Il successo riscontrato dalla saga di Mass Effect è figlio, in larga parte, della maestria con la quale Bioware è riuscita a creare un universo narrativo forse non originalissimo, ma  sicuramente carismatico. E a fondamento di questa affermazione, non posso non citare il fascino esercitato dalla famigerata stazione spaziale “Omega” e, soprattutto, dalla sua regina pirata.
Omega è per Mass Effect ciò che Mos Eisley rappresenta per Star Wars: “non troverai mai un covo di feccia e malvagità peggiore di questo posto”. Si contrappone idealmente alla Cittadella come “capitale oscura” della galassia, come punto di riferimento per tutti coloro che vogliono sottrarsi alle rigide regole del Consiglio, il più delle volte per fini illeciti. Sì, perché ad Omega vige un solo comandamento: mai contraddire Aria.
Aria T’loak è, di fatto, la personificazione di Omega: seducente ma letale, selvaggia ma brutale. È un rapporto quasi simbiotico, al punto tale che, certe volte, non sai distinguere dove finisca l’una e dove cominci l’altra.
Questo almeno fino agli eventi narrati nel fumetto “Mass Effect: Invasion” quando, con un astuto stratagemma, L’Uomo Misterioso riesce a conquistare Omega ed ad esiliare la sua regina.

Da queste premesse prende il via il nuovo DLC di Mass Effect 3, chiamato appunto “Omega”. Il nostro Shepard dovrà correre in soccorso di Aria, intenzionata a riconquistare la stazione e a prendersi la propria vendetta. La guerra di liberazione ci vedrà contrapposti alle schiaccianti forze di Cerberus, comandate dallo spietato Generale Oleg Petrovsky, ma potremo contare sugli alleati che Omega, occupata ma non doma, potrà fornirci, inclusa Nyreen, una misteriosa e letale turian.
Dal punto di vista narrativo questo DLC fonda le proprie basi sul fascino dell’ambientazione e dei personaggi. Potremo esplorare alcune sezioni inedite di Omega molto suggestive, nonché leggermente più aperte rispetto ai “canaloni” ai quali ci aveva abituato Mass Effect 3.
Aria, Nyreen ed il Generale Petrosky risultano ben caratterizzati. Peccato che la loro presenza sia circoscritta alle 4/5 ore necessarie per terminare il DLC; avrebbero meritato di far parte della storyline principale molto più di personaggi “imposti” dal marketing, quali Vega ed Allers.

La trama non brilla per originalità, ma è funzionale alle missioni che ci vengono proposte. Il vero problema è che in “Omega” emerge prepotentemente l’andazzo che sembra aver preso Bioware negli ultimi tempi: la componente ruolistica, legata all’interazione nei dialoghi, e alle scelte del giocatore, risulta appiattita in maniera mortificante. In poche parole, “Omega” consiste in una serie di combattimenti intervallati da dialoghi, dinanzi ai quali siamo poco più che spettatori passivi. Le scelte che dovremo prendere, tutte marginali a mio avviso, si possono contare sulle dita di una mano turian; senza parlare delle ripercussioni (praticamente nulle, se non si vuole considerare il “pallottoliere spaziale” delle reattività galattica) che il DLC  produce sulla storyline principale.

Fatta eccezione per questo unico (grande) difetto, “Omega” è un DLC più che valido, forse non vale i 12 euro che ci vengono chiesti, ma è sicuramente divertente e ben realizzato.
Sono stati introdotti nuovi nemici (che con molta probabilità rivedremo anche nel multiplayer), ed un paio di armi, con relative mod, riciclate dalla modalità on-line o da promozioni varie.
Vanno segnalati un livello di difficoltà leggermente superiore a quello del gioco originale (che comunque non impensierisce più di tanto, se abituati alla “palestra” del multiplayer) e, purtroppo, un doppiaggio che in alcuni frangenti non risulta molto ispirato.

IL VERDETTO

7.5
A CHI POTREBBE PIACERE?
A tutti coloro che amano il lore di Mass Effect.
PRO
  • Ambientazione suggestiva
  • Personaggi carismatici
CONTRO
  • Costo eccessivo
  • Dialoghi e scelte del giocatore marginali

DATI DEL GIOCO

Piattaforme: Windows, PlayStation 3, Xbox 360, Nintendo WiiU

Sviluppatore: BioWare

Distributore: Electronic Arts

Data di uscita: 27/11/2012

Sito Ufficiale

Spazio dedicato nel forum

PEGI: 18+

GIUDIZIO LETTORI

ND 0 voti
0 Utenti (0 voti)
Voto
Recensioni degli utenti 0 Devi fare il log-in per votare

Sii il primo a lasciare un voto.