EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I guerrieri in battaglia 2016-11-27T11:24:23+00:00

346476754

I guerrieri hanno un ruolo vitale in battaglia e sono un considerevole aiuto. Dovresti avere almeno un guerriero nel party, quale che sia il vostro stile preferito. Nel caso il tuo Inquisitore non sia un guerriero, potresti provare ad averne due nel gruppo. La buona notizia è che sin dall’inizio del gioco si ha un guerriero, ovvero Cassandra. Più avanti si potranno reclutare Blackwall e il Toro di ferro.

346476769

Dal capitolo creazione del personaggio, sai già che i guerrieri possono specializzarsi in due campi: armi a due mani oppure arma e scudo. La specializzazione scelta determinerà il modo di approcciare il combattimento. I guerrieri con lo scudo avranno una difesa migliore, che permette loro di reggere più a lungo i nemici potenti e inoltre possono utilizzare le abilità legate allo scudo.
I guerrieri a due mani invece hanno un’attitudine offensiva, quindi è consigliabile puntare alle abilità che alzano il danno inferto. I guerrieri possono usare armature pesanti che hanno un’alta difesa, al costo di una bassa mobilità.

Quale che sia la specializzazione scelta, i guerrieri hanno due compiti principali:

  • Attaccare i nemici più forti e che hanno una elevata energia vitale;
  • Proteggere gli alleati che non possono difendersi adeguatamente, come i maghi e i ladri. Quando li vedi sotto attacco, prova ad aiutarli con il grido di guerra, urlo di sfida oppure con la presa con catena.
This site uses XenWord.
Vai alla barra degli strumenti