EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • Cyberpunk 2077 conterrà nudo integrale (e per ottime ragioni)

Cyberpunk 2077 conterrà nudo integrale (e per ottime ragioni)

CD Projekt RED non ha certo la reputazione di una software house puritana: una delle caratteristiche più note della serie di The Witcher è proprio la presenza di frequenti scene di nudo. Lo stesso realismo delle avventure di Geralt di Rivia accompagnerà anche Cyberpunk 2077 e, anzi, la nudità avrà qui un ruolo particolarmente interessante.

Durante la presentazione a porte chiuse avvenuta durante l’E3 2018, è stato possibile osservare il character creator. Polygon riporta che entrambi i personaggi selezionabili (uomo e donna) erano completamente nudi, ma con i genitali censurati. Il director Adam Badowski, però, ha spiegato che si è trattato di una scelta legata in modo specifico alla demo: CD Projekt non voleva essere accusata di utilizzare la nudità con un intento provocatorio o volto al puro shock.

“Abbiamo coperto quelle parti per un motivo” ha spiegato Badowski. “Perché durante la presentazione, non volevamo che le persone pensassero a quello e si mettessero a ridere. Insomma, è normale! La nudità lo rende più credibile, per questo vogliamo averla. Non è niente di speciale.”

Ma nel caso di Cyberpunk 2077 non è solo una questione di naturalezza. Si tratta infatti di un tema centrale del genere cyberpunk, legato al concetto di transumanesimo, la credenza per cui l’umanità possa trascendere la sua forma materiale e mentale con l’aiuto della tecnologia. Il corpo, quindi, sarà un elemento essenziale, che i giocatori potranno modificare grazie a impianti cibernetici.

Badowski ha parlato di una scena in particolare presente nella demo. Il protagonista V doveva salvare una donna rapita da un gruppo di persone che volevano vendere le sue parti cibernetiche sul mercato nero. Dopo aver sconfitto i nemici, V riusciva a trovare la donna e un’altra NPC, nude in una vasca piena di ghiaccio e con il corpo cosparso di impianti.

“La nudità è importante per una ragione” ha dichiarato il director. “Questo è un mondo cyberpunk, le persone potenziano il proprio corpo. Dunque il corpo non è più sacrum, è profanum. Visto che modificano tutto, le persone stanno perdendo la connessione con il proprio corpo, con la carne. Ed è per questo che dobbiamo utilizzare la nudità in molte situazioni. Vedete che ci sono dei corpi della vasca e dovete aiutare questa donna. Ma al tempo stesso lei è potenziata. Non è pulita. Forse si è potenziata troppo. Forse il livello di umanità in lei è molto basso, ed è un tema interessante. Si tratta di uno dei temi chiave del genere cyberpunk. La primissima scena dell’anime di Ghost in the Shell mostra esattamente questo aspetto. Perché dov’è il sacro e dov’è il profano in un mondo dove puoi semplicemente modificarti talmente tanto da diventare quasi un’altra persona?”

Il proprio corpo, l’identità personale e l’umanità stessa saranno quindi temi interconnessi in Cyberpunk 2077 e il giocatore stesso si troverà spesso a riflettere su di essi. L’immersione è dopotutto uno dei punti cardine del nuovo RPG di CD Projekt RED e infatti, in ambito tecnico, sarà ampliata grazie alla totale assenza di caricamenti ad eccezione di quello iniziale. Night City sarà liberamente esplorabile senza interruzioni.

Cosa pensate della direzione creativa intrapresa da CD Projekt?

2018-07-05T11:19:30+00:00

Autore:

Lettrice incallita, serie TV-dipendente e videogiocatrice instancabile, è appassionata di fantasy e fantascienza sin da quando era solo una piccola padawan inesperta. Amante di Action-Adventure e soprattutto di RPG, predilige giocare su PC ma ha ceduto all’acquisto di una PS4 perché adora le esclusive Sony. Tra i suoi RPG preferiti: Dragon Age, Mass Effect e The Witcher.

18 Commenti

  1. Maurilliano 4 luglio 2018, 21:23

    esatto, transumanesimo :emoji_nerd:

    • :emoji_confused: va be, ciò non toglie che è tipico dei CDP sviluppare storie con questi contenuti

    come ho detto, transumanesimo!! :emoji_angry:

  2. Darth Vader 4 luglio 2018, 21:28
    Myriamel

    Cosa pensate della direzione creativa intrapresa da CD Projekt?

