Il bestiario dei TES 2017-04-26T22:01:22+00:00

 

Sia il Mundus che i piani di Oblivion  sono abitatati da un’enorme varietà di esseri spesso pericolosi. Potremo incontrare teneri Cerbiatti e Lupi aggressivi (e perfino Licantropi), Draghi di tutte le dimensioni (dai piccoli Dragonlings di Daggerfall agli enormi Antichi di Skyrim), una grande varietà di Non-Morti, (piccoli Zombies o potenti Lich), creature meccaniche (i cosiddetti “Costrutti”), animali volanti ecc..

Ci sono anche animali usabili per trasportare persone e merci come Cavalli e Guars . Altri usati per azioni belliche quali i Clannfears che talvolta vengono anche evocati da Maghi  e Negromanti e costituiscono la truppa negli eserciti Daedrici. Animali e mostri sono talvolta usati come alimenti, per ottenere elementi alchemici  o addirittura come materiale da costruzione: la sede del Consiglio Redoran di Ald’ruhn è costituita dall’enorme guscio di un Granchio Imperatore.

Troviamo anche animali da compagnia come i Cani o creature usate da forza lavoro come i Goblins che gli Altmers hanno ridotto in schiavitù.

Alcuni animali possono modificare o addirittura danneggiare l’ambiente e l’ecosistema ma sempre scelgono di vivere in luoghi che possano garantire la loro sopravvivenza: troveremo Scheletri e Non-Morti soprattutto in rovine sotterranee,  Slaughterfishs e Dreughs sott’acqua. Pecore e Mucche vivono solo nelle fattorie in quanto non sarebbero in grado di sopravvivere in zone selvagge.

Alcune creature possono invece essere incontrate negli ambienti più diversi: i Ratti vivono nelle fognature, nelle rovine, in grotte, nel deserto, nelle aziende agricole e si può trovare addirittura chi li considera animali da compagnia!

Di seguito troverete immagini e descrizioni dei principali esseri che popolano Tamriel e che abbiamo incontrato nei giochi della Saga.

Autore:

Dopo la metà del cammin di sua vita si è reso conto di avere più passato che futuro, per cui si è messo a videogiocare come se non ci fosse un domani. Fan sfegatato di Black Isle e Bethesda, adora gli RPG di ogni tempo e tipo, le Avventure Grafiche e indulge anche in qualche Action e/o Survival. Ha studiato forsennatamente il Lore dei TES fino ad autoconvincersi, da perfetto incosciente, di saperne qualcosa. Detesta i chackponts, i giochi in prima persona e i simulatori di ogni tipo.