caso, infatti, che, almeno stando ad alcune indiscrezioni, un anno fa in seguito al primo video trailer diventato virale, la software house del Maryland avrebbe contattato i modder, in quanto interessata ad annoverarli tra le proprie file di sviluppatori.
Questa volta però, gli autori hanno voluto stuzzicarci con un video decisamente più corposo, mostrante pressappoco i primi 20 minuti di gioco.

Dopo questa visione, noi videogiocatori e appassionati della serie non possiamo che attendere ulteriori sviluppi e fare il tifo per questi talentuosi ragazzi, restando in attesa trepidante del rilascio della mod, che si preannuncia degna di un DLC ufficiale.

COMMENTA NEL FORUM

2022-05-21T19:07:55+02:00
Noto anche come Varil sul web, sono un videogiocatore sin dalla tenera età di 5 anni, quando giocavo sul PC di mio zio a Commander Keen, Doom, Wolfenstein, Bio Menace, Major Stryker e altri titoli MS-DOS. Sono amante di vari generi, ma i miei preferiti sono i giochi di ruolo, le avventure grafiche punta e clicca, gli stealth, gli immersive sim e gli fps. Sono anche un grande appassionato della cultura del modding, anche quello più datato e "underground". Altrettanta passione la nutro anche per le traduzioni amatoriali di videogiochi. Ho tradotto numerose immense mod grandi come espansioni realizzate per Skyrim, Morrowind, Gothic 2 e vari altri titoli. Insieme a Gianxs sono l'autore della traduzione italiana automatica mediante DeepL che ha permesso finalmente di poter giocare Disco Elysium nella lingua di Dante. Ho realizzato inoltre diverse guide all'installazione di capolavori storici del videogame come Ultima VII e Ultima Underworld, con spiegazioni dettagliate su come moddarli e applicarvi le corrispettive storiche traduzioni amatoriali. Infine pubblico regolarmente anche libri di Lore della saga The Elder Scrolls nel thread "Libri di Lore dimenticati", qui, sul forum di rpgitalia. Trovate invece qui tutte le mie traduzioni e le mie mod: https://www.nexusmods.com/users/47793888?tab=user+files