    Una mossa senz'altro interessante. Sono decisamente d'accordo con i CD Project RED, le loro ragioni filano e ci sta.
    Però magari lasciar scegliere al giocatore tramite le impostazioni se mostrare o meno la nudità potrebbe essere una soluzione per tutti…

  3. baarzo 5 luglio 2018, 9:29

    giustamente di scene di sesso in mutande ne avevamo abbastanza…

  4. ossian 5 luglio 2018, 10:31

    Il gioco sarà pegi 18 quindi non vedo nulla di strano nel mettere scene di nudo, specialmente se c'è una ragione dietro. Sarà un gioco per adulti con contenuti adulti e cioè siamo tutti grandi e vaccinati per sopportare la vista di due modelli 3d nudi senza che questo sconvolga la nostra crescita. Se poi si grida al pornazzo nel caso ci siano scene di sesso ritengo che chi si voglia trastullare guardi da ben altre parti.

  5. Maurilliano 5 luglio 2018, 11:12
    ossian

    Il gioco sarà pegi 18

    il PEGI è solo una classificazione informativa (Pan European Game Information), non un divieto
    serve solo ad indicare a quale fascia di età il prodotto sia adatto, onde prevenire che qualche bimbo si mangi gli alberghi del monopoli, o che una zia scema regali la fattoria parlante ad un quindicenne

    ossian

    nel caso ci siano scene di sesso ritengo che chi si voglia trastullare guardi da ben altre parti

    non sempre,
    con Morrigan e Leliana….sono andato ben oltre le cat-scene :emoji_blush::emoji_yum: ehehehehe!

  6. f5f9 5 luglio 2018, 17:35

    le solite facce come il [​IMG]

  7. LordEdward 5 luglio 2018, 18:50

    Onestamente io sono per la libertà completa, però dobbiamo ricordarci che neanche la CD sia senza "colpe" derivate dalla timidezza; mi ricordo che nelle diverse scene le varie amanti di Geralt erano nude anche integralmente ( ovvero, senza oggetti a ricoprire la nostra visuale lasciandoci alla nostra immaginazione), mentre il nostro amichevole strigo era sempre visibile solo in mutandoni , anche dopo ( o durante) situazioni alquanto improbabili Questo perché credo che ironicamente nel mondo videoludico la nudità femminile sia meglio accetta rispetto a quella maschile. Da che mi ricordo infatti non ho mai visto un gioco in cui fosse presente la nudità integrale anche per il genere maschile, voi invece?

    ( Per precisare ulteriormente la cosa, non me ne sto affatto lamentando come se fosse il problema principale. Solo che volevo presentare quello che secondo me è una caratteristica presente all'interno della industria e nel mondo dei gamers)

  8. Maurilliano 5 luglio 2018, 19:33
    LordEdward

    Da che mi ricordo infatti non ho mai visto un gioco in cui fosse presente la nudità integrale anche per il genere maschile, voi invece?

    Conan Exile
    ma gli sviluppatori, successivamente, lo hanno censurato
    https://hornet.com/stories/conan-exiles-penis/

  9. LordEdward 5 luglio 2018, 23:09

    Insomma… non sembra strano?
    Quando di parla di nudismo nei videogiochi, si riferisce a quella femminile.
    Sembra essere quasi un tabù , se la Cd riesce a romperlo me ne compiacerei.

  10. francescoG1 7 luglio 2018, 14:41
    LordEdward

    Insomma… non sembra strano?
    Quando di parla di nudismo nei videogiochi, si riferisce a quella femminile.
    Sembra essere quasi un tabù , se la Cd riesce a romperlo me ne compiacerei.

    Non è strano o meglio l'unico motivo per cui l'hanno fatto è per non beccarsi la targhetta “adults only” (che limiterebbe le vendite) in alcuni paesi (tra cui gli USA), non è solo una questione "maschile" visto che hanno censurato pure le parti basse femminili. Non so come i CD red projek possono gestire questo "problema", quindi la probabilità che sia solo roba molta "di sfuggita" è alta (tipo in TW2 dove si vedono di "sfuggita" le parti basse di Triss)…

  11. Myriamel 7 luglio 2018, 15:23
    LordEdward

    Da che mi ricordo infatti non ho mai visto un gioco in cui fosse presente la nudità integrale anche per il genere maschile, voi invece?

    The Order 1886, ma non me ne vengono in mente altri.

