EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • Fallout 76

    Fallout 76 – Perk e sviluppo personaggio

Fallout 76 – Perk e sviluppo personaggio

Bethesda pubblica un trailer nel quale viene spiegata la progressione dei personaggi in Fallout 76.

A governare ogni cosa sarà sempre il sistema “S.P.E.C.I.A.L” ossia i canonici sette attributi di base che determinano le predisposizioni naturali del personaggio e la sua capacità di interagire con successo con ciò che lo circonda.

Tornerà il concetto di “Perk” questa volta sotto forma di carte da assegnare al proprio personaggio oppure condividere con i propri compagni online.

Le mutazioni potranno infine fornire ulteriori capacità utili a patto di non esagerare.

Vi ricordiamo che Fallout 76 uscirà il 14 novembre per PC, PS4 e Xbox One.

Vi segnaliamo inoltre questo ulteriore video in cui i perk disponibili vengono analizzati ulteriormente uno ad uno.

2018-08-18T09:33:01+00:00

Un commento

  1. Maurilliano 18 agosto 2018, 12:03

    mi chiedo come si potrà gestire la community di player, tra camperoni, cheaters,
    e tutti quei simpaticoni che giocano esclusivamente per danneggiare il prossimo e rompere le palle: "ehi, uccidiamo quei tizi? gli tiriamo una bomba atomica?", così solo per diletto
    io un pochino di esperienza nei MP ce l'ho, e non sorprenderò nessuno dicendo che gestire tante persone contemporaneamente in gioco, nelle dinamiche, quanto nei comportamenti, così come nelle chat/messaggi è tutt'altro che semplice
    F76 se confermato, avrebbe delle caratteristiche insolite, vedi Xes l'assenza degli npc (cosa che manco nei CoD succede)
    l'ho detto nell'altro tread: o Bethesda ha le idee confuse, per qualche motivo
    oppure sono veramente convinti di poter realizzare nuovi generi, dall'oggi al domani
    se Bethesda fallisce ancora…neanche l'esercito della salvezza li può aiutare, stavolta
    …però nel comparto musicale sono sempre al top (deve esserci una sorta di 'geniaccio' in qualche ufficio polveroso della Bethesda) :emoji_confused:

Commenta

This site uses XenWord.
Vai alla barra degli strumenti