14 aprile 2012, Emelos

Dalle pagine di Gameindustry, Marek Ziemak dimostra di avere le idee molto chiare riguardo la prossima generazione di console.  Il lead level artist auspica infatti ovviamente un livello grafico superiore a quello attuale ed in particolare a quello ottenuto dal suo team con The Witcher 2 ma anche delle animazioni migliori, gestite da un maggior numero di poligoni e quindi ancor più realistiche.

Il realismo dei movimenti sarebbe infatti uno dei punti deboli delle tecnologie attuali, ancora troppo artificiali nel rappresentare  le movenze dei personaggi.

Commenta

commenti più recenti


  • Inserito da LeRoi il 14 April 2012, 21:16

    da informatico dico che è vero.

    Da giocatore dico che preferisco meno perfezione nei movimenti e più divertimento, la grafica in un videogioco è importante ma il divertimento di più , se no che gioco è...





    Sono della tua stessa opinione Br1. Inoltre aggiungo, che più perfezione viene profusa nelle animazioni di un videogioco, così come in qualsiasi altro campo, più (paradossalmente) si riesce ad avvertire l'aspetto artificiale del tutto.



    Dopo questa grande perla di saggezza, me ne vado a dormire

  • Inserito da Br1 il 14 April 2012, 12:44

    da informatico dico che è vero.

    Da giocatore dico che preferisco meno perfezione nei movimenti e più divertimento, la grafica in un videogioco è importante ma il divertimento di più , se no che gioco è...

News recenti


Ultimi downloads
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com