    Comunque la questione della nudità maschile e femminile non riguarda solo i videogiochi, ma l'intera industria dell'intrattenimento. Quanti nudi integrali maschili e quanti femminili avete visto al cinema o in TV? Il nudo maschile fa più scalpore, probabilmente per ragioni storiche e culturali che hanno portato a sdoganare il nudo femminile per primo. Ricordo che Game of Thrones aveva scatenato un putiferio mediatico ai tempi della prima stagione.

    E ci sarebbe anche da precisare che i nudi femminili spesso sono legati a contenuti strettamente sessuali, o comunque provocanti (restando su CDP, mi viene in mente il bagno di Keira Metz), volti a "compiacere" il giocatore/spettatore, mentre quelli maschili sono spesso accidentali se non al limite del ripugnante (sì, ho in mente una scena della sesta stagione di GoT che mi sarei volentieri risparmiata… [​IMG]). Ma non voglio aprire un discorso su questo, se no non ne usciamo più. Resta il fatto che uno sia ormai quasi "normalizzato" e l'altro ancora trattato come un tabù.

    francescoG1

    (tipo in TW2 dove si vedono di "sfuggita" le parti basse di Triss

    Vero, ma intanto, seppur di sfuggita, si vedevano. Le brache di Geralt invece sono una cosa imbarazzante, tant'è che le uniche scene realistiche sono quelle in cui hanno trovato angolazioni "furbe" che permettevano di rimuoverle senza mostrare nulla (come il famoso unicorno). E a me sinceramente va benissimo che non si veda nulla, ma grazie ad accorgimenti registici, non a mutandoni terrificanti.

    In ogni caso in Cyberpunk 2077 è stata confermata la nudità maschile e femminile senza censure di sorta, se poi è solo di sfuggita non vedo dove sia il problema, in fondo non penso che i videogiochi siano lo strumento più adatto ad accurate ispezioni anatomiche. :emoji_sweat_smile:

  12. f5f9 8 luglio 2018, 11:52
    Myriamel

    In ogni caso in Cyberpunk 2077 è stata confermata la nudità maschile e femminile senza censure di sorta

    furbastri

  13. kilos 12 luglio 2018, 0:31
    f5f9

    furbastri

    Ciao, Vecchia Volpe! Vedo che ti sollazzi ancora con i tuoi commenti flash.
    Tu sai quale è la mia opinione sul nudo integrale nei vg: ben venga, ne siamo ormai circondati da tutte le parti in tv, al cinema, in internet poi…e anche nel mio gioco Earth – The Planet of the Gods non manca. Da qualche giorno, notizia in esclusiva qui su RPG Italia, il gioco è disponibile su Nexus in lingua inglese! Si, hai capito bene, con altri otto mesi di duro lavoro, oltre ai sei anni iniziali, il gioco è stato da me tradotto e qualcuno lo sta giocando con grande soddisfazione. La versione inglese è stata migliorata rispetto a quella italiana, anche per i consigli che a suo tempo tu mi hai dato. E per stare in tema sul nudo, questa nuova versione dispone di scene di nudo molto più coraggiose. Però solo nudo femminile, la mia opinione è che una donna nuda è praticamente la più bella opera d'arte della natura o se vogliamo del Creatore; mentre il nudo maschile a volte può essere imbarazzante, almeno in un vg, sia nella condizione di riposo che in quella di eccitazione; perciò a Jack gli ho lasciato i mutandoni.

  14. WillowG 12 luglio 2018, 11:46

    Ah, e brava CDPR!!! Finalmente mi sta iniziando a diventare simpatica! Viva i nudi maschili!!! Viva il fancervice per tutti e non solo per i maschietti!!!

  15. f5f9 12 luglio 2018, 20:18
    kilos

    Ciao, Vecchia Volpe! Vedo che ti sollazzi ancora con i tuoi commenti flash……

    [​IMG]
    che piacere risentirti!
    e che stai ancora lavorando alla tuo MOSTRUOSA tc!
    (per chi non sapesse di cosa si tratta, nostra recensione qui )

  16. LordEdward 13 luglio 2018, 18:44

    Ho adorato la recensione di quella total conversion, mi dispiace che qualcuno non ci sia prego la briga di filmare dei gameplay

  17. f5f9 13 luglio 2018, 20:04
    LordEdward

    Ho adorato la recensione di quella total conversion, mi dispiace che qualcuno non ci sia prego la briga di filmare dei gameplay

    e perché non lo giochi direttamente?

  18. LordEdward 15 luglio 2018, 22:10

    Pigrizia e scarsità di tempo

Commenta

This site uses XenWord.
Vai alla barra degli strumenti